Francesco Laratta

Amo i cani sin da giovane, queste creature ti danno "tanto" e richiedono "poco". Con l'avvento di Yago sto imparando molto, in particolare l'approccio educativo. I sacrifici che si devono affrontare vengono ampiamente ripagati se si limitano gli errori nei loro confronti.
 Oggi  
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    yago a 6 mesi pesava 19,850
    1681 giorni fa 28 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un post di Enrico Morsella
    Dexter,2mesi
    1681 giorni fa 28 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    ciao Beatrice, convengo con il Dott.Valerio che è un problema più profondo quindi effettuerei un controllo veterinario dopodiché per gradi, dopo aver acquisito fiducia in max, metro dopo metro, al parco avvicinerei altri cani
    1686 giorni fa 23 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Beatrice fornisci più dettagli onde canalizzare meglio le risposte
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    sono sicuro che imparerai presto a fidarti di lui a rasserenarti e vivere con gioia le passeggiate in ogni dove. spero di esserti stato utile fammi sapere.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    sii molto ferma tranquilla ed in silenzio quando un altro cane si avvicina, concentrati su max, leggilo e fidati di lui (max ti "sente" con i ferormoni) tieni il guinzaglio lungo che ritirerai in caso di "Allarme"
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    sono sicuro che questi segni in max non li leggi, pertanto portalo al parco con tranquillità (lui la sente e si fida di te) e non essere agitata. Prima con una LONGHERINA ( 3 - 5 mt.) resistente al fine di esplorazione in sicurezza. vedrai lo scioglierai prestissimo. 1 cosa importante: quando max abbaia o ringhia, non lo redarguire né coccolare perchè incoraggi una azione errata.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Anch'io ho avuto il piacere di possedere un LUPO ed i segni di attacco erano eloquenti: - alzava il labbro e mostrava i canini; - drizzava il pelo dal collo fino alla coda; - le orecchie dritte le girava all'indietro; - ed infine la coda alta ed arcuata. era pronto x attaccare e nessuno lo avrebbe fermato.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    da quanto leggo, fino adesso non hai avuto il "coraggio" di portare max al parco x confrontarsi, lui ogni tanto alza il pelo, drizza le orecchie e ti traina.Non sono segni di aggressività.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Ciao Beatrice, non leggo se max oltre ad abbaiare lancia gli altri 3 "messaggi" di aggressività (labbro - orecchie - coda) in mancanza sta solo parlando con i suoi simili/razza con vocione grosso. Fammi sapere
    Francesco Laratta ha commentato un post
    E' un cane che "insegna" tanto, siamo noi i capoccioni ad imparare il loro linguaggio
    1688 giorni fa 21 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un commento di Beatrice Pignatelli
    Per favore datemi una mano, non so davvero cosa fare !!
    1688 giorni fa 21 set 2016
  • 1689 giorni fa 20 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    suggerisci anche agli altri membri della famiglia di "battere" ripetutamente la mano che le si vuole fare odorare sulla propria coscia. Questo movimento x il cane equivale allo scodinzolare.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    ciao Greta, devi avere pazienza e costanza, al principio falle vedere tuo padre a distanza. Dopo aver accorciato tale distanza deve essere tuo padre che gli deve mostrare il dorso della mano stando in una posizione "raccolta" Vedrai dopo averlo annusato si farà pure coccolare.
    1689 giorni fa 20 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Diciamo "abituata" imparato ed immagazzinato molte informazioni (sensoriali e associazione), cosa diversa dalla socializzazione. Per esempio, nel caso specifico, non ha visto molte persone diverse o molte come tuo padre.
    1690 giorni fa 19 set 2016
  • 1690 giorni fa 19 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Cristal evidentemente è scarsamente "impregnata" pertanto, l'approccio deve essere effettuato con particolare tatto e con costanza dai membri della famiglia.
    1691 giorni fa 18 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un commento di Stefania Camerano
    Effetti psicologici nessuno. Fisici, una tendenza ad ingrassare, ma controllando bene l'alimentazione si riesce a contenere il problema.
