Vaccini e profilassi di base: 1) vaccino pentavalente. 2) vaccino contro la filariosi 3) Antirabica

Vaccini e profilassi di base: 1) vaccino pentavalente. 2) vaccino contro la filariosi 3) Antirabica

Ogni cane va vaccinato fin dalla più tenera età. I primi vaccini vanno fatti dopo i primi 60 giorni di vita, ovvero dopo lo svezzamento, dato che la mamma del cucciolo riesce a trasmettere i primi anticorpi attraverso il latte.

Le vaccinazioni permettono al cane di mantenere uno stato di salute migliore, evitando alcune malattie che potrebbero rivelarsi anche mortali per i cuccioli più deboli.

Il vaccino non è altro che un farmaco indotto attraverso una iniezione che serve a promuovere degli anticorpi specifici per una malattia infettiva o batterica. Il vaccino è obbligatorio per alcune malattie e per chi viaggia all’estero con il proprio compagno a quattro zampe è obbligatorio avere un libretto sanitario del cane sempre aggiornato.

Le vaccinazioni che normalmente si effettuano ad un cane cucciolo sono il cimurro, l’epatite infettiva, la parainfluenza canina e la leptospirosi.

Lavaccinazione antirabbica, invece, è obbligatoria solo se il cane deve andare in altri Paesi.

Vediamo ora, nello specifico, quando bisogna vaccinare il cane e quali sono i vaccini necessari.

Dopo i 50 giorni dalla nascita del cucciolo si può iniziare con le vaccinazioni dal proprio veterinario di fiducia. La Parvovirosi canina è il primo vaccino che viene effettuato al cucciolo.

Dopo 21 giorni dal primo vaccino, si passa al  vaccino pentavalente che protegge da cimurro, parvovirosi, parainfluenza, epatite infettiva e leptospirosi. Dopo altri 21 giorni c’è nuovamente il vaccino pentavalente mentre poi, ogni anno, c’è il richiamo annuale.

Quando un cane è adulto, poi, oltre al richiamo annuale del vaccino pentavalente,  ci sono da effettuare solo i controlli ordinari. Se, tuttavia, da cucciolo il cane non ha avuto le vaccinazioni giuste, è opportuno intervenire subito con la stessa linea del cucciolo: vaccino pentavalente - richiamo dopo 21 giorni- ulteriore richiamo dopo 21 giorni – richiamo annuale.

Per chi deve vaccinare il proprio cane contro la rabbia per recarsi all’estero, invece, deve sapere che la vaccinazione deve esser fatta almeno 20 giorni prima rispetto alla data di partenza.

L’ASL dovrà rilasciare un passaporto sanitario dove saranno annotati tutti i  dati del cane.

Per quanto riguarda la filariosi cardio-polmonare, invece, non si pratica un vero e proprio vaccino per proteggere da questo dannosissimo parassita, ma serve una cura a base farmacologica che riesce a bloccare lo sviluppo delle larve portate dalle zanzare.

Nel periodo estivo, dunque, in zone particolarmente colpite dalla presenza di zanzare come quelle lacustri, è bene somministrare il farmaco ogni 30 giorni.

Tabella riassuntiva vaccinazioni

Approfondimento sui vaccini del cane

Malattia Agente eziologico Durata immunità 1a serie vaccinale Richiami
Cimurro Canine DistemperVirus, CDV 5-7 anni Basso rischio: 8 + 12 settimane
Alto rischio: 6 + 9-11 + 12-14 settimane
1° dopo un anno
successivi: ogni 3 anni
Parvovirosi Canine Parvovirus 2 , CPV-2 7 anni Basso rischio: 8 + 12 settimane
Alto rischio: 6 + 9-11 + 12-14 settimane
1° dopo un anno
successivi: ogni 3 anni
Epatite infettiva e Tosse dei canili (Tracheobronchite infettiva) Canine Adenovirus 1, CAdv-1
Canine Adenovirus 2, CAdv-2
7 anni Basso rischio: 8 + 12 settimane
Alto rischio: 6 + 9-11 + 12-14 settimane
1° dopo un anno
successivi: ogni 3 anni
Tosse dei canili (Tracheobronchite Infettiva) 2 Canine Parainfluenza Virus, CPIV 3 anni Basso rischio: 8 + 12 settimane
Alto rischio: 6 + 9-11 + 12-14 settimane
1° dopo un anno
successivi: ogni 3 anni
Leptospirosi Leptospira interrogans circa 12 mesi Basso rischio: 12 + 16 settimane
Alto rischio: 12 + 15-16 + 18-19 settimane
1° dopo un anno
successivi: Almeno ogni anno
Rabbia Rabies Virus 3 anni Non prima dei 3 mesi di età 1° dopo un anno
successivi: ogni 1-3 anni
Malattia di Lyme Borrella burgdorferi circa 12 mesi solo cani a richio: 6-9 settimane Richiami ravvicinati
Coronavirus Canine Coronavirus circa 12 mesi solo cani a richio: 6-9 settimane
Tigna o Dermatofitosi Microsporum canis solo cani a richio: 6-8 settimane Richiami ogni 9 mesi con 2 inoculazioni distanziate di 14gg
Piroplasmosi o Babesiosi Babesia canis solo cani a richio: 20 + 23-24 settimane Richiami annuali o semestrali

Commenti

Prodotti consigliati
-10%
€ 10.35 € 11.50
-15%
€ 27.00 € 31.80
-10%
€ 24.20 € 26.90
-10%
€ 19.80 € 22.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.