Oggi  
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    ciao Jessica, sono tutti comportamenti normali del cane. Attraverso questi gesti e movimenti il cane comunica, ti fa capire che è felice, che ha voglia di giocare ecc... Di solito il cane si stira quando si rialza dopo essere stato nella stessa posizione per parecchio tempo. Di solito è associato allo sbadiglio :-) . Quando poi corrono e fanno "sgommate" anche quello è sinonimo di felicità gioco interazione. Quindi si è tutto normale
    Ieri 17 set 2021
  • Ieri 17 set 2021
  • A Saverio Sollecito piace un commento di Maria Bianchi
    Per quanto riguarda la salute è stata visitata da tre veterinari.. profilo reni e fegato ok, non ha il diabete, fatto ecografia ed è risultata nella norma.. Per quanto riguarda la disidratazione non è il suo caso, hanno tante ciotole a disposizione in punti diversi della casa. Non uso traversine e il cane esce due o tre volte al giorno, fa i bisogni sia in passeggiata che fuori in cortile, in casa non sporca più.. l’unico problema è che ovunque siamo “pulisca” sia la sua che quella degli altri miei cani, a volte inizia a berla proprio mente l’altro cane la sta facendo.. So che non berrebbe quella infetta o che non è pericoloso, però diciamo che il cane con muso e alito che puzzano di urina non è il massimo..
    3 giorni fa 15 set 2021
  • 3 giorni fa 15 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Fabrizio ti è stato sicuramente di aiuto ed è come sempre preciso nelle sue risposte. Restando in tema faccio un rafforzamento positivo :-) , questo cane ha bisogno di una attività specifica. Solo così troverà la sua "pace" interiore. Provale tutte vedi quella che ti sembra più affine e falla con lui. Non ha problemi il tuo cane anzi è semplicemnte attivo e merita la giusta "ricompensa".
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Ciao, allora i motivi per cui il cane ha questo comportamento possono essere vari. E' logico che io al primo posto ti inserisca problemi di salute. Capita spesso infatti nei cani affetti da demenza senile di vedere questo comportamento. Però se il tuo vet (ti consiglio più consulti) ti ha confermato che non ci sono problemi di salute le motivazioni sono altre. In ordine abbiamo una possibile disidratazione, cioè il cane che non ha a disposizione la sua ciotola di acqua sempre piena e pronta risolverà il suo bisogno di sete bevendo la pipì. Poi abbiamo un problema comportamentale( credo vista la tua descrizione sia il più probabile) in seguito ad un disagio o ad un trauma che il cane ha subito. Oppure altra situazione il cane non ha un posto preciso dove farla, oppure esce poco si ritrova a farla in casa e quindi per eliminare "le prove" la beve temendo una tua reazione. Soluzione : prima di tutto ti tranquilizzo dicendoti che l'urina del cane è sterile e non è pericolosa. Inoltre il cane è in grado di capire quando pipì sua o di un altro simile ha una malattia o un’infezione. Perciò è molto difficlle che un cane lecchi un urina infetta. Ti consiglio di uscirlo più spesso, premiarlo ogni volta che fa i bisogni fuori, aumentare le uscite gli permette di farne di più e quindi riduci il rischio che possa farla in casa. NON usare traversine di nessun genere.
    3 giorni fa 15 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Il metodo gentile ammette l’utilizzo della pettorina, e vieta il collare a scorrimento, e tutti gli altri strumenti di addestramento che provocano un senso di coercizione. Ci sono poi dei punti del metodo gentile che sarebbero discutibili ma ridurlo al solo discorso pettorina è sbagliato. La cinofilia della "gentilezza" è quella che porta a voler trovare in ogni caso una soluzione POSITIVA ed equilibrata per l'uomo , ma fatta di benessere animale a 360 gradi.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    e' però un pò rioduttivo sminuire il metodo "gentile" riducendosi al sempre discorso della pettorina ad H.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Sorvolando sulle cose già scritte, che cmq sono giuste io escluderei come soluzione quella di somministrare qualcosa. Prova a lasciargli qualcosa con il tuo odore oppure un kong o un gioco simile che possa tenerlo impegnato durante la giornata e nei periodi in cui riesci a stare con lui cerca di fare ogni tipo di attività per farlo interagire "stancare".
