Lapinkoira

(Cane di Lapponia, Cane Finlandese di Lapponia)

4 su 5
3 su 5
1su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Il Lapinkoira è un cane di taglia media tranquillo, coraggioso e molto fedele. La sua famiglia diventa il centro del suo mondo e sa essere dolce e affettuoso anche con i bambini.

Carattere:

Il carattere del Lapinkoira è equilibrato. Il cane appare amichevole, anche con gli estranei, acuto ed intelligente e soprattutto coraggioso.

Non particolarmente vivace, è di indole calma ed è un compagno fedele per la vita.

Caratteristiche

  • Originariamente usato come cane da pastore e da guardia per le renne. Oggi anche diffuso come cane da compagnia.
  • Medio grande
  • 15 - 16 anni
  • 47 cm - 52 cm
  • 41 cm - 47 cm
  • 27 kg - 30 kg
  • 25 kg - 28 kg
Aspetto generale

L’aspetto generale del Lapinkoira è quello di un cane di media taglia, dalla struttura robusta e solida, con un pelo lungo e fitto e le orecchie erette.

Testa e collo

La testa è forte e piuttosto ampia con cranio leggermente convesso e fronte piuttosto bombata. Lo stop è definito.

Il muso è ampio, diritto e forte con tartufo preferibilmente di colore nero o in armonia con il colore del mantello. Le labbra sono tese.

La mascella è regolare con buona dentatura e chiusura a forbice.

Gli occhi, di colore marrone scuro o in armonia con il mantello, hanno forma ovale ed espressione amichevole.

Le orecchie, di media dimensioni, sono portate erette e piuttosto distanziate.

Il collo è forte e ricoperto di pelo. La lunghezza è media.

Tronco e coda

Il garrese, leggermente marcato, è forte e muscoloso.

Il dorso è diritto con rene corto e groppa di media lunghezza, ben sviluppata.

Il torace è profondo e piuttosto lungo con costole leggermente cerchiate e petto chiaramente visibile.

La coda è inserita alta e ricoperta di lungo e folto pelo.

Arti

Gli arti anteriori hanno ossa forti e, visti dal davanti, risultano diritti e paralleli.

Le spalle sono leggermente oblique con il braccio lungo quanto la scapole ed il gomito posizionato al di sotto del punto più basso della cassa toracica.

I piedi anteriori sono arcuati, dalla forma ovale e ricoperti di pelo. I cuscinetti sono elastici.

Gli arti posteriori, di forte ossatura, visti da dietro risultano diritti e paralleli. La coscia è di media lunghezza, ampi con ginocchio puntano in avanti e gamba relativamente lunga con tendini ben evidenti.

Il garretto è moderatamente disceso con l’angolazione evidente. I piedi posteriori non presentano differenze rispetto a quelli anteriori.

Arti

Il pelo del Lapinkoira è abbondante e il dimorfismo sessuale si nota soprattutto per il mantello.

I maschi hanno una criniera folta, con pelo più lungo rispetto a quello delle femmine.

Il sottopelo è soffice e denso.

Sugli arti il pelo è più corto rispetto al resto del corpo.

Arti

Il colore del manto può essere di ogni colore ma è importante che il colore di base resti sempre dominante rispetto alle pezzature.

Cenni storici :

Il Lapinkoira è un cane che ha un’origine relativamente recente. I Lapponi utilizzavano questo cane come custode delle loro renne e solo nel 1945 il Kennel Club finlandese approvò il primo standard della razza.

Nel 1967 il nome del Lapinkoira fu cambiato in Lapphund e solo nel 1993 il cane riprese il suo antico nome (Lapinkoira).

Oggi la razza non è molto diffusa al di fuori dei confini finlandesi ma è molto apprezzata anche come cane da compagnia.

Stile di vita :

Lo stile di vita del Lapinkoira è tranquillo. Il cane non è particolarmente vivace ed adora stare in famiglia, anche in appartamento. Necessita di diverse passeggiate durante il giorno.

Patologie :

Displasia dell’anca

Curiosità :

Il cane viene comunemente chiamato Cane di Lapponia o Cane Finlandese di Lapponia e solo in pochi, oggi, conoscono il suo vero nome.

Andatura :

L’andatura del Lapinkoira cambia facilmente dal trotto al galoppo, che resta comunque la sua andatura naturale.

Il movimento è elastico, leggero e gli arti si muovono in maniera parallela.

Agile e veloce, il cane è un buon corridore.

Padrone ideale :

Il padrone ideale del Lapinkoira è una persona affettuosa, dolce e dedita al suo cane che vive per il proprio padrone.

L’educazione deve essere coerente ma non troppo rigida poiché il cane è facile da addestrare e molto intelligente.

Prodotti consigliati
Conversazioni nel Gruppo Lapinkoira
  • Cucciolata di Lapinkoira : Padre: Multi CH Petajamaan Viksu FI23365/09 FI ( CON Più DI 15 Titoli in tutta Europa Riproduttore selezionato Enci) Dispasia anca : A/A Gomiti: 0/0 Occhi: Clear (NON SONO STATE TROVATE MALATTIE OCULARI) Madre: CH CassiopeaVisEtGloria ROI 16/29051 IT Displasia anca: A/A Gomito: 0/0 Occhi: Carrier ( NON SONO STATE TROVATE MALATTIE OCULARI) Nati : 08/02/2018 5 maschi 2 femmine I cuccioli crescono forti e belli. Ancora pochi cuccioli disponibili. Che cercano una famiglia speciale, che sia responsabile e abbia voglia di amarli. Chi avrà la fortuna e ľonore di poter amare questi speciali cuccioli? Una razza molto rara e particolare. Ma non per tutti, solo per chi li sa veramente aprezzare. Lapinkoira: e la razza nazionale finlandese, in origine usata per la custodia delle renne e cane del villaggio ( da qui nasce il sopprannome “cane di Babbo Natale”) molto apprezzata all’estero per le sue attitudini al lavoro e attività sportive ma ottimo come cane per le famiglie, proprio per la sua simpatia e dolcezza verso i bambini e propietari.
    Ha allegato un'immagine
    Vis Et Visualizza il post
  • Ha inserito un'immagine
    Vis Et Visualizza l'immagine
Allevamenti di Lapinkoira
1
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.