Cucce da interno per cani: 5 tipi tra cui scegliere

Cucce da interno per cani: 5 tipi tra cui scegliere

La cuccia è una componente fondamentale, dal punto di vista del comportamento, per il cane. Di solito si associa la cuccia del cane all’esterno della casa, un posto in cui ha bisogno di essere riparato sia dal freddo che dal caldo; in realtà, esistono in vendita anche delle cucce da interno, che sono diverse da quelle da esterno ma che hanno la stessa funzione: quella di creare un luogo sicuro per il cane che lo considererà la sua casa.

Naturalmente, le cucce da interno non sono strutture simili a piccole casette; con cucce da interno, infatti, si intende una serie di lettini, brandine, divani, e posti in generale dove il cane possa stare, appunto, a cuccia, tranquillo e in cui possa dormire comodamente.

Come vedremo dopo, esistono diverse tipologie tra cui scegliere in base alle necessità, ma quando si acquista non dobbiamo scegliere solamente a piacere, o magari per una questione estetica. Dobbiamo considerare per prima cosa che la cuccia del cane è come il nostro letto, un posto che deve essere sicuro e comodo; inoltre bisogna anche considerare lo stile di vita del cane, per scegliere di quale cuccia da interno può avere bisogno.

Per quanto riguarda il primo punto, sono sempre importanti le dimensioni della cuccia, che sono essenziali perché il cane deve entrare all’interno; se abbiamo una femmina e vogliamo che in futuro possa avere dei cagnolini, è importante considerare anche una dimensione più grande, perché per lei sarà importante poter partorire e allattare i cuccioli nel suo posto preferito, quindi nella cuccia.

Altra cosa importante è la forma: come vedremo tra poco ci sono delle vere e proprie gabbiette (trasportini, o Kennel), e poi ceste, divanetti, lettini, brandine, cuscini, tappeti: tutte queste tipologie sono cucce da interno, e dobbiamo scegliere la migliore in base alle necessità del cane.

Per esempio, una brandina è da preferire se il cane viene spostato spesso, per evitare problemi di adattamento nelle case in cui periodicamente si trova, mentre il divanetto è preferibile se il cane sta molto tempo fuori e si sporca, perché deve essere facile da lavare (si lava solo la parte esterna, per cui basta un semplice passaggio in lavatrice).

Sconsigliato invece mettere le cucce da esterno all’interno, perché queste sono pensate per proteggere il cane dalle temperature esterne; all’interno la coibentazione di queste cucce (cioè il mantenimento termico) non serve, per cui è inutile mettere un oggetto ingombrante che non riesce a svolgere bene la sua funzione.

Di seguito, vi propiniamo cinque tipi di cucce da interno diverse disponibili nel negozio di Cani.it, così che possiate scegliere la più adatta alle vostre esigenze.

Il trasportino o Kennel

Il primo prodotto di cui vi parliamo è il classico trasportino, o Kennel. La logica nello scegliere questo tipo di cuccia da interno è, primariamente, quella di poter trasportare spesso in giro il cane (un cane di piccola taglia, per motivi di peso), ma avere un trasportino è anche utile per una questione di comportamento.

Il cane, per sua natura, si sente sicuro all’interno di qualcosa, un po’ come in natura ha la tana. È vero che questo tipo di comportamento viene un po’ a mancare, all’interno di un’abitazione, ma se ci abituiamo il cane da piccolo potremo risolvere problemi comportamentali anche molto fastidiosi, come per esempio l’ansia da separazione.

Inoltre, quando dobbiamo trasportare il cane lui non vedrà il trasportino come qualcosa di terrorizzante (pensiamo alle visite veterinarie), ma come un posto in cui può stare tranquillo.

Per la casa si preferisce un trasportino morbido, considerando che il cane dovrà passare al suo interno la maggior parte del tempo; uno dei trasportini in vendita nel nostro negozio è questo.

Cuccia in plastica

Cuccia in plastica

Si tratta in pratica di una cesta, ed è una delle soluzioni come cuccia da interno preferite dai proprietari. È comoda per il cane, perché di solito all’interno si mette un cuscino, e poi è molto igienica e semplice da lavare. La dimensione è fissa, per cui bisogna scegliere bene all’inizio, considerando la taglia del cane da adulto ed eventuali altre situazioni, come abbiamo menzionato prima la gravidanza.

Si tratta di una soluzione comunque molto semplice da gestire, per cui è consigliata per cani di qualunque taglia, anche se essendo un po’ fastidiosa da trasportare (soprattutto perché è grande) è da mettere in un posto da cui poi non si sposta (se non per pulirla).

Una cuccia di questo tipo può essere acquistata da questa pagina del nostro negozio, disponibili in diversi colori di queste dimensioni:

Divanetto per cani

Questa tipologia di cuccia da interno è nientemeno che un divanetto, particolarmente comodo per il cane. I divanetti per cani sono costruiti con materiali esterni impermeabili, per cui se il cane si sporca e, quindi, sporca il divanetto, sarà sufficiente lavare l’esterno in modo semplice, piuttosto che lavare tutto (come succede invece per un cuscino messo nella cesta).

È quindi consigliato in particolare per cani che passano molto tempo all’aperto, anche se hanno la possibilità di stare in casa. Particolare attenzione va messa anche nella scelta delle dimensioni del divanetto, considerando però che, fondamentalmente, il cane lo deformerà, specialmente se è un cane grande.

È da consigliare in particolare ai cani di piccola taglia, e si può trovare un esempio in questa pagina del nostro shop. disponibili in diversi colori di queste dimensioni, i prezzi cambiano a seconda delle dimensioni.

Materasso per cani

Riguardo al materasso per cani, vale quanto abbiamo detto relativamente al divanetto, solo che essendo di forma diversa è da consigliare soprattutto ai cani di taglia grande, perché non ha il difetto della deformazione.

Gli altri vantaggi, invece, rimangono pressoché invariati, con il materiale esterno facilmente lavabile e disinfettabile e, soprattutto, impermeabile.

Per questo motivo, se il cane passa molto tempo all’esterno questa è in generale la soluzione da preferire, soprattutto per la semplicità della pulizia. Un materasso per cani in varie taglie si può trovare in questa pagina del negozio di Cani.it.

Brandina Pieghevole

Brandina pieghevole per cani

L’ultima soluzione che vi proponiamo è quella della brandina pieghevole per cani, una soluzione che non è la più comoda quando il cane sta sempre in un posto ma è la migliore se tendiamo a spostarci spesso, specialmente quando il cane è piccolo.

Il fatto di poterla piegare facilmente, ma anche il fatto che il tessuto mantiene l’odore del cane, la rende adatta soprattutto per una questione di adattamento agli ambienti diversi dalla nostra casa; visto che ci sono persone che fanno stare il cane in posti diversi, magari in vari giorni della settimana, o che lo lasciano da amici, parenti o in pensione per alcuni giorni quando vanno via da casa (magari per lavoro), è una soluzione utile per la tranquillità del cane.

Una brandina pieghevole per cani di taglia diversa si può trovare sullo store di Amazon.

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.