    1691 giorni fa 18 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Con il "tempo cattivo" sono sufficienti 15 minuti x l'espletamento dei bisogni. Per quanto riguarda le attività ricreative, ludiche, allenamento ed educazione ci sono attrezzature casalinghe come il tapis-rulant o quello che ho preso io lo spring- pole
    1692 giorni fa 17 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Quali sono gli effetti fisici e psicologici della sterilizzazione sulla femmina.
    1694 giorni fa 15 set 2016
  • 1695 giorni fa 14 set 2016
  • Francesco Laratta ha commentato un post
    stupendo
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Salve Dott.ssa, come può vedere dalle foto i due cuccioli si sono conosciuti ad una manifestazione. Hanno socializzato subito con ringhietti festosi. I proprietari la cederebbero subito, ma sono io che ho timore nonostante sia stato amore a prima vista. 1°il mio amstaff maschio di 6 mesi lei pitbull red-nose di 3. quindi da non incrociare. 2° spazio a disposizione dei cuccioli di appena 30 mq. 3° adesso sono cuccioli
    1695 giorni fa 14 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un post di paula costina
    ciao a tutti. ho appena ricevuto in regalo un cucciolo di amstaff e non avete idea di quanto felice sono , sia io sia i miei ometti di 5 e 8 anni. mi sono sempre piaciuti i molosoidi (non so se ho scritto bene -il mio telefono non mi aiuta con questa parola
    A Francesco Laratta piace un commento di Stefania Camerano
    Buongiorno Francesco, sono la dott.ssa Stefania Camerano, medico veterinario. Allora, l'idea di prendere una femmina è ottima. Ti consiglio comunque, visto che il maschio è un po' più territoriale della femmina di farli prima conoscere in un ambiente neutro, ovvero che nessuno dei due conosce. Poi se vedi che vanno d'accordo porti la femmina in casa. Inizialmente quando sei presente tu per controllare come si comportano. Se sono entrambi giovani non dovresti avere problemi. Fai solo attenzione a quando la femmina andrà in calore per evitare accoppiamenti indesiderati.
    1695 giorni fa 14 set 2016
  • Francesco Laratta ha fatto una domanda
    Quale è il momento migliore, tenendo conto della temperatura esterna, per lo Spring-Pole, l'allenamento il recupero aerobico ed i pasti????????
    Ci sono 0 risposte, Rispondi alla domanda
    1696 giorni fa 13 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Io ho provato ad alternare collare e pettorina. ed in entrambi i casi sono io che taglio la strada al cucciolo, quando lui tira, disegnando un quadrato ideale sul percorso, ci fermiamo e poi ripartiamo in linea retta. Comunque lo lascio, circa 20 min, libero di annusare e tirare come vuole.
    Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Il cane è un compagno di vita, un amico sincero, collega di giochi e svago. Pertanto bisogna dedicargli tempo ed energie, ma nel contempo bisogna ritagliarsi del tempo proprio e non permettere al cucciolo di dominare e controllare tutta la giornata. Partendo dai fabbisogni primari (pasto ogni 6 ore e bisogni 15 min.) effettuati con regolarità e costanza, il restante tempo può essere regolato in base alla stagione ed agli eventi atmosferici. Ritengo importante dare al cucciolo delle "certezze" e "sicurezze", così la vita con il suo "capobranco" (padrone) scorrerà liscia e felice.
