5 migliori collari per cani

5 migliori collari per cani

Uno degli accessori praticamente immancabile per qualsiasi cane è il collare.

Si tratta di un prodotto essenziale per il controllo del cane da parte del proprietario, che permette di agganciare il guinzaglio (una delle prime cose necessarie per l’addestramento di base del cane).

Molti proprietari, quando prendono un cucciolo, scelgono un guinzaglio qualsiasi controllando solo la misura, e scegliendo poi in base all’aspetto estetico.

In realtà, come per tutte le cose che riguardano il nostro cane ci sono una serie di considerazioni da fare, e in questo articolo andremo proprio a cercare di capire come scegliere un collare per il cane, tenendo conto di tutte le caratteristiche, e proseguiremo analizzando i migliori collari per cani in vendita nello shop di Cani.it.

Tra le considerazioni necessarie per scegliere un collare per il cane ci sono le seguenti.

  • La misura: è la prima cosa, quella che tutti prendono in considerazione; si misura il collare al collo del cane e, se va bene, si accetta. Tuttavia dobbiamo considerare, specie se il cane è cucciolo, che il suo collo crescerà, e dopo un po’ il collare che abbiamo acquistato non andrà più bene; potremmo anche doverlo cambiare più volte durante la crescita, specialmente se il cane è grande. Per questo motivo può essere utile scegliere un collare regolabile, tenendo in considerazione il tasso di crescita del cane, e controllare che la misura massima sia (se possibile) quella della taglia del cane quando sarà adulto.
  • Lo spessore: anche lo spessore del collare è una cosa determinante nella sua scelta. Un collare con uno spessore maggiore è più resistente, quindi è anche più sicuro, ma allo stesso tempo può dare problemi a cani che non hanno un collo particolarmente lungo; consideriamo quindi anche questo aspetto, mentre dall’altro lato un collare troppo sottile potrebbe addirittura arrivare a rompersi (dipende anche dai materiali) da un cane che faccia una forza eccessiva.
  • I materiali: i materiali sono molto importanti nella scelta di un collare. Generalmente, i più diffusi sono il metallo, tipico dei collari a strozzo, e poi il nylon e la pelle. Tra questi, il metallo è quello più resistente, ma non certo il più indicato nell’addestramento del cane, per i motivi che vedremo sotto; tra le altre due varianti, la resistenza è simile ma la pelle tende a rovinarsi con il passare del tempo, a differenza della plastica. Dall’altro lato, la plastica (il nylon) potrebbe causare irritazioni, specialmente nei cani a pelo colto (estremità del collare che gratta direttamente sulla pelle), problema che la pelle generalmente non ha. Il collare in pelle, invece, tende a rovinarsi esteticamente, in particolar modo se il cane passa molto tempo fuori ed è particolarmente attivo.
  • Lo strozzo: lo strozzo è un sistema per stringere il collare quando si tira il guinzaglio. Il fondamento è semplice: il collare con il guinzaglio forma una lettera P, e quando si tira il guinzaglio (che è la gamba della P), il cerchio si restringe; nel cerchio, però, c’è il collo del cane che finisce di fatto impiccato. Per questo motivo, il collare a strozzo non è mai la scelta migliore per il cane, né per motivi di addestramento, né per motivi etologici. Si tratta di una soluzione da evitare, anche perché potrebbe portare danni irreversibili all’apparato respiratorio, laringe e trachea. Una sua variante è il collare a semistrozzo, che è simile ma non può stringere più di un certo limite. È più sicuro per il cane, ma in generale è un collare che deve essere evitato in ogni caso.

Considerate quindi le caratteristiche più importanti nella scelta, ecco i migliori collari disponibili nello shop di Cani.it.

Collare in pelle Cani.it

Per ovvi motivi, iniziamo dal collare più desiderato dagli utenti di Cani.it, il collare in pelle mono misura adatto per cuccioli e cani di piccola taglia.

Oltre all’incisione relativa al nostro sito, si tratta di un collare in pelle di ottima qualità. La pelle è pelle (non ecopelle), e questo garantisce un’alta durata nel tempo, mentre la realizzazione è artigianale.

Si tratta quindi di una buona soluzione dal punto di vista estetico, ed è sconsigliato a cani che non sono particolarmente attivi.

La sua struttura lo rende non irritante per la pelle, ed è piuttosto sottile, per cui non da fastidio al cane.

Si può acquistare da questa pagina del nostro negozio, ed è incluso anche nel pacchetto di benvenuto per i cuccioli.

€ 12.20 € 16.00

Collare in nylon regolabile

Il secondo collare che vediamo è un collare regolabile adatto per le esigenze di crescita del cane.

Non è particolarmente resistente, né qualitativamente alto, però si tratta di un prodotto economico adatto ad essere cambiato quando il cane sarà cresciuto e prima di passare ad un collare definitivo.

È adatto anche ai cani che tendono a rovinare il proprio collare, perché il costo molto basso permette di cambiarlo anche più volte, o comprarne più di uno spendendo comunque poco: si acquista da questa pagina del nostro negozio.

Collare Extra Scorrevole

Più simile invece alla soluzione proposta da Cani.it è questo collare scorrevole, che ha il vantaggio di potersi regolare al collo del cane, così da evitare che si possa perdere.

Il collare ha infatti un anello che scorre sul corpo principale, e in pratica si regola automaticamente fino ad una dimensione massima, dopo la quale c’è comunque la possibilità di usare la fibbia per allargarlo ulteriormente.

Da notare che non si tratta di un collare a strozzo, perché anche tirando il guinzaglio non c’è possibilità che il cane venga strozzato, in quanto il guinzaglio e il collare sono separati tra loro.
Si acquista da questa pagina del nostro negozio.

Collare sportivo per cani

Questo collare è pensato per i cani sportivi o comunque per i cani particolarmente attivi. È pensato per evitare le irritazioni che si potrebbero avere quando il cane fa molto movimento, ma allo stesso tempo è molto resistente, e si può evitare che si rompa e si rovini continuamente.

È regolabile, ma è disponibile comunque in diverse taglie che coprono le varie necessità del cane. Andrebbe evitato, in quanto collare in nylon, solamente nel caso in cui il cane abbia problemi di irritazione, perché potrebbe portare ad un aggravamento.

Si può acquistare da questa pagina del nostro negozio.

Collare rinfrescante

L’ultimo collare di cui vi parliamo è un po’ diverso dagli altri che abbiamo visto, ma soprattutto è interessante perché permette di rinfrescare il corpo del cane in estate, mentre d’inverno diventa un normale collare (un po’ troppo spesso, forse).

All’interno ha infatti un po’ di liquido, che non può uscire, ma che può trattenere la temperatura; se viene quindi messo in frigorifero o in congelatore per un po’ di tempo, poi può essere messo al collo del cane nei momenti più caldi e rinfrescarlo.

D’estate è un prodotto utilissimo, anche se in inverno perde le sue funzionalità; comunque, è un prodotto molto interessante da avere in casa.

Si può acquistare da questa pagina del nostro negozio.

Commenti

Prodotti consigliati

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.