    5 giorni fa 13 set 2021
  • Buon wichend
    5 giorni fa 13 set 2021
  • Saverio Sollecito ha inserito delle immagini nella pagina di EVITA
    5 giorni fa 13 set 2021
  • Saverio Sollecito ha inserito delle immagini nella pagina di EVITA
    6 giorni fa 12 set 2021
  • 6 giorni fa 12 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    rischi di far prendere al tuo cane una mastite, bisogna procedere con lo svezzamento
    6 giorni fa 12 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Quello che ti sto per dire ti sembrerà assurdo ma mi è accaduto davvero. A gennaio 2016 feci gli esami del sangue al mio cane e purtroppo fu scoperta una punta di leishmania. Il veterinario le somministrò allopurinolo e glucantine. A distanza di un anno ripetendo le analisi la Leishmania era sparita. Ora premettendo che è una malattia dalla quale non si guarisce mai, l 'ipotesi più plausibile è stata quella di un errore delle analisi perchè poi ogni anno non è uscito più nulla. Quindi il mio consiglio è in primis di rifare le analisi magari tra un pò di tempo e successivamente chiedere anche altri consulti.
    10 giorni fa 8 set 2021
  • 10 giorni fa 8 set 2021
  • Saverio Sollecito ha inserito delle immagini nella pagina di EVITA
    Saverio Sollecito ha inserito delle immagini nella pagina di EVITA
    14 giorni fa 4 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Ciao, magari può essere succeso qualcosa che a te sfugge o che per te non è degna di nota, ma che nel cane ha lasciato un segno. Per capire il motivo di questo "rifiuto" non conta sapere quanto tempo passa fuori o cosa fa quando siete fuori ecc....ma capire e cercare di interpretare ogni singolo comportamento.
    14 giorni fa 4 set 2021
  • A Saverio Sollecito piace un commento di Fabrizio De Angelis
    È frequente.. tipico comportamento che riflette l’insicurezza di quell età, intorno 6 mesi… il cucciolo che prima era spavaldo “incosciente”, ora è più consapevole e prova stati emozionali più forti. Ecco perché il terzo mese di vita anzitutto è fondamentale. È qui che si determina molto… POI anche il quarto. E si consolida e amplia in TUTTA l’età evolutiva. Quando siete entrambi si sente più sicura.. ma hai notato con CHI dei due va meglio? Evitate di fare sempre la stessa cosa, specie se vedete una difficoltà. Piuttosto che insistere a uscire di casa per incamminarsi sul marciapiede…con rumori di macchine ecc, aggirate un attimo il problema…prendete la macchina e andate in un posto tranquillo nel verde, un parco cittadino ecc, dove iniziare li un uscita piacevole. Ricordandosi che a 6 mesi , specie se non ha fatto una buona socializzazione nel terzo e quarto mese, non deve fare “maratone”..e camminare per camminare… ma deve familiarizzare col mondo esterno, con i giusti approcci con altri cani, persone ecc. tutte cose che già saprete bene. L’uscita va intesa soprattutto in questo caso come “acquisire esperienze”, per sviluppare abilità sociali, sicurezza ecc ecc.. L’esperienza positiva in questa fase, per dare marcatura emozionale giusta. A questa età è imprescindibile questo percorso. Ecco perché quando si prende un cucciolo, conviene DA SUBITO farsi affiancare spesso da un educatore , per PREVENIRE. Invece si tende a ricorrere a lui solo quando è GIÀ presente un problema. Attenzione alle pettorine.. non è vero che non si sfilano…si sfilano è poi come certe !! Inoltre, in certe situazioni puoi riuscire a comunicare meglio col collare.. oltre a essere più sicuro. Però devi avere abilità …non tirare ad esempio ma lavorare come un artista sapiente. Questi nei Centri