Collare Elisabettiano

Collare Elisabettiano

Il Collare Elisabetta, o Collare Elisabettiano, è un oggetto tanto utile quanto odiato dai proprietari che, prima o poi e per un motivo più o meno serio, chi ha un cane si troverà a dover acquistare.

È necessario negli interventi chirurgici, ma anche per le sterilizzazioni o le castrazioni, oppure se ci sono irritazioni cutanee o ferite: in generale, ogni volta che dobbiamo impedire che il cane possa leccarsi in una certa parte del corpo, c’è bisogno del Collare Elisabettiano.

I proprietari lo odiano perché vedono che il cane ci sta tutt’altro che bene; in effetti, solo la Regina Elisabetta poteva portare con piacere un coso del genere, ma anche se il cane soffre e vorrebbe toglierselo pensiamo sempre che se non lo avesse soffrirebbe di più.

L’esempio più banale è quello in cui ha i punti di sutura, di solito all’addome: in questo caso, se li leccasse e li mordesse c’è il rischio che se li strappi, non solo provando un dolore immenso ma portandosi via brandelli di pelle, facendo sanguinare (e poi infettare) la ferita e rendendo necessario portarlo di nuovo dal veterinario a farlo suturare di nuovo. Per poi doversi rimettere il collare.

Insomma, se il veterinario dice che il collare ci vuole ci vuole, c’è poco da fare; va visto come una medicina, è un mezzo per portare il cane a guarigione. Anche se per fortuna non tutti i collari elisabettiani sono uguali, ma ce ne sono alcuni di forma e materiali diversi dai classici che permettono al cane di sopportare il supplizio un po’ meglio.

Adesso li vedremo, ma dobbiamo sempre ricordare una regola fondamentale: il collare, misurato da chiuso, deve essere sempre superiore alla lunghezza collo-naso del cane, perché lo scopo è quello per cui, con la bocca, non deve riuscire ad arrivare alla ferita. Se è più lungo fa il suo dovere, se è più corto è come se non lo avesse.

Lo Shop di Cani.it permette di scegliere tra tantissime misure al momento dell’acquisto, in base al vostro cane.

Collare Elisabettiano classico

Il primo collare che vi mostriamo è il collare classico, molto resistente, in polietilene che di solito si trova nei negozi. La sua comodità risiede nel fatto sia di essere economico, per cui è utile anche se (come speriamo) lo utilizziamo una sola volta, sia nel fatto di essere resistente.

Nel caso di ferite particolarmente lunghe o dolorose, bisogna pensare che il fastidio della cicatrizzazione è maggiore e il cane è portato maggiormente a leccarsi le ferite; questo collare è in assoluto il migliore per i casi più gravi, anche a scapito della scomodità del cane.

Si lega al collare “normale”, a cui si aggancia tramite dei gancetti in plastica, e visto che il collare non può essere rimosso, non si toglierà nemmeno il Collare Elisabetta.

Si acquista da questa pagina del negozio di Cani.it.

Collare Elisabettiano classico trasparente

Essenzialmente, dal punto di vista del cane, non cambia nulla rispetto al collare precedente, anche se può cambiare qualcosa per il padrone.

Il collare è in questo caso trasparente per cui lateralmente si vede la testa del cane, mentre nell’altro caso è bianco; questo permette al cane di vedere meglio l’ambiente che lo circonda, ovviamente nei limiti del possibile perché il collare rimane comunque molto ingombrante.

Il materiale è identico all’altro, mentre il costo è solo leggermente più alto, ma la differenza è di 1-1,50 euro, per cui la scelta è assolutamente equivalente.

Dal punto di vista della resistenza non ci sono differenze, e il collare trasparente si può acquistare da questa pagina dello shop.

Collare Elisabettiano Clic

Altra variante di Collare Elisabetta pensato per coloro che hanno la possibilità di stare più tempo con il cane e controllarlo (quando si esce di casa sarebbe meglio rimuovere il collare per evitare che si impiglino fili d’erba, foglie, terra e quant’altro). Se avete intenzione di mettere (quando non ci siete) e togliere spesso il collare, è da preferire questa soluzione perché più semplice da applicare rispetto alle due precedenti.

La differenza sta nel fatto che, volendo, si può non agganciare al collare che il cane già ha, perché ci sono una serie di clip alla chiusura del collare che si possono agganciare a mano; metterlo è quindi immediato senza armeggiare un quarto d’ora al collo del cane, e anche toglierlo è molto semplice.

La differenza di prezzo anche in questo caso è minima, e il collare si può acquistare da questa pagina del nostro negozio.

Collare Elisabettiano Comfy Cone

La differenza di questo collare rispetto agli altri è che non è fatto di plastica bensì di materiale morbido, per cui il cane effettivamente lo porta meglio.

Costa molto di più, ma al tempo stesso garantisce una vita del cane più agevole specie se deve tenerlo per diverse settimane, e anche se si sporca è possibile lavarlo mettendolo comodamente in lavatrice.

Di per sé è meno resistente degli altri, ed è più facile che il cane possa darsi fastidio alla ferita mordendola “attraverso” il collare, per cui bisogna fare massima attenzione nella scelta delle dimensioni; al di là di quello, però, tende a non impigliarsi tra le cose perché si piega, per cui sarà più difficile che il cane non riesca a passare dalla porta.

Se preferite questa soluzione invece di quelle classiche, il collare Comfy Cone si può acquistare da qui.

Procollar Collare Gonfiabile

Questo collare è simile a quello che usano le persone per non muovere il collo, e a differenza di tutti gli altri è gonfiabile, per cui si riempie d’aria e sarà un ostacolo alla piegatura eccessiva del collo da parte del cane.

Sicuramente è il più comodo, tra tutti quelli che abbiamo visto, ma allo stesso tempo non garantisce al cane l’impossibilità di poter ruotare il collo e quindi di leccarsi; bisogna stare molto attenti alle dimensioni, e per quanto sia un ostacolo può essere in qualche modo aggirato, specialmente se il cane sta molto tempo in casa solo (ad esempio, se una delle valvole si apre).

Può essere un’alternativa per quando siamo in casa anche noi, ma non per lasciare il cane da solo per lunghi periodi.

Il collare gonfiabile si può acquistare da questa pagina del negozio di Cani.it

BT Neck Collare Rigido

Per questo collare non facciamo alcuna recensione, ma vi invitiamo a premere il pulsante play e seguire la recensione video.

Il tutore ortopedico della Balto Neck Collare Rigido si può acquistare da questa pagina del negozio di Cani.it

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.