Bedlington terrier


3 su 5
3 su 5
5su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5

Il Bedlington Terrier è un cane affettuoso, allegro e solare che ama stare con i più piccoli e che, se abituato fin da piccolo, ama viaggiare per scoprire posti nuovi. La sua taglia lo rende perfetto per la vita in campagna così come per la vita in città.

Carattere:

Il Bedlington Terrier è un cane vivace, coraggioso e impavido. Sa essere un ottimo cane da guardia per la sua predilezione verso la famiglia ed è affettuoso e dolce soprattutto con i bambini. Non è solitamente nervoso o aggressivo ma può diventarlo se provocato.

Caratteristiche

  • Cane da caccia e da compagnia
  • Piccola
  • 12 - 14 anni
  • 9-11 mesi
  • 38 cm - 41 cm
  • 38 cm - 41 cm
  • 8 kg - 10 kg
  • 8 kg - 10 kg
Aspetto generale

Il Bedlington Terrier è un cane coraggioso, agile, attivo e dalla muscolatura importante, seppur di ridotte dimensioni. La testa è cuneiforme e il corpo è ricoperto da un folto pelo riccio. Il corpo è leggermente più lungo che alto.

Testa e collo
  • La testa è ricoperta da folto ciuffo. Il cranio è stretto ed alto, privo di stop.
  • Il muso è piatto sotto gli occhi con labbra non pendenti e tartufo di color marrone o sabbia e narici larghe.
  • Le mascelle hanno denti larghi e forti con chiusura a forbice.
  • Gli occhi, dalle piccole dimensioni, hanno colore scuro.
  • Le orecchie hanno grandezza moderata e sono a forma di nocciole. L’attaccatura è bassa e ricadente sulle guance.
  • Il collo è lungo e non presenta giogaia.
Tronco e coda

Il corpo è muscoloso e flessuoso. La linea dorsale forma un arco naturale all’altezza del rene che risulta arcuata. Il torace è ampio e ben disceso, le costole piatte con sterno abbassato.

La coda è moderatamente lunga, spessa all’attaccatura, e si assottiglia verso la punta. L’attaccatura è bassa.

Arti

Gli arti anteriori sono diritti con spalla piatta ed obliqua con metacarpi lunghi e lievemente inclinati. I piedi anteriori hanno cuscinetti spessi e ben serrati.

Gli arti posteriori sono di lunghezza moderata e dalla buona muscolatura. I piedi posteriori non presentano differenze rispetto a quelli anteriori.

Arti

Il pelo del Bedlington Terrier è molto spesso, soffice al tatto e sollevato bene rispetto al sottopelo denso. Spesso il pelo si attorciglia sul muso e sulla testa.  

Arti

Il manto del Bedlington Terrier può essere di colore blu, fegato e sabbia con o senza le focature.  

Cenni storici :

Il Bedlington Terrier è un cane dalla storia antica. Anticamente la razza era conosciuta con il nome di Rothbury Terrier e trae la sua origine nelle zone minerarie dell’Inghilterra del Nord. Dall’aspetto elegante, grazie al suo manto bianco, spesso il Bedlington Terrier sembra un cane molto pacifico, timido e impaurito ma in realtà ha un carattere forte e dominante, come si addice ad un vero terrier. Per questo suo aspetto, si è diffuso nel corso dei secoli come cane da compagnia ma è un ottimo cane da caccia e da gregge. Nel 1877 si fondò la prima associazione sulla razza.  

Stile di vita :

Come tutti i terriers, il Bedlington Terrier è un cane attivo, energico che ama la vita all’aria aperta. Si adatta anche a vivere in appartamento ma necessita di diverse passeggiate durante il giorno.

Patologie :

Otite

Atrofia Progressiva della Retina

Curiosità :

Come si deve toelettare il cane Bedlington terrier

Richiede una toelettature particolarmente difficile e delicata. Prima di cominciare la tosatura vera e propria, bisogna accorciare il pelo del corpo con le forbici sino a ridurlo a un centimetro di lunghezza.

La testa deve assomigliare a quella di un montone. Per ottenere questo risultato, che richiede una gran pratica, bisogna sistemare i riccioli della sommità del cranio. Questi riccioli partono dalla punta del naso e sono tagliati molto corti, con le forbici, per diventare pregressivamente più grandi verso la sommità del cranio. La testa, così lavorata, deve presentare un aspetto ovoidale.

L'orecchia è rasata, tranne il ciuffo all'estremità.

Pareggiare leggermente il pelo del dorso e della nuca.

Non toccate troppo il pelo del petto onde accentuarne la profondità.

Ravviare i peli irsuti delle rampe.

Pareggiate i peli della coda che devono essere corti.

A differenza degli altri cani, il Bedlington Terrier deve essere spazzolato contropelo.

Altre curiosità sulla razza Bedlington terrier

La parte più caratteristica del Bedlington Terrier è senza dubbio la testa, con questa cresta che lo fa assomigliare ad un piccolo di pecora.

È quasi certo che uno dei progenitori del Bedlington Terrier è stato il Dandie Dinmont, uno dei cani famosi per esser stati allevati dal Duca di Antrim.

Andatura :

Il Bedlington Terrier è un cane dal galoppo veloce, con movimento particolare che avviene con passi piccoli e leggeri. L’andatura è elastica e, quando il cane corre velocemente, si intravede un leggero rollio.

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Bedlington Terrier è una persona capace di un’educazione coerente, che sappia rispettare la naturale inclinazione del cane alla caccia e ad altre attività all’aria aperta. Il suo padrone deve essere affettuoso e far sentire il cane partecipe del nucleo familiare.

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.