cinofili si impara. I “premetti”…: serve a poco infatti quel classico provare a per farlo camminare… anche perché prima di controcondizionare devi desensibilizzare, rasserenarlo, permettendogli di familiarizzare in modo graduale, quindi in realtà SEnsibilizzandolo..ma che acquisti tramite l’ESPERIENZA fiducia e sicurezza sempre maggiore. “Coccolarlo” quando si siede e mostra disagio/insicurezza: quasi sempre fare così è controproducente e radica un insicurezza.. perché è come a dirgli “bravo! Stai facendo la cosa giusta a sentirti così e agire così, e io ti apprezzo”(rinforzi un comportamento in realtà). Ma anche: “hai un problema e non puoi farcela ad affrontarlo e superarlo, sono qua per consolarti/compatirti”. .. Ma allora come fare? A volte può essere il caso di rassicurare certo, ma dando messaggi giusti, semplicemente con la tua presenza solida, serena, sicura. Poi se non cammina? Non la riportare a casa subito, nel momento del disagio. Ecco anche perché bisogna evitare il classico giretto dell isolato sul marciapiede… dove si può andare solo o avanti o tornare sui propri passi. Quando un cane si “blocca”…non bisogna fare pressioni in avanti, e nemmeno tornare sui passi. Quindi?? Spostarsi lateralmente…evitando la traiettoria netta in avanti, dritta! Ma muovendosi “in tondo”…in modo fluido, con sensibilità, guidandola col vostro movimento. Tutto ciò si impara con professionisti. Anzitutto al Campo cinofilo ! .. A quest età affrettare nel percorso verso casa è tipico. Dell insicurezza dei cuccioloni. E specie quelli senza ottimo percorso di socializzazione. Niente uscite per ora “esco, cammino in quella direzione, torno indietro”. Invece: “vado in qualche posto col cane, dove potrà accrescere la familiarità ambientale attraverso l’esperienza di” È diverso .. Queste sono le basi di tutto coi cani…che solo chi ha vissuto i cani e fatto attività con essi, sviluppa davvero.. Ecco perché dico sempre “studiate e soprattutto andate al Campo, nell’ambiente CINOFILO. È qui che si impara
    A Saverio Sollecito piace un commento di Fabrizio De Angelis
    Ps: esistono anche oggi sempre di più gli ASILI PER CANI… ecco questa può essere l’unica carta da considerare! Lo passeggi la mattina, lo porti li mentre vai al lavoro, esci dal lavoro lo prendi e porti a casa. Alcuni cani gradisco stare in un posto con persone premurose , fanno giochi, diversi cani , insomma stanno ASSIEME con cani e persone che si dedicano amanti di cani, condividono collaborano, sono impegnati. Farei delle prove e se ti dicono che sta una favola…la sera sta con te…. E non vede l’ora che la riporti la alla fine! Piuttosto che cercare una nuova famiglia, col rischio che va a stare peggio di prima… considera questa meravigliosa idea! L’UNICA che ritengo non solo fattibile, ma valida e interessante, in attesa che magari conosci una …
    15 giorni fa 3 set 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Daniele, Fabrizio è stato chiarissimo e ha ragionissima condivido ogni parola. non arrivare all ultima spiaggia
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Ma il cane che età ha? tutti i cani hann i "cuscinetti" non ci sono cani predisposti a determinati dolori.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Bisgona capire quale è il fattore che scatena la demertite, e questo può dirtelo solo il veterinario facendo un accurato esame. Può essere alimentare e quindi ci sono cibi che dovresti eliminare, da contatto , cioè porti il cane in zone che possono provocargli dermatite o uso di prodotti per lavarlo non idonei e sopratutto non lavarlo spesso.
