Cane da montagna dei pirenei


2 su 5
2 su 5
2su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5

Il Cane da Montagna dei Pirenei è un cane di taglia grande affettuoso e dolce anche con i bambini. La sua incredibile dedizione alla famiglia è la sua caratteristica più apprezzata.

Carattere:

Il cane da montagna dei Pirenei è un cane da guardia valoroso, coraggioso e molto intelligente. La sua forza è leggendaria, così come la sua agilità e la sua dolcezza anche verso gli animali che protegge. Il cane è indipendente e va educato correttamente poiché è molto testardo ed incline all’iniziativa personale.

Caratteristiche

  • Cane di protezione del gregge in montagna
  • Gigante
  • 10 - 12 anni
  • 9-11 mesi
  • 70 cm - 80 cm
  • 65 cm - 75 cm
  • 50 kg - 55 kg
  • 36 kg - 41 kg
Aspetto generale

Il cane da montagna dei Pirenei è un cane di taglia grande, dall’aspetto imponente e dalla costituzione robusta. Elegante nel portamento e nei colori del mantello, ha proporzioni armoniose.

Testa e collo
  • La testa non è particolarmente pesante con cranio di ampiezza uguale alla sua lunghezza e leggermente bombato. Le arcate sopraccigliari non risultano marcate mentre lo stop è leggero.
  • Il muso è ampi e leggermente più corto del cranio, con labbra che pendono molto leggermente e tartufo di colore nero.
  • La mascella ha dentatura completa e sana con chiusura a forbice. La tenaglia è permessa.
  • Gli occhi, di piccole dimensioni, hanno forma a mandorla e sono leggermente obliqui. Il colore è marrone-ambra.
  • Le orecchie, relativamente piccole, hanno forma triangolare e sono arrotondate in punta.
  • Il collo è forte e corto. La giogaia è poco sviluppata.
Tronco e coda
  • Il corpo ha lunghezza, dalla punta della spalla alla punta della natica, poco superiore all’altezza al garrese. La linea superiore è ben sostenuta con garrese ampio e dorso solido. Il rene è di media lunghezza con groppa leggermente obliqua e fianchi poco discesi. Il torace è ampio e profondo.
  • La coda discende almeno fino alla punta del garretto. È folta e forma un pennacchio.
Arti

Gli arti anteriori sono diritti con spalla obliqua e braccio muscoloso. L’avambraccio è diritto e forte. I piedi anteriori sono leggermente allungati e compatti con dita arcuate.

Gli arti posteriori hanno frange più lunghe e fitte di quelle degli anteriori. La coscia è muscolosa e non particolarmente lunga, con ginocchia angolato e gamba di lunghezza media. Il garretto è largo ed asciutto. I piedi posteriori non presentano particolari differenze rispetti a quelli anteriori.

Arti

Il pelo del Cane da Montagna dei Pirenei è piatto, morbido al tatto e abbastanza lungo. Sulle spalle, sul dorso, sulla coda e sul collo il pelo è più lungo e sulle cosce si formano delle caratteristiche culottes. Il sottopelo è fitto e denso. 

Arti

Il mantello del Cane da Montagna dei Pirenei è di colore bianco monocolore o con macchie grigie, arancio o giallo pallido sul capo, sulle orecchie e sull’attaccatura della coda. 

Cenni storici :

Il cane da montagna dei Pirenei trova la sua origine nel Medio Evo, quando veniva utilizzato come cane da guardia dei castelli e citato in diversi testi in cui si parlava della guardia notturna dei fortini. Nel XVII secolo il cane da montagna dei Pirenei è diventato un apprezzato cane da compagnia e i primi club della razza risalgono agli inizi del 1900. La prima descrizione della razza è del 1897 in un libro del Conte di Bvlandt. Lo standard ufficiale della razza è stato creato nel 1923 nella Réunion des Amateurs de Chiens Pyrénéens.

Stile di vita :

Il Cane da Montagna dei Pirenei è un cane abituato alla vita all’aria aperta e non può vivere in un appartamento o in spazi troppo stretti. Lo stile di vita è dinamico.

Patologie :

  • Displasia dell’anca
  • Sordità
  • Malattia di Von Willebrand

Curiosità :

Il cane è stato, nel corso dei secoli, molto apprezzato dalle famiglie nobili come guardiano delle loro residenze grazie all’infatuazione che il principe ereditario della corona francese, Delfino, aveva per la razza.

Andatura :

Il Cane da Montagna dei Pirenei è un cane dal movimento forte, possente e sciolto. Sebbene la stazza sia notevole, il cane non è pesante ed appare sempre elegante con qualsiasi tipo di andatura. 

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Cane da Montagna dei Pirenei è una persona capace di educare con rigore, disciplina e tanta coerenza senza utilizzare mai la violenza o modi aggressivi. Il cane è, infatti, molto sensibile ed intelligente e di conseguenza non approverebbe metodi invasivi.

Prodotti consigliati
-10%
€ 4.63 € 5.15
-17%
€ 73.39 € 87.90
Allevamenti di Cane da montagna dei pirenei
2
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.