È davvero sicuro sterilizzare e castrare i cuccioli?

È davvero sicuro sterilizzare e castrare i cuccioli?

Tutti i padroni di cani, almeno una volta, si saranno chiesti se fosse sicuro o meno castrare o nel caso di una femmina sterilizzare i cuccioli.

Esistono molte discussioni in questo ambito, se sia corretto o meno farlo. Andiamo a capire insieme quale potrebbe essere la strada giusta. 

In passato i veterinari consigliavano la sterilizzazione o la castrazione dei cuccioli non prima dei 6 mesi di età, ma le cose col tempo sono cambiate.

Molti canili per evitare che le persone possano far accoppiare i cani e quindi aumentare la popolazione, li sterilizzano e li castrano. Così facendo si assicurano che non nascano altri cuccioli randagi in futuro, riuscendo o almeno provando a mantenere sotto controllo la popolazione di cani.

Seppur molti canili ormai effettuano questa pratica in tenera età è sempre meglio attendere sino ai 6 mesi di vita, così da evitare problemi al cane.

cane sotto anestesia prima della sterilizzazione

Sterilizzare la propria cagna oltre ad essere una buona soluzione per evitare che durante il calore possa sporcarvi la casa, è utile anche a prevenire forme di cancro che nella maggior parte dei casi sono mortali.

È importante sapere che alcuni veterinari consigliano di sterilizzare la cagna dopo il primo calore, ma bisogna tenere sempre a mente che si tratta pur sempre un’operazione chirurgica a cui il cane deve essere sottoposto.

Per quanto riguarda la castrazione dei maschi le cose sono leggermente diverse, non esistono vantaggi evidenti, ma sono molti i vantaggi per quanto riguarda la prevenzione di infezioni alla prostata e tumori ai testicoli.

Invece un cambiamento molto evidente avviene nel carattere del cane, che diventa molto più mansueto, e quindi tenderà meno ad abbaiare e ad aggredire altri cani; e in fine marcherà di meno il territorio, cosa molto importante se il cane vive in appartamento con noi.

La castrazione consiste nell’asportazione dei testicoli, lasciando intanto lo scroto che nella maggior parte dei casi viene lasciato vuoto.

Molte persone però pensano che sia giusto sostituire i testicoli del cane con sostituti di gomma così da non rovinarne l’aspetto.

Se si è intenzionati ad effettuare questa delicata operazione è sempre decidere col proprio veterinario quando intervenire per ridurre al minimo i rischi.

Commenti 1

  • Isabella la Rosa : Io ho castrato il mio cane ma il carattere non è cambiato per Milla
    22/09/2015 21:00

Prodotti consigliati

Prodotti consigliati
-10%
€ 22.41 € 24.90
-10%
€ 22.41 € 24.90
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.