    15 giorni fa 3 set 2021
  • Saverio Sollecito ha commentato un post
    purtroppo non tutti abbiamo le basi per poter capire le differenze tra razze o razze e meticci però questo non significa che dobbiamo aggredirci tra di noi. Purtroppo ci si fida di certi soggetti. Comunque Giusy Mungo alla fine ciò che conta è il cuore del tuo cane e a prescindere da tutto saprà darti amore infinito :-).
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    ciao, il motivo per cui il cane ora ha questo comportamento possono essere parecchi. In primis può darsi che il cane si sia spaventato per qualcosa (anche qualcosa che non ricordi ora) e quindi ha paura a stare dentro. Oppure potrebbe essere il caldo. Ad esempio i miei cani cambiano spesso posizione durante la notte nei periodi maggiormaente caldi. Un altra motivazione può essere che il cane in giardino o in cortile ha qualcosa di suo che lo attira molto. Un gioco, un cuscino, ecc...in quel caso se è possibile mettilo dentro con lui.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    se è la tua primissima esperienza io ti consiglio di non farlo usando tutorial o slide su internet. portalo dal veterinario affiancati a lui e vedi i movimenti e le modalità con i tuoi occhi. Se recidi anche di poco la vena delle unghie , esce parecchio sangue
    24 giorni fa 25 ago 2021
  • A Saverio Sollecito piace un commento di Fabrizio De Angelis
    Perché continuate ad alimentare questo traffico ILLEGALE ? Vendere cani facendoli passare per cani di razza , quando non hanno un PEDIGREE e quindi sono METICCI, è illegale. Come peso , tre mesi 5 kg verrà un cane medio di una ventina di kg. Il setter Gordon femmina deve fare 25,5 kg. Almeno studiatevi lo standard Enci Fci ..così sognate di avere un cane di quella razza.. Per il resto, hai studiato tutte le basi cinofile prima di prenderla ??? Immagino...come da copione
    A Saverio Sollecito piace un commento di Fabrizio De Angelis
    Se fai casalinga ti devi rivolgere ad un vet nutrizionista, mica chiedere qua in questo caso poi speciale!!! E secondo me non è una buona idea smettere il secco apposito!
    24 giorni fa 25 ago 2021
  • Saverio Sollecito ha scritto un post nella pagina di EVITA
    Un altro passettino fatto
    49 giorni fa 31 lug 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    pienamente d'accordo
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Dovresti postare qualche foto e cerchiamo di capire se è di razza o se è un incrocio
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    L'ovariectomia (" sterilizzazione") ormai è diventato un intervento di routine, puoi stare tranquilla e il tempo che ti hanno detto è corretto
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Mgari sarebbe utile capire che tipo di difficoltà hai a mettere il collarino e perchè metti la museruola
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    il maschio come taglia raggiunge i un massimo di 25 cm e come peso andiamo non oltre i 5/6 kg
    49 giorni fa 31 lug 2021
  • A Saverio Sollecito piace un commento di Fabrizio De Angelis
    Di solito si limita al periodo del calore in cui ci sono sbalzi ormonali.. ma i fattori che incidono su un cambiamento così repentino di comportamento possono essere tanti.. e non riconducibili solo al calore, che può essere solo una concausa scatenante già un qualcosa di preesistente che covava.... magari un disagio ecc. Bisogna vedere se la tua interpretazione di notevole socialità era azzeccata... magari il fatto che si sedesse di continuo ad aspettare ogni cane che intravedeva, non significava in realtà qualcosa che a voi sembrava lampante, bensì una eccessiva attenzione/preoccupazione verso i contatti intraspecifici. Che magari avete senza volerlo gestito non proprio bene, assecondando sempre troppo questa alta focalizzazione o viceversa reprimendola, senza darle modo di interagire coi giusti approcci e sviluppi relazionali fino alla fine. Con seguente frustrazione covata nel tempo.. In cinofilia sono veramente tanti i fattori... non c’è un caso e una risposta. Chissà...forse quell educatore non ha lavorato capendo bene certi aspetti e ha facilitato certi sviluppi comportamentali. Non è facile... bisogna capire con calma, provare delle strategie e osservare come va. Il fatto di sterilizzarla può aiutare se fosse solo riconducibile agli sbalzi ormonali del periodo, che lei magari accusa in modo particolare. Se così non fosse e fosse solo una concausa scatenante, può alleviare ma in realtà anche sterilizzare porta di per sé a una situazione ormonale innaturale, in cui la cagna diventa a volte strana...ombrosa, “passiva”, e non è più tanto in grado di gestire le relazioni.. Aspetta un pò a sterilizzare...così vedi. Di solito passato il primo calore, e il primo si fa sentire di più e specie in alcune cagne, la situazione si stabilizza.. e ai prossimi calori va meglio. Se così non fosse, allora è un soggetto che col “pretesto del calore” ha manifestato un problema. E dovrai capire quale, per lavorarci su..magari con un bravo cinofilo. Se è una cagna che accusa parecchio gli sbalzi durante i calori, sterilizzare può sicuramente aiutare ..
