Welsh corgie cardigan


4 su 5
5 su 5
2su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Il Welsh Corgi Cardigan è un cane di piccola taglia che nasce come cane da pastore ma che ha saputo, nel corso dei secoli, imporsi anche come cane da caccia, cane da guardia e cane da compagnia per il suo carattere vispo e allegro.

Carattere:

Il carattere è senza dubbio socievole, soprattutto perché il Welsh Corgi è dotato di una intelligenza tale da capire perfettamente che tipo di persona ha davanti a sé. È un cane allegro ed espansivo ma di rado diventa aggressivo e solo se provocato. 

Caratteristiche

  • Cane da pastore, cane da compagnia
  • Piccola
  • 12 - 15 anni
  • Da 9 a 12 mesi
  • 28 cm - 32 cm
  • 28 cm - 32 cm
  • 10 kg - 12 kg
  • 9 kg - 11 kg
Aspetto generale

Il Welsh Corgi Cardigan è un cane tenace, vigile e molto affettuoso. Sicuramente di aspetto lungo più che alto, ha un manto a pelo corto con una splendida coda di volpe che gli conferisce eleganza.

Testa e collo
  • La testa è simile a quella di una volpe, con il cranio molto ampio e piatto.
  • Il muso è largo nell’attaccatura ma si assottiglia verso il tartufo nero.
  • I denti sono molto forti con una chiusura a forbice che serve a bloccare la preda.
  • Gli occhi sono grandi e proporzionati e solitamente il colore è scuro.
  • Il collo è robusto e ben sviluppato, con una muscolatura evidente che è perfettamente proporzionata al corpo del cane. 
Tronco e coda
  • Il corpo si sviluppa in lunghezza più che in larghezza. Il torace è molto ampio con uno sterno prominente.
  • Il tronco è lungo, con la regione sternale molto profonda e le costole ben cerchiate.
  • La coda, simile a quella della volpe, è lunga e non è arrotolata sul dorso.
Arti
  • Gli arti anteriori sono corti e sottili ma restano sempre muscolosi.
  • L’avambraccio è leggermente arcuato così da poter seguire la forma del torace.
  • Gli arti posteriori sono forti, muscolosi e perfettamente allineati.
  • I piedi sono rotondi, robusti ed hanno ottimi cuscinetti.
Arti
  • Il pelo è corto e la trama può essere più o meno dura a seconda dell’esemplare.
  • Il sottopelo è impermeabile.
Arti

Il mantello è ammesso di qualsiasi colore, ma il bianco non deve essere il colore predominante. Possono esserci macchie bianche, più o meno rade. 

Cenni storici :

I primi esemplari di Welsh Corgi Cardigan arrivano in Inghilterra a seguito di alcuni tessitori fiamminghi ma questa storia si perde nella leggenda poiché molti lo considerano un cane autoctono. La razza si è diffusa nel Galles, dove le immense praterie erano sorvegliate da questi cani vigili e attenti. È solo nel XX secolo che il Welsh Corgi viene apprezzato come cane da compagnia e diventa il miglior amico di bambini e ragazzi.

Stile di vita :

I Welsh Corgi Cardigan sono cani assolutamente piacevoli e sono adatti a vivere in città come in campagna. Socievoli soprattutto con i bambini, riescono a vivere la casa e la famiglia con grande entusiasmo senza diventare pigri e sonnacchiosi.

Patologie :

  • Problemi alla tiroide
  • Problemi alla colonna vertebrale
  • Obesità
  • Atrofia progressiva della retina

Curiosità :

  • Il Welsh Corgi Cardigan è il cane della Regina Elisabetta d’Inghilterra
  • In origine era chiamato Ci-llathed che vuol dire in gallese “Cane lungo una yarda”

Andatura :

L’andatura è molto vivace, con i gomiti aderenti al corpo. Gli arti anteriori si allungano nella corsa così da allinearsi a quelli posteriori che danno la spinta.

Padrone ideale :

Il padrone ideale deve avere il polso fermo durante la sua educazione poiché la spiccata intelligenza del cane potrebbe anche trasformarsi in testardaggine. Le punizioni severe non servono con lui, occorre solo disciplina e coerenza sin da quando è cucciolo.

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.