Terranova

(Terre Neuve)

4 su 5
4 su 5
1su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Nonostante le grosse dimensioni il Terranova è un cane molto docile ed affettuoso, la cui caratteristica peculiare è il forte istinto al salvataggio in acqua.

Carattere:

Cane molto docile e affettuoso, adatto anche ai bambini, molto socievole che ama la compagnia. Si affeziona in maniera particolare al proprio padrone e soffre la solitudine prolungata.

Caratteristiche

  • Cane da traino per carichi pesanti, Cane da acqua
  • Gigante
  • 10 anni
  • 12 - 18 mesi
  • 70 cm - 74 cm
  • 64 cm - 68 cm
  • 65 kg - 70 kg
  • 52 kg - 58 kg
Aspetto generale

Cane dalla struttura massiccia, muscolosa e potente.Le femmine hanno la stessa conformazione generale del maschio ma sono meno massicce e con il corpo leggermente più lungo.Proporzioni importanti:

  • La lunghezza del corpo deve essere maggiore dell’altezza.
  • L’altezza del torace è leggermente superiore all’altezza dal suolo alla cassa toracica.
Testa e collo
  • Il cranio è largo e leggermente bombato, con uno stop visibile ma non marcato.
  • Il muso è decisamente quadrato, alto e leggermente corto. Non deve presentare rughe.
  • Il tartufo è grande, con narici ben sviluppate. Si presenta pigmentato di nero nei mantelli neri e bianchi e neri, pigmentato di marrone nei cani marroni.
  • Gli occhi sono tendenzialmente piccoli e infossati, ben distanziati tra loro. L’iride è scura ma nei cani marroni sono concesse tonalità più chiare.
  • Le orecchie sono di forma triangolare con estremità arrotondate. Sono ripiegate su loro stesse e cadono laterali, rimanendo aderenti alla testa.
  • Il collo è forte e muscoloso e non deve presentare una giogaia eccessiva.
Tronco e coda
  • Il corpo nel complesso è massiccio e vigoroso.
  • Il dorso è largo e decorre dritto fino alla groppa, che si presenta larga ed obliqua a formare un angolo di 30°.
  • Il torace è ampio e ben disceso con costole ben cerchiate.
  • Il ventre non è mai ritratto, a formare una linea quasi orizzontale.
  • La coda è larga alla base e lunga fino al garretto. In stazione pende formando una leggera curva all’estremità. In azione è portata dritta con una leggera curvatura verso l’alto.
Arti
  • Gli anteriori si presentano muscolosi, forti e dritti.
  • La conformazione dei posteriori è fondamentale sia per il nuoto che per il traino. Il bacino deve essere forte largo e lungo, la coscia larga e muscolosa con arti forti e lunghi.
  • I piedi sono grandi, rotondi con dita chiuse e forti. Se presente lo sperone deve essere amputato.
Arti

Il pelo è doppio:

  • pelo di copertura dritto e di media lunghezza
  • sottopelo è soffice e fitto, più folto in inverno

Su testa muso orecchie il pelo è corto e fine. Arti anteriori e posteriori presentano delle frange. La coda è coperta da un pelo lungo e fitto ma senza frange pendenti.

Arti

Le colorazioni consentite sono:

  • Nero
  • Bianco e nero
  • Marrone

Cenni storici :

Originario dell’isola di Terranova, gli antenati di questa razza sono cani indigeni incrociatisi con cani da orso introdotti dai Vichinghi nel 1100. Con l’arrivo dei conquistatori Europei vi furono incroci anche con altre razze, che aiutarono a fortificare il Terranova ma la struttura generale della razza è rimasta invariata.La razza divenne famosa nel mondo nel ‘700 grazie agli scambi commerciali tra America ed Europa.

Stile di vita :

Razza rustica, ben si adatta a vivere in ambiente esterno, anche a temperature rigide. Necessita di un giardino esterno appropriato alla propria mole, ma necessita di essere comunque portato fuori, soprattutto al mare o al lago. Il Terranova necessita di essere strigliato spesso e una frequente cura del pelo.

Patologie :

  • Displasia anca.
  • Dilatazione torsione gastrica.
  • Miocardipatia dilatativa.

Curiosità :

  • Tra le diverse ipotesi sull’origine del Terranova vi è che le razze indigene progenitrici siano derivate dal mastino del Tibet arrivato in America dallo stretto di Bering durante la glaciazione.
  • Personaggi illustri lo possedettero come Napoleone, Giorgio II, Byron, Scott e Wagner.
  • Il Terranova è una razza che ama moltissimo l’acqua e che ha la tendenza di buttarsi in qualsiasi specchio d’acqua, anche con temperature rigide.
  • Il Terranova si è talmente adatto al nuoto che presenta i piedi palmati, usa la coda come timone ed il pelo è impermeabile.
  • E’ una razza che ha un forte istinto al salvataggio, specialmente in acqua, tanto che ha la tendenza a riportare a riva bagnanti non in pericolo.

Andatura :

Al trotto gli arti anteriori hanno un buon allungo e i posteriori forniscono una forte spinta. Mano a mano che la velocità aumenta gli arti tendono ad avvicinarsi ad un piano mediano (c.d. pista unica).

Padrone ideale :

Il Terranova è un cane che ben si presta all’addestramento, soprattutto se si voglionosfruttare le doti innate del nuoto e del salvamento. Cane dall’indole pacifica, il padrone ideale deve però essere consapevole di dover gestire un cane di grande mole.

Varianti della razza

Prodotti consigliati
Conversazioni nel Gruppo Terranova
Allevamenti di Terranova
15
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.