    A Saverio Sollecito piace un commento di Veronica Marinello
    In alternativa chiama varie cliniche veterinarie e chiedi se tra i loro medici ce ne uno specializzato in nutrizione
    49 giorni fa 31 lug 2021
  • 63 giorni fa 17 lug 2021
  • Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    ciao secondo me il cane fuori casa le mangia perchè sa che non ne hai la disponibilità. Io mi permetto di darti un consiglio il cane ha ancora 10 mesi. Passa alla BARF!!
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    ricordati di non lasciare la ciotola del cibo a disposizione del cane per tutta la giornata. massimo 20-25 minuti
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    Io credo che il cane non abbia ancora associato i tuoi ritmi e i tuoi tempi, oppure si trova ancora in una fase della crescita in cui non riesce a "scandire" il passare del tempo , o a collegare determinati eventi al passare del tempo e quindi a capire il tuo ritorno o rientro a casa. Sul discorso che morde tutto ti consiglio di utilizzare quei giochi tipo il kong npn solo quando resta sola in casa o quando tu non ci sei. Prova ad utilizzare questi rimedi anche con te presente o meglio ancora interagisci con lei mentre gioca con il kong. A volte il trucco sta proprio in questo.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    ciao, ho letto che il cane passa molto tempo in giardino. Ma è in compagnia ? oppure trascorre parecchio tempo da solo in giardino? se è così il suo potrebbe anche essere un comportamento fatto per attirare l'attenzione.
    Saverio Sollecito ha risposto ad una domanda
    occhio.... se il cane è libero in un posto in cui dovrebbe trovarsi al guinzaglio, la situazione cambia. Non sei tu a stare nel torto. ecco il trafiletto. SE UNO DEI DUE CANI È LIBERO Quando la zuffa si verifica perché uno dei due cani è libero, in linea generale è molto più facile dimostrare l’attribuzione di responsabilità in capo al detentore che non ha custodito, ai sensi di legge, l’animale. Che ci piaccia o meno, infatti, l’obbligo di guinzaglio e museruola sono disciplinati per legge con conseguenze a carico del trasgressore.
    64 giorni fa 16 lug 2021
  • A Saverio Sollecito piace un commento di Veronica Marinello
    Ciao, il mio ora ha 6 anni e ancora divido il pasto in due, mattina e sera, su consiglio del mio istruttore. Per la quantità affidati alle istruzioni sul sacco delle crocchette in quanto può variare da marca a marca.
    A Saverio Sollecito piace un commento di Veronica Marinello
    "Lite tra due cani: chi risarcisce i danni?" https://www.laleggepertutti.it/175440_lite-tra-due-cani-chi-risarcisce-i-danni/amp Questo articolo può far chiarezza ma nel dubbio sempre meglio essere assicurati e con la polizza casa è molto semplice.
    64 giorni fa 16 lug 2021
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.