Bassotti tedeschi

(Bassotto)

  • Germania
  • Bassotti
  • Gruppo 4
  • 148
2 su 5
2 su 5
4su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5

Il Bassotto tedesco fu selezionato nel medioevo per la caccia da tana ma si ottenne un cane molto versatile anche per la caccia in superficie.

Carattere:

L’indole del bassotto presenta tutte le caratteristiche fondamentali per un cane da caccia: è fedele ed ubbidiente al proprio padrone, ma nel contempo indipendente, reattivo e coraggioso, tutte caratteristiche queste che gli permettono di affrontare al meglio le battute di caccia. Il Bassotto di indole, quindi, si affeziona al proprio padrone ma non lo ricerca in modo morboso e tende a ritagliarsi spazi di libertà.

Caratteristiche

  • Cane da caccia sopra e sotto il terreno, cane da compagnia
  • Piccola
  • 12 anni
  • 6 - 8 mesi
  • 22 cm - 27 cm
  • 22 cm - 27 cm
  • 7 kg - 9 kg
  • 7 kg - 9 kg
Aspetto generale

Il Bassotto si presenta come un cane dagli arti corti ed allungato. Nel complesso è compatto, muscoloso ma aggraziato e leggero nel movimento.
Da decenni viene allevato in tre diverse taglie e in tre diversi tipi di pelo.
Proporzioni importanti:

  • La distanza dello sterno da terra è circa 1/3 dell’altezza al garrese.
  • Il rapporto della lunghezza del corpo : altezza al garrese è di circa 1:1,7-1,8.
Testa e collo
  • La testa si presenta allungata, di forma triangolare, si restringe verso il tartufo senza però terminare a punta.
  • Il cranio è piatto e si unisce alla canna nasale in maniera armonica, con uno stop solo lievemente accennato.
  • Il muso è allungato e con una canna nasale lunga, stretta e leggermente arcuata dorsalmente.
  • Il tartufo è ben sviluppato e si presenta anch’esso lungo e stretto.
  • Gli occhi sono di media grandezza, ovali e distanziati tra loro. L’iride può essere bruna, rosso brillante, o nera. Occhi gialli, azzurri o perlacei sono tollerati solo nei soggetti arlecchino.
  • Le orecchie sono attaccate alte e lateralmente. Sono pendenti e con punte arrotondate, aderiscono alle guance e non devono essere troppo lunghe.
  • Il collo è lungo, muscoloso ma esile, senza giogaia e leggermente arcuato dorsalmente.
Tronco e coda
  • La linea superiore del dorso discende lievemente dal garrese alla groppa che si presenta leggermente inclinata.
  • Lo sterno è ben pronunciato e sporgente. La cassa toracica è ovale e ben estesa all’indietro.
  • Il ventre si presenta leggermente retratto.
  • La coda viene portata in linea con il profilo dorsale, solo nell’ultimo terzo è tollerata una lieve curvatura.
Arti
  • Gli arti sono corti, di buona ossatura e fortemente muscolosi. Devono decorrere dritti e deve esservi armonia tra la lunghezza degli anteriori e quella dei posteriori.
  • I piedi sono corti, con dita unite tra loro e ben arcuate (piede di gatto). Le unghie sono corte e robuste.
Arti

Esistono tre varietà di pelo:

  • Corto
  • Duro
  • Lungo
Arti

In tutte e tre le varietà di pelo sono consentite diverse tipologie di livrea:

1.    UNICOLORE: nelle tonalità fulvo (la più pregiata), fulvo-giallo e giallo. E’ ammesso il marrone rossiccio ma non è desiderabile. Si preferisce un colore quanto più puro possibile ma è consentita la presenza di peli neri frammisti. Il colore bianco non è desiderato ma sono consentite piccole macchie bianche.

2.    BICOLORE: nero cupo focato o marrone focato. Le focature sono di color ruggine o gialle e sono poste: sopra gli occhi, lateralmente alla mascella, labbro inferiore, faccina interna orecchie, petto, faccia interna degli arti, zampe, zona perianale e punta delle natiche. Sono ammesse piccole macchie bianche. Tartufo e unghie sono neri nei soggetti neri, marroni nei soggetti marroni.

