Cane da pastore scozzese a pelo lungo

(Collie Rough)

4 su 5
5 su 5
2su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Questa razza fu resa famosa nel 1943 con il film "Torna a casa Lessie" tratto dall'ominimo romanzio del 1938. Negli anni a seguire, fino ai giorni nostri, Lessie si rese protagonista di una serie di romanzi, film e serie TV.

Carattere:

Il Colloe Rough è animale socievole e allegro ma ama la tranquillità. Si affeziona molto al suo padrone anche se presenta un carattere indipendente.

Caratteristiche

  • Cane da pastore
  • Media
  • 11 anni
  • 10 – 12 mesi
  • 56 cm - 61 cm
  • 51 cm - 56 cm
  • 20 kg - 30 kg
  • 18 kg - 25 kg
Aspetto generale

Il Pastore scozzese deve avere una struttura generale armonica, vigorosa ed agile.
Di fondamentale importanza è l'espressività della testa che deve presentare un giusto equilibrio del profilo, della forma e delle dimensioni.

Testa e collo
  • La testa è di fondamentale importanza per la razza e deve essere ben proporzionata alla taglia dell'animale. Essenziali sono le proporzioni del cranio e della canna nasale che devono presentare pari lunghezza e trovarsi su due linee parallele. Il cranio è piatto e la canna nasale rettilinea: di profilo sono divisi da uno stop leggero ma comunque evidente. Frontalmente la testa ha forma di un cuneo, il cui centro è localizzato a metà tra gli angoli interni degli occhi.
  • Il tartufo è sempre nero.
  • Gli occhi, di colore marrone scuro, sono di media misura, posti obliquamente e a forma di mandorla.
  • Le orecchie sono moderatamente larghe, ampie alla base attaccate non troppo vicino tra loro ne troppo lateralmente alla testa. A riposo sono portati all'indietro in attenzione in avanti e semi erette.
  • Il collo è lungo, muscoloso e ben arcuato.
Tronco e coda
  • Il corpo del pastore Scozzese è più lungo che largo. Dorsalmente la groppa decorre orizzontale con un leggero rialzo a livello del quarto posteriore.
  • La coda arriva almeno al garretto. Deve essere portata bassa a riposo con la punta arrotondata ero l'alto, più alta quando eccitato ma mai sopra il dorso.
Arti

Sia gli arti posteriori che anteriori sono ben in appiombo. I piedi sono ovali con dita arcuate e ravvicinate.

Arti

Il mantello deve conferire armonia alle forme del cane. E’ molto denso, con pelo di copertura ruvido; il sottopelo è morbido come una pelliccia e molto compatto. La criniera e il collare devono essere molto abbondanti e sono caratteristici della razza. Sul muso il pelo è liscio e così come le estremità delle orecchie, che presentano però lunghi peli alla base. Gli arti posteriori sono forniti di abbondante pelo al di sopra del garretto. La coda è abbondantemente pelosa

Arti

I tre colori ammessi sono: sabbia e bianco; tricolore; blue-merle.

  • Sabbia: In tutte le sfumature da oro chiaro a mogano scuro. Le tonalità paglia o crema non sono desiderabili.
  • Tricolore: Predominanza di nero con intense focature sugli arti e sulla testa.
  • Blue-merle: Predominanza di blue chiaro, argentato, macchiato o marezzato di nero. Sono gradite le focature ma la loro assenza non è penalizzante. Sono assolutamente indesiderabili grandi macchie nere, il color ardesia oppure i riflessi rossi sul pelo esterno o sul sottopelo.

Tutti i tipi di mantello sopra citati devono avere le macchie bianche tipiche del collie in proporzioni più o meno grandi quali: collare bianco completo o parziale, pettorale bianco, gambe e piedi bianchi, punta della coda bianca.
E’ ammessa una macchia bianca sul muso o sul cranio o su entrambi.

Cenni storici :

Il cane da pastore Scozzese sembra una delle più vecchie razze inglesi da pastore. Già nel 1790 viene descritto un cane che sembrerebbe un antenato del Collie. questo cane fu usato per secoli come cane da pastore in Scozia e probabilmente il nome di questo cane deriva dalle pecore dal muso nero, chiamate colleys, di cui era guardiano.
Dalla razza originaria presero vita due varietà di pastore scozzese, che sono oggi suddivise in due differenti razze:

  • Pastore scozzese a pelo lungo (Rough collie) impegato sugli altopiani scozzesi.
  • Pastore scozzese a pelo corto (Smooth collie) impiegato più a valle.

La prima esposizione di Collie si svolse a Newcastle nel 1859 ma è solo nel 1985 che si differenziarono ufficialmente tra di loro le due razze.

Stile di vita :

E' un cane rustico che ben si adatta a vivere in ambiente esterno, bisogna comunque tenere conto che la vita all'aria aperta comporta un ulteriore aumento della cura del suo mantello.

Patologie :

  • Displasia dell'anca
  • Displasia renale giovanile (JRD)
  • Gene della resistenza multipla ai farmaci (MDR1)
  • Dermatomiosite del collie

Curiosità :

  • Questa razza fu resa famosa nel 1943 con il film "Torna a casa Lessie" tratto dall'ominimo romanzio del 1938. Negli anni a seguire, fino ai giorni nostri, Lessie si rese protagonista di una serie di romanzi, film e serie TV.
  • Con la selezione si è arrivati ad ottenere un cane dotato di una magnifica pelliccia molto più folta ma molto più difficile da gestire rispetto al passato che ad oggi lo rende più un can da esposizione che da lavoro.
  • Secondo l'AKC (American Kennel Club - USA) il Collie Rough e il Collie Smooth sono due varianti della stessa razza.

Andatura :

La razza presenta una caratteristica andatura caratterizzata da un buon allungo. Gli arti anteriori si muovono ravvicinati senza però incrociasi o e senza rullare le zampe. Il movimento in generale deve risultare leggero e senza apparente sforzo.

Padrone ideale :

Facilmente addestrabile, il padrone ideale dovrebbe comunque essere esperto e dotato di un carattere equilibrato. La pelliccia di questa razza richiede parecchie cure ed attenzioni.

Prodotti consigliati
Conversazioni nel Gruppo Pastore scozzese a pelo lungo - Rough Collie
Allevamenti di Cane da pastore scozzese a pelo lungo
11
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.