    1696 giorni fa 13 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un commento di Barbara Civardi
    Ciao Roberto, sono pienamente d'accordo con Micaela. Almeno prova a mettergli una pettorina ad H, certamente continuerà a tirare, ma intanto non rischierà di farsi male uno e due anche tu che lo porterai ti sentirai più sicuro perché saprai che non si sta facendo male. È piccolo ancora cucciolo con tanta energia che ancora non sa bene dove incanalare. Io per Loca ( che è un amstaff) di 11mesi, quando la porto fuori e riconosce la strada per andare al parco non c è vero, tira come una dannata ( come un bimbo che vuole corre al parco a giocare) ma la sera quando usciamo e capisce che andremo a fare la passeggiata è tranquilla e non tira. Ti consiglio solo di provare con la pettorina, il collare lo stressa sente che gli tira il collo e si innervosisce ancora di più. Porta pazienza e vedrai che andrà sempre meglio. La passeggiate con i nostri cuccioloni dovrebbero essere un piacere per ENTRAMBI non solo a senso unico, se capisci che è in difficoltà magari prova altro
    A Francesco Laratta piace un commento di Giulia De Clemente
    Cuccia comoda, giocattoli e ossi di bovino. Appena lo porti a casa lascialo esplorare e coccolalo molto. Però inizia subito a dare delle regole, quindi già da ora pensaci. Allenalo sin dai primi giorni a stare in casa da solo, prima fai un entri ed esci immediato dalla porta di ingresso aspettando solo qualche secondo. Poi aumenti il tempo a 2/3 minuti. Poi 5/10. Poi 20. Poi 1 ora. Poi 2 ore. E a quel punto avrà imparato. Inoltre indossa il cappotto anche in casa e giocherella con le chiavi di casa, così non gli salirà l'ansia tutte le volte che indosserai il cappotto. Importante anche il discorso sgridate, avendo già avuto un passato infelice, sii fermo ma non esuberante. A volte cani di questo genere, possono sviluppare paure che si trascinano da adulti, come non riuscire a socializzare correttamente. Portalo spesso in aree cani e fallo giocare con cani della sua stessa taglia, non più grossi, sempre però cani equilibrati, che possano aiutarlo a socializzare.
    A Francesco Laratta piace un commento di Matteo Red
    : ciao ; ) Farmina sono nutrimenti molto proteici.. forse un po' troppo.. la linea Ancestral Grain ha il 35% di proteine ma contiene farro e avena che hanno un basso indice glicemico.. la linea No Grain è una delle poche linee per cuccioli senza grani ma l'apporto proteico è il 42% che è veramente alto.. troppo secondo me.. si rischia di creare problemi al cucciolo con troppe proteine.. i dosaggi devono essere davvero precisi e la quantità giornaliera troppo ridotta.. Monge secondo me è molto più equilibrata.. su i nutrimenti iper proteici preferisco Orijen e Acana anche se costano di più.. mentre forse il miglior nutrimento resta Regal.. che però è abbastanza cara.. forse la migliore sul mercato ma molto difficile da trovare.. sono sulla stessa fascia di prezzo di Orijen.. un po' di più care di Acana.. è forse un nutrimento meglio bilanciato, non troppo proteico e non dedicato ai cani sportivi.. si paga la qualità.. è un nutrimento super premium holistico.. contiene carne e pesce certificati per il consumo umano.. non contiene Ogm, ne mais, frumento o soia.. è il nutrimento con la più bassa percentuale di ceneri sul mercato.. e certificazioni AAFCO e USDA che Orijen o Acana non hanno.. i certificati agricoli e alimentari USA sono molto severi.. il problema oltre il prezzo.. davvero alto.. è che sono quasi introvabili.. almeno in Italia..
    A Francesco Laratta piace un commento di Matteo Red
    È un po' come paragonare una Fiat con una Porsche.. poi dipende dal fabbisogno proteico del tuo cucciolo.. secondo me però fai un po' di confusione.. Acana è senza dubbio meglio di Eukanuba per ogni punto della composizione analitica ma non perché i cani in natura non mangiano mais.. i cani in natura non mangiano cereali.. ma Acana non è un Grain Free, contiene il 20% di avena.. il mais è un cereale a basso costo e alto indice glicemico.. quindi è sempre consigliabile un nutrimento che non contenga mais.. come è sempre meglio evitare nutrimenti che contengono farine. Non so su che basi fin'ora pensavi che Eukanuba fosse il migliore.. ma passare ad un nutrimento per sentito dire perché lo fanno gli altri mi sembra un po' semplicistico.. dovresti tenere di conto dello stile di vita del tuo cucciolo e del suo fabbisogno nutrizionale.. se è un cucciolo molto attivo ed ha bisogno di un particolare apporto proteico puoi andare tranquillamente su un'alimento iper proteico come Orijen o Acana.. se vive in appartamento e non fa molta attività all'aperto ne capisco un po' meno il senso.. visto che in qualche modo dovrà bruciarle tutte ste proteine.. o avrà dei problemi.. se vuoi un'alimento di qualità super premium ma meno iper proteico e meglio bilanciato Regal.. se vuoi un nutrimento di qualità, ben bilanciato e con un ottimo rapporto qualità/prezzo Monge (stessa fascia di prezzo di Eukanuba.. ma non ci sono paragoni.. e difficilmente troverai un nutrimento della stessa qualità.. con un rapporto qualità/prezzo migliore).. in ogni caso la scelta del nutrimento dovrebbe essere fatta sempre in base alle esigenze del cucciolo..
