Cani e gravidanza: segnali del parto

Cani e gravidanza: segnali del parto

Una gravidanza in famiglia è sempre un momento emozionante, anche quando si tratta del nostro cane. Ma se sei alla tua prima volta, sapresti distinguere quali sono i segnali che ti stanno comunicando che la tua cagnolina sta per partorire?

È finalmente giunto il momento del parto e non vedi l'ora di fare la conoscenza dei cuccioli? Abbi pazienza, il parto, anche per i cani, è un momento delicato, che può durare fino a 24 ore (a seconda dell'entità della cucciolata) e che deve essere affrontato trasmettendo alla cagna tutta la tranquillità possibile.

La prima cosa che devi sapere è che la gravidanza di un cane dura in media 60 giorni, ma se sei in fase parto questo già lo sai. Se il cane si è accoppiato più di una volta, potresti trovarti di fronte a cuccioli con piccole differenze di sviluppo, potendo avere anche una settimana di differenza.

Trascorsi i primi 55 giorni di gravidanza, è giunto il momento di preparare la "sala parto", ovvero la cuccia che accoglierà i nuovi arrivati.

È importante captare i segnali che ci lancerà il cane, così da capire quale angolo della casa preferisce per questo momento speciale.

Altri segnali importanti che ci comunicano l'imminenza del parto sono il calo d'appetito e l'abbassamento della temperatura di 1 grado.

Inizia a questo punto il vero momento del parto, che può essere distinto in tre fasi. Vediamo quali:

  • FASE PRODROMICA: dura circa 6-12 ore, il cane appare nervoso, inappetente, la sua temperatura si abbassa, tende a scavare e perde il tappo mucoso, proprio come succede agli esseri umani.
  • FASE ESPULSIVA: eccoci giunti al momento del parto vero e proprio. Questa fase può durare diverse ore, anche un giorno intero. Preceduto dalla rottura delle acque, il parto del cane, per quanto naturale, necessita di essere seguito con attenzione affinchè nè la cagna nè i cuccioli corrano rischi.

    Se ti accorgi che dopo la rottura delle acque sono trascorse 3-4 ore senza che la cagna abbia partorito, dovrai immediatamente contattare il veterinario, perchè potrebbe essere necessario un cesareo d'urgenza in quanto la lubrificazione necessaria all'espulsione non è più adeguata.

    Se invece tutto procede regolarmente i primi cuccioli verranno partoriti in poco tempo, poi arriveranno gli altri che hanno bisogno di scendere nel canale uterino lasciato libero dai primi.

    Man mano che i cuccioli verranno alla luce, sarà premura della madre ripulirli dalla placenta e tagliare il cordone ombelicale. E vedrai, sarà un momento davvero emozionante perchè rappresenta la vera forza della natura che prende vita!
  • FASE DELLA LOCHIAZIONE: questa fase rappresenta l'espulsione di tutti i residui di placenta che non sono usciti durante il parto. Lascia che la cagna lo faccia tranquillamente e che li mangi.

Una volta finito tutto, chiama il veterinario così che possa venire a visitare la neo mamma e controllare che sia tutto nella norma.

Se hai assistito al parto della tua cagnolina e hai un'esperienza da condividere o consigli da dare, ti aspettiamo qui sul sito per mettere in comune tutto ciò che c'è da sapere sul parto di un cane.

Commenti 1

  • Piero Lupo : Scusate un informazioni volevo sapere una una cosa la mia cane ha partorito tre cuccioli di cui uno se l'è mangiato Vorrei sapere se ancora o Come capire se devo avere ancora cuccioli per favore rispondete urgentemente
    11/10/2017 19:02
Prodotti consigliati
-10%
-10%
€ 12.51 € 13.90
-10%
€ 28.26 € 31.40
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.