Cani di piccola taglia: piacciono molto perchè somigliano ai bambini

Cani di piccola taglia: piacciono molto perchè somigliano ai bambini

Tutti i cani sono splendidi compagni di vita, che siano di razza o bastardini, poco importa la gioia che possono apportare a noi esseri umani è difficilmente eguagliabile da altri animali. Dobbiamo però ammettere che le razze di piccola taglia hanno un particolare successo specialmente tra le donne. Scopriamo il perché.

Somiglianza con i neonati

Il successo che hanno riscosso i cani di piccola taglia nel corso dei secoli è dovuto alla loro spiccata somiglianza con i bambini. Come abbiamo detto altre volte, tutti i cani racchiudono in sè alcune caratteristiche neoteniche, cioè tratti fisici e psichici tipici dell’età infantile.

Ma i cani di piccola taglia hanno spiccatamente delle caratteristiche che ricordano i neonati.

Partiamo dal peso, questi infatti pesano pochi chili, esattamente come i bambini piccoli, quindi possono facilmente essere presi in grembo.

Poi ci sono le zampe corte e paffutelle che appunto ricordano gli arti dei neonati in fasce, anche questa caratteristica li rende più “comodi” da tenere in braccio. Alcune razze piccole, come il carlino, presentano il muso schiacciato, questa caratteristica antropomorfizza, infatti il muso tipico del cane che diventa più simile al volto umano. Nella fattispecie i carlini, ma anche i pechinesi e altri cagnolini simili, presentano gli occhi rotondi e grandi e la fronte tondeggiante, caratteristiche che ricordano molto il volto degli infanti.

Da ciò possiamo comprendere che molte razze di piccola taglia sono state selezionate proprio enfatizzando queste caratteristiche fisiche da “bambini” e molte di loro ne ricordano anche il carattere, basti pensare a quanto sono attaccati alla “mamma” e ai capricci più disparati che fanno.

Non tutti i cani di piccola taglia sono “bambini”

Molte razze di piccole dimensioni, nel corso dei secoli, sono state allevate specificamente per essere tenuti in casa, abbiamo parlato appunto del carlino e il pechinese che sono cani scelti ed allevati per scopi puramente legati all’affezione, ma non tutti i cani di piccola taglia sono stati selezionati come cani da compagnia.

Ad esempio alcuni terrier di piccola stazza sono stati selezionati per la caccia ai roditori, quindi la loro natura “piccola” è dovuta all’esigenza di doversi infilare con agilità nelle tane per scovare le prede.

Ultimi Bassotti tedeschi iscritti su cani.it:

Hai un Bassotto Tedesco?

Entra nella community, partecipa e condividi la tua esperienza

Il bassotto è un altro formidabile cane da caccia, difatti grazie alla sue piccole zampe ed al suo corpo allungato è molto agile e veloce ad inseguire le sue prede nel fitto ed intrigato sottobosco e nelle buche sotterranee.

In entrambi i casi questi cani sono ormai allevati unicamente come animali da compagnia e hanno dismesso la loro funzione originaria.

Ultimi Jack russell terrier iscritti su cani.it:

Hai un Jack Russell Terrier?

Entra nella community, partecipa e condividi la tua esperienza

Tuttavia, a differenza dei carlini e dei pechinesi, non si rivelano tipici cani “da grembo” perché conservano quella innata vitalità che gli permetteva di scovare e rincorrere le proprie prede per ore.

Se prendiamo per esempio un Jack russel, ci renderemo facilmente conto che questa razza si rivela molto energica ed ha un costante bisogno di muoversi.

È incuriosito da qualsiasi avvenimento ed è alla continua ricerca di qualcosa “da fare”, ergo a differenza di cani della stessa stazza ma dal carattere pacato, questi cani non sono propriamente adatti alla vita casalinga.

Scopri tutti i cani di piccola taglia.

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.