Segugio dei balcani


4 su 5
4 su 5
3su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Il Segugio dei Balcani è un ottimo cacciatore: molto tenace e dotato di odorato finissimo, dà il suo meglio nella caccia alla lepre, al cinghiale e al capriolo. In casa è buono e dolce, molto legato al suo padrone.

Carattere:

Il Segugio dei Balcani è un cane davvero amabile, con un temperamento molto vivace. È sicuro di sé e molto tenace e grintoso. A caccia è instancabile.  

Caratteristiche

  • Segugio
  • Media
  • 12 - 15 anni
  • 9-10 mesi
  • 46 cm - 56 cm
  • 44 cm - 54 cm
  • 11 kg - 23 kg
  • 11 kg - 22 kg
Aspetto generale

La lunghezza del corpo, misurata dalla punta della spalla alla punta dell’anca, supera del 10% l’altezza al garrese. Il perimetro del torace supera l’altezza al garrese del 20%. La lunghezza della testa corrisponde al 45% dell’altezza al garrese.

PROPORZIONI IMPORTANTI:

• La lunghezza del corpo, misurata dalla punta della spalla alla punta dell’anca, supera del 10% l’altezza al garrese.

• Il perimetro del torace supera l’altezza al garrese del 20%

• La lunghezza della testa corrisponde al 45% dell’altezza al garrese.

Testa e collo
  • Il cranio, visto frontalmente e di profilo, appare appena bombato con cresta occipitale poco marcata. Lo stop è leggermente marcato.
  • Il muso, cuneiforme, ha lunghezza inferiore al cranio e si assottiglia gradualmente verso il tartufo. La canna nasale è diritta con labbra moderatamente spesse e sviluppate.
  • La mascella ha dentatura forte con completa chiusura a forbice.
  • Gli occhi, di forma ovale, hanno grandezza media e sono di colore scuro.
  • Le orecchie, inserite alte, sono pendenti e aderenti alle guance. Lunghezza e larghezza sono medie.
  • Il collo è forte con lunghezza pari a quella della testa.
Tronco e coda
  • Il corpo è leggermente allungato con linea superiore diritta. Il garrese è poco marcato con dorso muscoloso e diritto, rene muscoloso e lungo come la groppa. La groppa è leggermente inclinata e potente. Il torace è forte.
  • La coda, inserita alla linea della groppa, è spessa alla base e si assottiglia verso la punta. È ricoperta di abbondante pelo.
Arti

Gli arti anteriori, potenti e paralleli, hanno scapola della lunghezza pari a quella del braccio. Il braccio è possente e muscoloso, con avambraccio piatto. I piedi anteriori, da gatto, hanno dita arcuate e compatte con unghia forti e nere.

Gli arti posteriori, piatti e paralleli, hanno coscia piatta e muscolose. La gamba è muscolosa con garretto potente e disceso. I piedi posteriori sono leggermente più lunghi di quelli anteriori con cuscinetti elastici e resistenti.

Arti

Il Segugio dei Balcani ha un pelo corto e brillante, ben attaccato al corpo e leggermente più lungo sul lato posteriore delle cose e sulla parte inferiore della coda.  

Arti

Il mantello del Segugio dei Balcani è di colore rosso, detto anche color volpe, in tonalità che vanno dal rosso giallastro al ruggine, con gualdrappa nera. In alcuni casi può essere presente una stella bianca sul petto, che però non deve superare i 2 cm di diametro.  

Cenni storici :

Il Segugio dei Balcani potrebbe discendere dagli antichi Segugi dell’Asia Minore. La prima descrizione del Segugio dei Balcani risale al 1905 e fu redatta da Franz Laska. Il primo standar è invece stato descritto nel 1924, mentre la FCI  ha accettato la razza nel 1940. L’allevamento del Segugio dei Balcani è controllato dalla Associazione Cinologica Jugoslava, in quanto si tratta della razza più diffusa in Serbia. 

Stile di vita :

Il Segugio dei Balcani è molto dolce e docile, quindi adattissimo alla vita con i bambini. Ha però bisogno che gli sia concesso di fare molto movimento, quindi non è particolarmente indicato per la vita in città.

Patologie :

Il Segugio dei Balcani non soffre di alcuna patologia specifica, a patto che sia ben tenuto e correttamente vaccinato

Curiosità :

Il Consiglio Generale della F.C.I. ha accettato, il 12 novembre 1996, di cambiare il nome della razza da Segugio dei Balcani a Segugio Serbo, in seguito a una proposta presentata dall’Assemblea Generale dell’Associazione Cinologica Jugoslava.

Andatura :

L’andatura preferita del Segugio dei Balcani è il trotto, sciolto ed energico, con una buona estensione della falcata. 

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Segugio dei Balcani sa addestrare il proprio cane con dolcezza e ama condurlo con sé in lunghe passeggiate.

Conversazioni nel Gruppo Segugio dei balcani
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.