Quali sono le migliori razze per le persone anziane?

Quali sono le migliori razze per le persone anziane?

In quest’articolo parleremo delle razze canine più adatte a chi ha raggiunto la terza età; per quanto sia vero che mantenere un cane richiede una certa energia mentale e fisica, ci sono razze canine più adatte di altre alle persone anziane.

I cani sono sempre e comunque degli ottimi compagni di vita e miglioreranno le giornate dei loro padroni riempiendoli di attenzioni ed affetto: ecco perché il senso di solitudine ed abbandono che provano molte persone anziane può essere combattuto anche grazie all’aiuto di un piccolo amico a quattro zampe.

Illustreremo le razze più adatte a convivere con persone in questa fascia d’età, ma prima è opportuno chiarire alcuni concetti.

Piccolo è meglio

La taglia è un criterio fondamentale quando si tratta di scegliere un cane per un anziano, ma lo è anche la salute del cane e il suo comportamento.

La vivacità è un elemento da tenere in considerazione, poiché se sceglierete un cane di piccola taglia pensando che sia più facile da mantenere e da tenere in esercizio rispetto ad un cane di taglia grande, vi state sbagliando: probabilmente non avete mai avuto a che fare con un Jack Russell.

Razze e salute

Prima di scegliere un cane, è importante sapere sia se la razza a cui appartiene è soggetta a patologie, sia se l’esemplare in questione ha avuto particolari problemi di salute in passato.

Alcune cure veterinarie possono essere molto costose, quindi le spese mediche sono un criterio importante, dato che un anziano molto probabilmente vive grazie ad una pensione e non potrà permettersi troppe spese straordinarie.

Altre raccomandazioni

Per poter avere sotto controllo la storia clinica di un cane, è necessario che lo adottiate da adulto.

Di un cane adulto si può conoscere meglio anche il temperamento, per cui sarà palese alla persona anziana che lo vorrà adottare se sarà il cane giusto per lei o meno.

Inoltre, è consigliabile rivolgersi a qualche rifugio ben tenuto: vi potrete trovare moltissimi cani già adulti, di tutte le razze, tutti ugualmente bisognosi di affetto e di una nuova casa. I meticci vanno incontro a meno malattie e disfunzioni dei cani di razza pura, per cui sono sempre una scelta migliore sotto il profilo della salute e del mantenimento, ma se volete un cane di razza, rivolgetevi ad un allevatore fidato.

Ecco le migliori razze per le persone anziane.

Il Maltese

Il Maltese è stato un cane da compagnia per circa 2000 anni, mantenendo il suo carattere giocoso ed il suo amore per la famiglia in cui cresce, bambini compresi.

Si tratta di una razza piuttosto longeva: può raggiungere fra i 12 ed i 15 anni di età.

Raggiunge un’altezza massima di 25 centimetri ed il peso si aggira intorno ad i 4 chilogrammi: sono dettagli non da poco, dato che con un peso ed una taglia maggiori il suo carattere giocoso lo renderebbe ingestibile, soprattutto per una persona anziana.

Ama talmente tanto le persone che viene spesso usato nella pet-therapy, inoltre perde poco pelo, per giunta ipoallergenico.

Un Maltese richiede poche energie per crescere sano, educato e felice.

Ultimi Maltese iscritti su cani.it:

Il Chihuahua

La vita media del Chihuahua si aggira intorno ai 13 anni, ma può vivere fino ai 18 ed è uno dei cani più piccoli, anche se la grandezza varia molto a seconda dell’esemplare.

L’altezza media è fra i 16 ed i 21 centimetri ed il peso ideale di un adulto fra gli 1,5 ed i 3 chilogrammi.

Si tratta di un ottimo cane da compagnia, molto intelligente e coraggioso abbastanza da fungere anche da cane da guardia (anche se il suo aspetto potrebbe non essere minaccioso come quello di un Rottweiler).

La sua spiccata intelligenza lo rende un cane facile da addestrare, e sebbene sia un cane energico e pieno di vita non sfogherà in attività distruttive la sua energia.

Si accontenterà di seguirvi in ogni stanza e coinvolgervi in giochi per nulla impegnativi, inoltre si trova a proprio agio in ogni ambiente, per cui adora accompagnare ovunque il padrone, sia che faccia una passeggiata per strada, sia che lo porti con sé in viaggio.

Lo smisurato coraggio dei Chihuahua, però, li porta spesso ad attaccare briga con cani di gran lunga più grossi di loro; inoltre vanno tenuti a contatto con i bambini sin da cuccioli perché diventino del tutto innocui con loro: è un dettaglio importante se i vostri nipotini vengono a trovarvi assiduamente.

Ultimi Chihuahua iscritti su cani.it:

Lo Yorkshire Terrier

Queste piccole palle di pelo possono raggiungere i 15 anni d’età, sono alti fra i 20 ed i 22 centimetri e il loro peso standard si aggira intorno ai 3 chilogrammi.

Gli Yorkshire terrier sono cani ideali per gli interni e sebbene siano diffidenti verso gli altri animali domestici possono abituarsi facilmente alla loro presenza se crescono assieme a loro.

Anche se tendono ad abbaiare contro gli estranei (compresi cani e gatti dei vostri vicini) fanno facilmente amicizia con tutti: per uno Yorkshire un estraneo è solo un amico che non ha ancora conosciuto bene.

