Come scegliere il collare perfetto per il tuo cane

Come scegliere il collare perfetto per il tuo cane

Sei in procinto di adottare un cane? Il suo collare è ormai diventato vecchio e devi comprarne uno nuovo? Qui per te qualche consiglio e una piccola guida alla scelta del collare perfetto.

Tra tutti gli accessori che ormai si trovano in commercio per la pet care e la pet beauty, il collare è uno di quelli a cui proprio non possiamo rinunciare.

È fondamentale per agganciare il guinzaglio ma anche per potervi mettere la piastrina o la medaglietta di riconoscimento.

In commercio se ne trovano tantissimi; glitterati, colorati, preziosi, più o meno sportivi, spartani o basic. Noi oggi ti diamo qualche piccola dritta per mirare all'essenziale e per poter scegliere quello perfetto per il tuo amico a quattro zampe.

Collare con la Fascetta

  1. Se hai appena adottato un cucciolo il collare ideale è quello a fascetta. Si adatta perfettamente al cane, non stringe e non danneggia il pelo.
  2. Se il tuo cane non è mai stato abituato al guinzaglio, certamente il primo approccio al collare dovrà essere con la tipologia a fascetta.

Evita collari con accessori

  1. Evita i collari con tanti accessori, soprattutto se il cane non è abituato ad indossarlo. Lo appesantiscono molto e ti ritroveresti a portare a passeggio un cane insofferente e poco collaborativo.

Materiali dei collari: consigliati e quali evitare

  1. Per quanto riguarda il materiale non ci sono molte indicazioni precise, dipende molto dal tuo gusto. Noi ti consigliamo però di prediligere il tessuto e il nylon rispetto al cuoio, questo per una maggiore tollerabilità ed un rispetto del pelo.

Collare a strozzo o simistrozzo?

  1. Hai mai sentito parlare dei collari a strozzo o semistrozzo? Certamente li avrai visti anche se non ne conosci il nome tecnico. Sono quelli formati da una catena o da catena e tessuto. Se il tuo cane è già grande e abituato alle passeggiate puoi usarli senza problemi.
  2. Il collare a strozzo o semistrozzo è da evitare se il tuo cane è ancora cucciolo, potrebbe essere eccessivamente pesante per un animale la cui muscolatura non è sviluppata.
  3. Sconsigliato l'utilizzo del collare a strozzo se il tuo cane soffre di disturbi respiratori. Indossandolo potrebbe soffrirne ancora di più e affaticarsi durante la passeggiata.

Regolazione al collo del cane

  1. Qual è il grado giusto di stretta di un collare? Semplice. Stringerlo fino a che non restino due dita di distanza tra il collo del cane ed il collare.
  2. Se il tuo cane è ancora cucciolo, controlla periodicamente la stretta del collare, perchè crescendo potrebbe diventare troppo stretto.


Ti sono stati utili i nostri consigli? Se ti va di condividere la tua esperienza con noi, ti aspettiamo con un commento e la tua testimonianza cinofila.

A presto!

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.