Carlino

(Pug)

2 su 5
2 su 5
2su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5
2 su 5

Antichissima razza originaria della Cina, questo molossoide di piccola taglia si diffonde in Europa nel '500. Attualmente la Gran Bretagna ne riconosce il patronato

Carattere:

Molto intelligente, ama la compagnia e si affeziona molto ai suoi padroni. Riservato verso gli estranei, tende ad essere territoriale, pieno di forza di volontà ma di rado aggressivo.

Caratteristiche

  • Cane da compagnia
  • Toy
  • 13 anni
  • 6 - 8 mesi
  • 30 cm - 33 cm
  • 30 cm - 33 cm
  • 6 kg - 8 kg
  • 6 kg - 8 kg
Aspetto generale

Si tratta di un cane compatto e raccolto, dotato di muscolatura potente. Deve rientrare all’interno di un quadrato.

Testa e collo
  • La testa rappresenta la caratteristica della razza: larga e rotonda, si presenta solcata da rughe profonde, con un muso fortemente schiacciato ed occhi grandi e rotondi.
  • Il muso è corto e quadrato: presenta una tipica piega della pelle a livello della canna nasale , la quale però non deve andare a coprire il tartufo o gli occhi.
  • Il tartufo è nero e largo con narici ben aperte. Narici strette o una piega troppo abbondante sono penalizzanti.
  • La mascella inferiore è leggermente prognata ma la bocca deve risultare ben chiusa. Denti e lingua visibili sono penalizzanti.
  • Gli occhi sono grandi, rotondi e non troppo sporgenti. L’iride è scura.
  • Le orecchie sono piccole e morbide e possono essere di due tipologie:
    - a rosa” piccole e pendenti, si piegano all’indietro rilevando la voluta interna.
    - a bottone” il padiglione è ripiegato in avanti a coprire la voluta. E’ preferibile questa tipologia di orecchio.
Tronco e coda

Il corpo è corto e compatto, ascrivibile in un quadrato.Il dorso decorre orizzontalmente.

La coda è inserita alta e portata strettamente arrotolata su un lato dell’anca. E’ ricercato il doppio giro.

Arti

Gli arti sono di media lunghezza. Devono essere dritti e portati sotto il corpo.

I piedi sono ovali, con dita ben separate ed unghie nere.

Arti

Il pelo è corto, sottile, liscio e morbido.

Arti

I colori consentiti sono:

  • argento
  • albicocca
  • fulvo
  • nero

Per ogni gradazione di colore la tonalità deve essere netta.
Ad eccezione della variante nera devono essere presenti:

  • Mascherina nera
  • Nei sulle guance (c.d. segni di pollice o ditate)
  • Losanga sulla fronte
  • Striatura dorsali

Che devono essere il più nero possibile.

Cenni storici :

Originato in Cina più di 3000 anni fa, era il cane degli Imperatori. Secondo le credenze popolari locali le rughe presenti sulla fronte rappresentavano degli ideogrammi magici.

Arrivò in Europa tramite i commercianti della Compagnia Orientale delle Indie. Nel 1500 si diffuse nei Paesi Bassi, mentre in Inghilterra fu introdotto da Guglielmo III alla fine del ‘700, inizi ‘800. Attualmente la Gran Bretagna ne riconosce il patronato dettando lo Standard di razza.

Stile di vita :

Grazie alla piccola taglia si adatta bene a vivere in appartamento.

Patologie :

  • Patologie prime vie respiratorie
  • Atrofia retinica progressiva
  • Cheratite pigmentaria
  • Ulcere della cornea
  • Meningoencefalite
  • Displasia dell’anca
  • Lussazione della rotula
  • Spondilolistesi (fusione vertebrale)
  • Demodicosi
  • Sovrappeso

Curiosità :

  • Il nome Carlino viene impiegato in Italia e Francia e deriva dall’attore Carlo Bertinazzi che a Parigi recitò la parte di Arlecchino con una maschera simile al muso di questo cane.
  • In Inghilterra il Carlino viene chiamato Pug, in Germania Mops.
  • Attualmente la Gran Bretagna ne riconosce il patronato dettando lo Standard di razza.
  • Assieme al Bouledogue francese e al Boston Terrier il Carlino è un vero e proprio molosso ide in miniatura.

Quanto Costa un Carlino?

Qual è il prezzo giusto per un Carlino? Beh, cominciamo col dire che il Carlino, come ogni cane di razza, ha un costo che può variare a seconda del pedigree, se il soggetto è figlio di campioni vincitori di gare pluridecorati, il prezzo può aumentare parecchio. Poi naturalmente dipende dalla politica del prezzi del singolo allevamento.
Diciamo che un cucciolo di Carlino di razza può costare da un minimo di 400 € fino addirittura ad oltre 1.000 €. In media, si possono trovare Carlini con pedigree dai 500 ai 750 Euro.

Padrone ideale :

Il padrone ideale deve essere fermo e deciso nell’educazione del proprio Carlino onde evitare di avere un cane dominante e poco equilibrato. Particolare attenzione bisogna porre durante i periodi caldi poiché questa razza va facilmente in contro a patologie delle vie respiratorie.

Il Carlino è adatto per famiglie con bambini. La maggior parte della razza è molto amante dei bambini e robusto abbastanza per giocare correttamente con loro.
Possono essere tranquilli e docili, ma anche vivaci e giocosi a seconda dell’umore del loro proprietario.

Varianti della razza

Prodotti consigliati
Conversazioni nel Gruppo Carlino
  • Salve sono nuova di questo gruppo questo è il mio baloo 6 mesi operato 1 mese fa x la rottura del "ginocchino", nn so il termime tecnico, zampetta destra in 2 punti l intervento dalla radio di controllo è andato bene ma lui continua ad usarla al 40% quindi zoppica un po' e nn capisco xché se è x paura o perché si è abituato a nn tenere il peso su quella zampina.... O se il decorso è normale così qualcuno ne ha esperienza o c'è qualche veterinaio fra di voi
    Ha allegato un'immagine
    Marilena Visualizza il post
  • Scusate per la domanda un po' così... Quanti giorni dura il ciclo al vostro Carlino?
    Katia Visualizza il post
  • Salve a tutti volevo chiedervi una cosa...a parte i vari problemi respiratori che caratterizzano il carlino vi è mai capitato che entrasse in crisi respiratoria e svenisse?il medico c ha consigliato intervento per allargare le narici...qualcuno l ha fatto?
    Pamela Visualizza il post
  • Questo è il mio piccolo in qst momento
    Ha allegato un'immagine
    Pamela Visualizza il post
  • Buongiorno a tutti al.mio piccolo niky è stata riscontrata la rogna rossa abbiamo già iniziato il trattamento una pillola ogni 15 gg x 3 volte solo ke ho dimenticato di chiedere al veterinario se posso lavarlo..a qualcuno è capitato?cm l avete gestito?
    Pamela Visualizza il post
  • Ecco qui la cucciolata dell 08/02 dv c è il mio niky
    Ha allegato un'immagine
    Pamela Visualizza il post
  • Il mio piccolo furbetto
    Ha allegato un'immagine
    Pamela Visualizza il post
  • Ha inserito un'immagine
    Pamela Visualizza l'immagine
  • Dormiamo insieme
    Ha allegato un'immagine
    Pamela Visualizza il post
Allevamenti di Carlino
24
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.