3.    ARLECCHINI: Questi soggetti possono essere:

  • Macchiati: il colore di base è scuro (nero, fulvo, grigio) con presenza di macchie grigie o beige irregolari e non troppo grandi.
  • Tigrati: il colore è fulvo o giallo con striature scure.

Cenni storici :

La razza è nota fin dal Medioevo e originò verso il ‘600 grazie alla selezione di segugi a gamba corta per ottenere cani adatti alla caccia in tana.In origine il Bassotto era di taglia standard e a pelo corto, ma dall’800 cominciarono ad essere selezionate varianti con pelo e taglie differenti.La più antica associazione dei Bassotti fu fondata nel 1888: nonostante esistano nove varianti della razza si è riusciti a mantenere la morfologia originaria, tanto che lo standard è unico per tutte le tipologie.

Stile di vita :

Il Bassotto, grazie alle dimensioni ridotte, ben si adatta a vivere in appartamento ma necessita comunque di compiere giornalmente dell’attività fisica, apprezzando soprattutto lunghe passeggiate, la corsa e il gioco in generale.

Patologie :

Lesioni ai dischi vertebrali toracico-lombari

Curiosità :

La selezione iniziale della razza seguiva l’esigenza di ottenere un cane per la caccia sottoterra, che scovasse e stanasse le prede. Ma con il bassotto si ottenne un cane molto versatile che lavorava benissimo anche in superficie (braccando e scovando la selvaggina) e come cane per pista di sangue.

Andatura :

Il movimento è sciolto ed energico. Nonostante le dimensioni degli arti l’andatura è caratterizzata da un buon allungo e da una potente spinta dei posteriori. Il dorso si muove leggermente e in maniera elastica, la coda non deve superare la linea dorsale.

Padrone ideale :

In virtù della sua personalità il Bassotto può rilevarsi non così facile da gestire. Il padrone ideale deve riuscire ad essere affettuoso ma anche fermo nelle limitazioni per ottenere un soggetto equilibrato, obbediente e sicuro di se, per cui sia chiaro il ruolo del capobranco.

Varianti della razza

Conversazioni nel Gruppo Bassotti tedeschi
  • Ciao a tutti da me e dal mio bassotto Dodo'....
    Ha allegato un'immagine
    Alessia Visualizza il post
  • Ciao amici bassi...io sono Giotto ❤️
    Ha allegato un'immagine
    Ester Visualizza il post
  • Ha inserito un'immagine
    Annalisa Visualizza l'immagine
  • Ha inserito un'immagine
    Mario Visualizza l'immagine
  • Ha inserito un'immagine
    Raùl Vicente Visualizza l'immagine
  • Ciao a tutti io sono zeus !!!! Buonaseraaaa!!!
    Ha allegato un'immagine
    Alessia Visualizza il post
  • Ciao amici mi presento... io sono tappo un bassotto ben piazzato... sono il primo di 8 fratelli... cerco una compagna... non sono pretenzioso... basta che sia simpatica... io non per vantarmi ma sono un bel bocconcino... fatevi avanti donzelle. ..
    Ha allegato un'immagine
    Sara Visualizza il post
  • ciao a tutti io sono agamennone per gli amici pepe sto cercando unaq fidanzata sono un tipo serio e ho buone intenzioni
    Ha allegato un'immagine
    Romano Visualizza il post
  • Ha inserito un'immagine
    Maria grazia Visualizza l'immagine
  • Buonasera, spero che qualcuno sappia darmi un consiglio.. mia zia ha un bellissimo bassotto di 6 anni a cui hanno diagnosticato un forte mal di schiena, penso dovuto ad un'ernia, ma che non è necessario operare. Ecco, ha iniziato non sedendosi più, stando sempre fermo e lamentandosi. Hanno fatto questa visita, analisi del sangue e mi pare anche una risonanza, sono tornati a casa ma da qualche giorno vomita. A qualcuno è capitato qualcosa di simile? Noi siamo di Ferrara e a Rovigo c'è una clinica con un veterinario specializzato nella cura dei bassotti, ma evidentemente a questo giro gli è sfuggito qualcosa.. Grazie a tutti!
    Sharon Visualizza il post
Allevamenti di Bassotti tedeschi
79
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.