Come pulire il cane

Come pulire il cane

Sapete come mantenere pulito il vostro cane? Non è difficile ma non è neanche un gioco da ragazzi. Ci sono diversi passaggi che richiedono amore, attenzione, delicatezza, pazienza e costanza.

Ricordatevi sempre che la pulizia del cane è importante sia per loro che per noi.

L'igiene evita il depositarsi di batteri e di conseguenza previene l'insorgere di malattie più o meno gravi. Ecco cosa dovete fare.

Pronti per 6 consigli e suggerimenti?

1. Spazzolare il pelo (una volta al giorno)

È una cosa da fare per non permettere al cane di entrare in casa sporco, di sentirsi la polvere e la addosso ed, inoltre, serve per eliminare il pelo che, per il frequente ricambio, resta sul corpo del cane annodandosi con quello nuovo.

Quando il cane ha il pelo lungo si consiglia di usare una spazzola o un pettine largo, con il pelo corto basta un pettine normale.

Prodotti consigliati da cani.it

Approfondimenti pelo del cane

2. Ogni quanto lavare il cane?

Il bagno del cane 3 volte in un anno

Il bagno, fatto troppo spesso, rischia di andare ad eliminare lo strato idrolipidico che protegge la pelle ed il pelo dell'animale ma, va fatto almeno ogni quattro mesi per evitare che il cane abbia un cattivo odore oltre che per l'igiene.

L'importante è scegliere i prodotti giusti. Se il cane ha paura bisogna provare pian piano ad avvicinarlo alla bacinella con l'acqua, con pazienza e gesti d'affetto.

Il miglior metodo sarebbe portarlo in giardino (se ne avete uno) e lavarlo gentilmente con la sistola, meglio se in estate ovviamente. Dopo averlo lavato bisogna asciugarlo delicatamente con un morbido asciugamano.

Se usate il phon tenetelo a distanza dal cane ed utilizzatelo a bassa potenza. Meglio farvi aiutare da qualche amico più esperto o componente della famiglia, almeno fino a che voi non ci avrete preso la mano ed il cane non si sarà abituato.

In caso non vi sentiate di farlo, è consigliabile portare il vostro cane nelle confortevoli toilette per animali domestici.

3. Le unghie e le zampe

È importante pulire le zampe del vostro animale tutti i giorni o comunque al bisogno, anche utilizzando le salviettine bagnate per bambini.

Per quanto riguarda le unghie, quando risulteranno troppo lunghe, sarà il caso di tagliarle (senza esagerare) utilizzando dei tagliaunghie appositi.

In caso non vi sentiate di farlo, è consigliabile portare il vostro cane nelle confortevoli toilette per animali domestici.

Approfondimenti pulizia zampe

4. Pulizia dei denti (una volta alla settimana)

Per pulire i denti al cane è necessaria tanta pazienza (perché alcuni cani si abituano con difficoltà) e uno spazzolino apposito che andrà bagnato in acqua e bicarbonato.

In casi estremi potrete usare anche una garza imbevuta sempre nella stessa semplice soluzione.

Approfondimenti pulizia denti:

5. Pulire gli occhi (Frequentemente)

La pulizia degli occhi non rischiede più di un minuto ed è bene farla con una certa frequenza.

Usate un batuffolo di ovatta imbevuto di acqua tiepida addizionata di un pò di bicarbonato, di latte o di acqua di rose, facendo ben attenzione a togliere lo sporco e la polvere che si accumulano negli angoli.

Agite nel senso del pelo, cioè dal naso verso l'esterno e non dimenticatevi di asciugare con una pezzuola morbida.

(Se notate anomalie, consultate il veterinario: i cani possono soffrire di serie patologie agli occhi). Ecco come riconoscere se il cane presenta problemi o disturbi agli occhi.

Pulire le orecchie (una volta alla settimana)

Tamponare con gentilezza l'orecchio del cane con un pezzettino di ovatta inumidito con acqua e aceto. Non utilizzate i cotton fioc e siate cauti.

In ogni caso non preoccupatevi e chiedete consigli al veterinario.

Approfondimenti pulizia delle orecchie del cane:

Commenti

Prodotti consigliati

€ 14.90
€ 14.94 € 16.60
€ 9.54 € 10.60
€ 17.64 € 19.60
€ 11.25 € 12.50
€ 16.02 € 17.80
€ 16.47 € 18.30
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.