Oggi  
  • Michael Villa ha fatto una domanda
    Buongiorno, vi scrivo in merito alla cagnolina della mia ragazza. Non ha nemmeno due anni ed è di taglio medio piccola, sui 10 kg.
    Dopo una corsa in giardino si è ritrovata distesa a piangere. Portata dal veterinario, la lastra no ha trovato nulla. Tiene la zampina anteriore alzata e risulta insensibile, alcune volte non si accorge se tocca terra o no. Il veterinario ha fatto fare una terapia di antidolorifico per una settimana più riposo.
    Dopo una settimana, nessun miglioramento; fortunatamente ha già imparato a saltare su tre zampe ed è abbastanza agile. Era un cane che correva tantissimo e molto veloce!
    Ora il veterinario dice essersi lesionato il nervo della zampina e dà come soluzioni 1) taglio della zampa 2)fissaggio della zampa come fosse un palo rigido.
    Mi sembra tutto così assurdo essendo successo in una corsa normalissima in giardino..
    A qualcuno è successo qualcosa di simile? consigli? devo chiedere ad altro veterinario?
    Io non farei nessuna delle due scelte e cercherei un qualche tutore per lasciarle la zampina alzata quando esce… grazie
    Ci sono 2 risposte, Rispondi alla domanda
    1978 giorni fa 23 feb 2019
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.