    A Francesco Laratta piace un commento di massimo pichetto
    Premetto, meno lo lasci solo meglio è, soprattutto da cucciolo. E' un cane che non ama stare troppo da solo, cerca molto il contatto con l'uomo. Il mio, 19 mesi, mangia alle 06.00 e alle 19.30. Alla mattina dopo il pasto usciamo per ca. 1h e mezza. Al pomeriggio uscita di ca. 2h. Durante le uscite si cammmina sempre o si corre e si gioca. Sporca fuori durante le uscite, se gli scappa la pipì in casa, c'è la traversina. Quando c'è bisogno resta solo in casa anche per 4/5 h, senza problemi, ma ripeto, è un cane che sta bene in casa, ma in compagnia. Spero esserti stato utile! Ciao
    1696 giorni fa 13 set 2016
  • 1696 giorni fa 13 set 2016
  • A Francesco Laratta piace un post di francesca matzeu
    Ciao a tutti... lui è Yago 13 mesi
    A Francesco Laratta piace un post di Romana Affronti
    La cucciola del mio cuore! ❤️
    A Francesco Laratta piace un post di Letizia Fab
    Quasi 10 mesi! Tanto amore!
    A Francesco Laratta piace un post di Giovanni Gentile
    Diana,7 mesi
    A Francesco Laratta piace un post di Tony Di Caro
    Il mio monellone
    A Francesco Laratta piace un post di Ettore Salerno
    Raul 5 mesi
    A Francesco Laratta piace un commento di Sharon e Giacomo
    per la mia amstaff di 10 mesi e mezzo do monge al salmone, visto che è intollerante al pollo e ci troviamo davvero bene con questa marca.. e di buone ce ne sono davvero tante, farmina forse è il top, ma nelle mie zone si fa fatica a trovare.. ti sconsiglio invece tutte le marche commerciali, quali purina, eukanuba, hill's e chi più ne ha più ne metta anche per quanto riguarda biscotti e varie.. ciao!!!
    A Francesco Laratta piace un commento di Yago Sessanta
    Crocchette innanzitutto qualità premium o superpremium, io uso le Monge Superpremium al pollo medium puppy, sinora non mi hanno dato problemi, è una azienda italiana, circa il 40% di pollo (no ossa o piume o becchi) 40% riso e poi restanti ingredienti (verdure, vitamine ecc) relativamente bassi i dati delle ceneri (quasi sempre presenti). buon rapporto qualità prezzo un sacco di 15 Kg € 37/39 e puoi darglielo sino ad un anno, Monge è una delle aziende Cruelty Free che non fa sperimentazione sugli animali, ovvio che se vedi strane reazioni cambi con altre marche sempre di qualità perchè la tolleranza ai vari ingredienti è personale. passa gradatamente (miscelando) da un cibo all'altro.
    A Francesco Laratta piace un commento di Giulia De Clemente
    Oasy :) mi trovo bene perché non gli ha più dato problemi intestinali! È una marca "nuova"... non è buona come le altre marche che ti hanno detto, ma a noi va bene!
    1697 giorni fa 12 set 2016
  • Francesco Laratta ha risposto ad una domanda
    Oasy e Orijen seguendo le tabelle non danno problemi, x me sono il top. La vera cartina di tornasole è il cucciolo
    1697 giorni fa 12 set 2016
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.