Leonberger


3 su 5
3 su 5
3su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5

Il Leonberger è un cane di taglia grande, affettuoso, calmo e molto vivace. Amante dei bambini, è un buon compagno di vita e sa adattarsi a tutti gli ambienti mostrando una grande intelligenza intuitiva e nell’apprendimento.

Carattere:

Il Leonberger è un cane buono, compagno di vita piacevole anche per i bambini. Non è un cane pauroso e non è affatto aggressivo ma sa come difendersi e difendere la sua proprietà. Sicuro e di temperamento medio, è molto intelligente ed è indifferente verso il rumore esterno.

Caratteristiche

  • Guardia, e cane d’accompagnamento e di famiglia
  • Gigante
  • Il Leonberger è mediamente più longevo di altre razze giganti e la vita media di un cane si attesta intorno ai 7-8 anni. Molti soggetti arrivano ai 12- 13 anni. Rari i cani che superano questa soglia di età.
  • 9-11 mesi
  • 72 cm - 80 cm
  • 65 cm - 75 cm
  • 47 kg - 75 kg
  • 40 kg - 59 kg
Aspetto generale

Il Leonberger è un cane di grande taglia, potente e molto muscoloso, con corpo e testa ben proporzionate tra loro e temperamento vivace. La differenza tra maschi e femmine è visibile, poiché il maschio è molto più imponente.

Testa e collo
  • La testa è più alta che larga, piuttosto allungata. Il cranio è leggermente bombato con stop ben visibile e moderatamente marcato.
  • Il muso, piuttosto lungo, presenta una canna nasale di larghezza uniforme, leggermente arcuata con tartufo nero e labbra ben aderenti.
  • Le mascelle sono forti e si chiudono perfettamente a forbice. I denti sono sani e regolari.
  • Gli occhi, di media grandezza e forma ovale, vanno dal colore bruno chiaro a quello scuro.
  • Le orecchie, dall’attaccatura alta e di media grandezza, ricadono sulla testa.
  • Il collo, arcuato, è leggermente lungo.
Tronco e coda

Con garrese marcato e dorso diritto e largo, questa razza presenta un rene largo e muscoloso con groppa larga e leggermente arrotondata. Il torace è largo e ben disceso con linea inferiore molto lieve.

La coda, molto folta, cade diritta.

Arti

Gli arti anteriori, molto forti, sono generalmente diritti e paralleli, con spalle e braccia lunghe ed oblique. I gomiti sono ben aderenti al corpo ed i metacarpi solidi e forti. I piedi anteriori sono arrotondati con dita ben serrate e cuscinetti di colore nero.

Gli arti posteriori risultano paralleli con bacino obliquo, coscia mediamente lunga e molto muscolosa. Il garretto è solido con una marcata angolazione tra gamba e metatarso. I piedi posteriori hanno media lunghezza con dita arcuate e cuscinetti neri.

Arti

Il pelo può avere diversa consistenza. Esso può essere morbido o più ruvido, abbastanza lungo e con un sottopelo molto sviluppato. Il pelo, negli esemplari maschi, forma una criniera sul collo e sul petto e sulle cosce ci sono una culotte abbondante e delle frange sugli arti. 

Arti

Il manto del Leonberger può essere di colore:

  • giallo leone
  • rosso
  • rosso-bruno
  • sabbia

La maschera nera è ammessa ma il nero non deve mai predominare sul resto del corpo: Le sfumature chiare del colore di base possono essere ammesse ma non deve mai influire sull’aspetto del mantello nel suo insieme. Una macchia bianca sul petto è tollerata, così come i peli bianchi sulle dita.

Cenni storici :

Il Leonberger deriva dall’incrocio tra una femmina di Terranova bianca e bera e un maschio di Cane da montagna dei Pirenei. L’incrocio fu voluto da un cinofilo appassionato, Heinrich Essig, consigliere comunale della città di Leonberger. Il cane che ne derivò fu chiamato così come la sua città d’origine ed era di taglia grande, con un pelo bianco e lungo e dall’aspetto del leone. Nel XVIII secolo il Leonberger era utilizzato come cane da fattoria, ma anche come cane da guardia. Oggi, il cane è molto apprezzato anche come cane da compagnia.

Stile di vita :

Il Leonberger è un cane importante per cui la vita in appartamento non è consigliata. Il cane ha bisogno di ampi spazi in cui muoversi e, in caso di vita in città, lunghe passeggiate sono consigliate.

Patologie :

Come tutti i cani di taglia grande, la displasia dell’anca rappresenta la patologia più diffusa per la razza assieme alla torsione dello stomaco.

Curiosità :

Il Leonberger è un cane agile che può svolgere diverse attività sportivo-cinofile. Grazie all’ottimo fiuto è d’aiuto alla Protezione Civile ed è così atletico da poter far bene sia l’agility che il carting. Per la sua intelligenza e le sue doti di apprendimento, il Leonberger può fare obedience, mondioring, flyball e free style.

Andatura :

L’andatura del Leonberger è regolare e non ha un passo preferito. Le lunghe falcate fanno del Leonberger un cane veloce e, nel passo e nel trotto, gli arti si muovono in linea retta.

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Leonberger è una persona equilibrata, affettuosa e molto presente nella vita del cane. 

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.