Cane da ferma tedesco a pelo duro

(Drahthaar)

3 su 5
3 su 5
4su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5
3 su 5

Il cane da ferma tedesco a pelo duro ha un temperamento docile e disciplinato e dimostra un forte attaccamento al suo padrone anche in caso di pericolo.

Carattere:

Ha un carattere solido, controllato, equilibrato, non timido a caccia, né timido né aggressivo. 

Caratteristiche

  • Conformemente allo scopo che era quello di creare un cane da caccia polivalente, il Cane da ferma tedesco a pelo duro deve mostrare tutte le necessarie attitudini per cacciare su qualsiasi terreno, bosco e acqua, prima e dopo lo sparo.
  • Grande
  • 12 - 15 anni
  • 9-11 mesi
  • 61 cm - 68 cm
  • 57 cm - 64 cm
  • 27 kg - 32 kg
  • 27 kg - 32 kg
Aspetto generale

Il Deutsch-Drahtaar è di nobile aspetto, dall’espressione attenta ed energica, e con un pelo duro che protegge perfettamente la pelle. Il suo movimento deve essere potente, di buon allungo, fluido e armonioso.

Testa e collo
  • La testa è in armonia con il resto del corpo con cranio piatto ed ampio e stop definito nettamente.
  • Il muso è ampio e lungo con canna ansale leggermente montonina e labbra spesse ed aderenti e tartufo ben pigmentato di colore in armonia con il mantello.
  • La mascella ha dentatura sviluppata con completa chiusura a forbice.
  • Gli occhi, di colore scuro, non risultano Mascelle/Denti denti ben sviluppati; forti mascelle con una regolare e completa chiusura a forbice ( 42 denti secondo la formula dentaria); la superficie esterna degli incisivi inferiori deve combaciare verticalmente con la parte interna dei superiori, senza intervallo.
  • Occhi il più possibilmente troppo infossati né sporgenti.
  • Le orecchie hanno grandezza media e sono inserite alte e larghe.
  • Il collo è di lunghezza media ed è muscoloso e appena arcuato.
Tronco e coda

Il corpo ha linea superiore diritta e lievemente discendente con garrese ben definito. Il dorso è muscoloso e fermo con rene corto e groppa lunga e ampia. Il torace è profondo con petto sviluppato e costole ben cerchiate.

La coda segue la linea del dorso e viene portata  orizzontale o leggermente più in alto.

Arti

Gli arti anteriori, visti frontalmente, appaiono diritti e paralleli con scapole all’indietro e braccio ben muscoloso ed asciutto. I gomiti sono aderenti al corpo mentre l’avambraccio è asciutto e diritto. I piedi anteriori, di forma ovale o rotonda, hanno dita serrate e cuscinetti forti.

Gli arti posteriori hanno coscia lunga ed ampia con ginocchio forte e gamba lunga e muscolosa. Il garretto è forte. I piedi posteriori sono simili a quelli anteriori.

Arti

Il pelo è duro come “fil di ferro” aderente e fitto. Pelo esterno lungo da 2 a 4 cm circa;

Il sottopelo è fitto e impermeabile. Le linee del corpo non devono essere mascherate da un pelo troppo lungo. Durezza e densità sono richieste per dare al cane la migliore protezione possibile contro le intemperie. Il pelo delle parti inferiori degli arti, come pure del torace, e del ventre, è più corto ma sempre fitto. Il pelo sulla testa e gli orecchi deve essere più corto e più fitto nello stesso tempo, ma non più morbido. Le sopracciglia marcate, la barba forte, non troppo lunga ma il più ruvido possibile, enfatizzano l’espressione energica.

Arti

Il colore del manto può essere:

● Roano-marrone, con o senza macchie

● Stretta miscela di peli neri e bianchi con o senza macchie.

● Marrone, con o senza macchia bianca al petto.

● Roano chiaro ( miscela di bianco dominante e peli marroni o neri).

Cenni storici :

Il Deutsch-Drahthaar è un cane da ferma a pelo duro, il cui allevamento venne iniziato alla fine del XIX secolo (Griffon Korthals) ed è basato sulle idee di “Hegewald” ( Siegfried, Barone di Zedlitz e Neukirch). Dall’inizio del XX secolo la razza è stata allevata in modo selettivo con lo scopo specifico di ottenere un cane da caccia tedesco a pelo duro, fermo di carattere ed efficiente. Seguendo il principio che “l’efficacia condiziona il tipo”, e rispettando la libertà degli allevatori, a partire dai migliori soggetti di razze a pelo duro (Pudelpointer, Griffon Korthals, Deutsch Stichelhaar) ed inserendo il Bracco tedesco a pelo corto, venne creato in breve tempo un cane da caccia che si distingueva per il suo mantello praticamente resistente alle intemperie e per la polivalenza della sua utilizzazione in tutte le discipline cinegetiche. Grazie alle sue attitudini, il Bracco tedesco a pelo duro è diventato in qualche decennio, sia in Germania che in molti altri Paesi, il cane da caccia preferito e più affermato.

Stile di vita :

Il Bracco tedesco a pelo duro è un cane che ama la vita in famiglia. Esige però un esercizio quotidiano e non è adatto a vivere in un appartamento.

Patologie :

Tra le malattie ereditarie che interessano la razza si ricordano la displasia dell’anca (comune a quasi tutte le razze di taglia medio-grande) e la malattia di Von Willebrand (una forma di emofilia) di tipo II.

Curiosità :

Sembra sottoporre ad un accurato esame tutti coloro che lo circondano

Andatura :

L’andatura risulta avere un buon allungo dell’anteriore e buona spinta del posteriore. Gli arti anteriori e posteriori si muovono diritti e paralleli. Il portamento è fiero.

Padrone ideale :

È considerato da allevatori e appassionati della razza, come un perfetto compagno. Il padrone ideale deve addestrarlo in maniera salda e curare il suo pelo con attenzione (almeno 2 o 3 volte alla settimana).

Prodotti consigliati
Nuovi Cane da ferma tedesco a pelo duro iscritti
Allevamenti di Cane da ferma tedesco a pelo duro
9
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.