Il loro pelo richiede delle frequenti spazzolature vista la tendenza a formare fastidiosi nodi, ma non cade in quantità preoccupanti come accade per altre razze a pelo lungo.

Ultimi Yorkshire terrier iscritti su cani.it:

Il Pomerania

Spitz Tedeschi di piccola taglia alti solo 22 centimetri circa da adulto mentre il loro peso varia fra gli 1,5 ed i 5 chilogrammi.

I Pomerania amano passeggiare tranquillamente e sono perfetti cani da interni: questo li rende ideali per le persone anziane.

Possono essere indipendenti e testardi talvolta, ma si può insegnar loro a non abbaiare quando non ce n’è bisogno, rendendoli così degli ottimi cani da guardia (nonostante la taglia).

Sono molto affettuosi ed il loro pelo è soffice e facile da mantenere nella sua forma ottimale se viene spazzolato spesso.

Anche da cuccioli, tendono a non combinare disastri per casa: non masticano la mobilia, non distruggono i tappeti. Anche questo li rende perfetti per padroni non più giovani.

Ultimi Spitz tedeschi iscritti su cani.it:

Lo Shih Tzu

Lo Shih Tzu è un adorabile cagnolino originario della Cina e può raggiungere anche i 16 anni di età.

È una razza molto amichevole, gli Shih Tzu tendono a seguire continuamente le persone nei loro spostamenti in casa.

Sono molto leggeri, un esemplare in salute può raggiungere un massimo di 7,3 chilogrammi.

Hanno bisogno di poco esercizio per rimanere in forma e il loro pelo richiede spazzolature quotidiane per evitare che formi dei nodi.

Nonostante la loro docilità, sono piuttosto testardi e potrebbe essere difficile, soprattutto per una persona anziana, addestrare uno Shih Tzu senza l’aiuto di un addestratore professionista.

Lo sforzo, tuttavia, verrà ripagato con tonnellate di amore da parte di questo adorabile cane.

Il Cavalier King Charles Spaniel

È una delle razze canine più amichevoli in assoluto.

I Cavalier King Charles Spaniel possono raggiungere i 30 centimetri di altezza e gli 8 chilogrammi circa di peso.

Non sono eccessivamente vivaci, dunque non richiedono ore ed ore di esercizio quotidiano, ma rischiano di diventare obesi se non fanno alcuna attività: questo può spingere un padrone anziano ad uscire di casa anche per una semplice passeggiata quotidiana.

Sono dolcissimi ed affettuosi, vi seguiranno ovunque.

La loro natura eccessivamente amichevole non li rende dei buoni cani da guardia, per di più perdono molto pelo una volta all’anno, ma la loro compagnia ed il loro amore controbilanciano perfettamente queste piccole pecche.

Ultimi Cavalier king charles spaniel iscritti su cani.it:

Il Bulldog francese

Questi piccoli cani arrivano ad un’altezza massima di 31 centimetri ed il loro peso ideale si aggira fra gli 11 ed i 14 chilogrammi, ma ciò che li rende ideali per le persone anziane, più che la taglia, è la loro docilità e la loro socievolezza: hanno l’abitudine di appisolarsi sulle gambe del proprio padrone, il che li rende dei perfetti animali da compagnia nelle pigre giornate trascorse in casa.

Il loro bellissimo aspetto sarà motivo di conversazione con passanti ed altri proprietari di cani, favorendo la socializzazione umana.

Tendono ad essere iperprotettivi nei confronti del padrone se ci sono altri cani nei paraggi, ma è una caratteristica che può essere mitigata tenendolo a contatto con altri cani sin da cucciolo.

Possono essere addestrati con successo, a patto che l’addestramento venga presentato loro sotto forma di gioco: un gioco che, per fortuna, non è comunque eccessivamente impegnativo.

Ultimi Bouledogue francese iscritti su cani.it:

Il West Highland White Terrier

Un esemplare adulto di West Highland White Terrier misura 28 centimetri circa in altezza e pesa intorno ai 9 chilogrammi.

Amichevole, non richiede particolare dispendio di energie per essere educato e tenuto in allenamento, può vivere fino ai 16 anni d’età.

Anche se molto vivaci, la loro forza ridotta li rende ideali per un padrone anziano: un West Highland White Terrier che tira il guinzaglio o vi salta addosso per fare le feste non vi farà cadere a terra.

Nonostante la loro natura amichevole, i West Highland White Terrier sono molto più indipendenti di altri cani e si divertono a giocare anche da soli, per cui non soffrono di ansia da separazione se starete fuori casa per qualche ora.

Sono abbastanza intelligenti da fiutare il pericolo e la presenza di intrusi, che segnala al padrone abbaiando.

Richiede un paio di passeggiate al giorno per i suoi bisogni, ma in definitiva è uno dei cani meno impegnativi in circolazione.

Ultimi West highland white terrier iscritti su cani.it:

Conclusioni

Sono tante le razze che possono risultare adatte a persone anziane, ma molto dipende dall’energia, dall’età, dalle abitudini e dalla grandezza della casa di queste ultime.

Se un anziano è ancora abbastanza in forma, può pensare anche di prendere un cane più grande e/o più energico di quelli descritti finora, a patto che l’ambiente in cui dovrà vivere sia adeguatamente ampio.

Commenti

Prodotti consigliati
-49%
-10%
€ 19.80 € 22.00
-24%
€ 21.80 € 28.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.