Parson russell terrier


3 su 5
3 su 5
4su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5

Il Parson Russell Terrier è un cane attivo, vivace e giocherellone dall’intelligenza proverbiale e capace anche di stare in mezzo ai bambini senza alcun timore.

Carattere:

Il Parson Russel Terrier è un cane energico, allegro e molto solare. Coraggioso in ogni circostanza, è amichevole con tutti ma sa difendere le persone che ama e la sua proprietà con grande spirito di iniziativa.

Caratteristiche

  • Terrier da lavoro con speciale attitudine al lavoro in tana
  • Piccola
  • 12 - 14 anni
  • 9--11 mesi
  • 34 cm - 37 cm
  • 30 cm - 35 cm
  • 6 kg - 8 kg
  • 6 kg - 8 kg
Aspetto generale

Il Parson Russel Terrier è un cane attivo, molto agile ed un gran lavoratore. La sua velocità lo caratterizza, aiutata ovviamente da una muscolatura eccellente ed elastica che gli consente movimenti rapidi e lunghi. Sono accettate le cicatrici onorevoli.

Testa e collo
  • La testa ha forma di cuneo con cranio piatto e di media ampiezza. Lo stop è poco profondo.
  • Il muso è regolare con tartufo di colore nero.
  • Le mascelle sono forti e muscolose con dentatura di buona misura con regolare e completa chiusura a forbice.
  • Gli occhi, di colore scuro, hanno forma a mandorla e non sono sporgenti.
  • Le orecchie hanno forma a V e ricadono sul davanti.
  • Il collo è muscoloso e di buona lunghezza.
Tronco e coda
  • Il dorso è forte e diritto con rene leggermente arcuato. Il torace è disceso con costole portate all’indietro e non eccessivamente cerchiate o piatte.
  • La coda in precedenza veniva tagliata. Se tagliata ha lunghezza che sia di completamento al corpo. Se non tagliata ha lunghezza moderata e dà un aspetto equilibrato al cane.
Arti

Gli arti anteriori hanno spalle lunghe ed oblique e braccio di lunghezza uguale a quella della spalla. L’avambraccio è forte e diritto con gomiti aderenti al corpo e metacarpo flessibile e forte. I piedi anteriori sono compatti con cuscinetti fermi e dita moderatamente arcuate.

Gli arti posteriori sono muscolosi e forti con gamba ben sviluppata e garretti discesi. I piedi posteriori non presentano differenze rispetto a quelli anteriori.

Arti

Il pelo del Parson Russel Terrier è duro e ruvido, liscio al tatto e dritto. Il sottopelo permette al cane di vivere sotto ogni condizione climatica. La toelettatura deve essere praticata con il trimming, senza l’utilizzo delle forbici.

Arti

Il manto del Parson Russel Terrier è di colore bianco con macchie fuoco, limone o di colore nero. Solitamente il colore è limitato alla testa ma possono anche esserci macchie sul corpo.

Cenni storici :

Il Parson Russel Terrier è un cane che, per secoli, è stato identificato come Jack Russel. Il Kennel Club, tuttavia, ricevette molte lamentele dai sostenitori della razza, poiché volevano due razze distinte e fu allora che il cane divenne un Parson Russel Terrier.

Stile di vita :

Lo stile di vita del Parson Russel Terrier è senza dubbio dinamico ed attivo. Come gli altri terrier, il cane è dotato di una grande intelligenza e di uno spirito di adattamento che gli consente di stare bene ovunque. Vive in appartamento o in spazi piccoli, purchè abbia l’opportunità di passeggiare di tanto in tanto.

Patologie :

Otite (infiammazione dell’orecchio medio, esterno o interno)

Curiosità :

Il Parson Russell Terrier è un cane originale che è stato selezionato dal reverendo Parson Russel ed è stato il primo riconosciuto dalla FCI. Il Jack Russell, invece, di origine inglese, si è sviluppato in Australia e riconosciuto solo nel 2000 dalla FCI.

Andatura :

Il Parson Russel Terrier è un cane che ha un movimento libero, allungato e repentino. I passi sono di buona lunghezza e gli arti non si distanziano molto dal terreno. I posteriori riescono a dare buona spinta e l’allungo degli anteriori è ottimo. Gli arti si muovono dritti e paralleli.

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Parson Russel Terrier è una persona affettuosa, che sappia dare i propri spazi al cane, senza escluderlo dal resto della famiglia. L’educazione deve essere coerente e non aggressiva.

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.