Vuoi partecipare?

Per commentare o partecipare alla discussione devi effettuare l'accesso al sito!

1 Sara Gisella Odorici 23 Gen 2021 alle 00:18
Osteorsacoma - Cagnolina di 14 anni

Ciao a tutti, dopo ore passate a leggere e rileggere le storie di tanti cagnolini che sono stati aggrediti da questo bruttissimo male, ho pensato di provare a scrivere qui.

La mia cagnolina ha 14 anni, sana come un pesce (giusto qualche problemino dovuto alla vecchiaia) tutt’a un tratto ha iniziato a zoppicare (zampa posteriore sx) durante una passeggiata il 27/12/2020 notiamo che le si è formata una calcificazione (pallina dura) tra i polpastrelli della zampa e pensiamo sia quello il motivo. Prendiamo subito appuntamento dalla veterinaria che la segue e la portiamo un paio di giorni dopo. La veterinaria la visita ma in quei due giorni la sua zampa si è gonfiata in maniera esponenziale nella zona della coscia vicina all’inguine, ci dimentichiamo della calcificazione e capiamo che il problema è tutt’altro! Dopo visite ed esami le hanno diagnosticato un osteosarcoma. Siamo disperati e vista l’età del cane non ce la siamo sentita di sottoporla a una TAC (per l’anestesia totale) ma solo ad esami di routine e a due lastre che vengono effettuate e mostrano il tumore.

Seguendo il consiglio della veterinaria di non “stressare” o accanirci su un cane anziano siamo stati da una specialista e abbiamo cominciato una terapia paliativa per ridurle il dolore e rallentare il più possibile il tumore.

Sono passate 3 settimane e il cane ha risposto inizialmente bene ma ora accusa dolori e non poggia più del tutto la zampa, tanto che dobbiamo portarla in braccio per fare i suoi bisogni e si muove solo per pochi passi. Ci hanno di conseguenza aumentato le dosi di antidolorifici.. ma inizio a chiedermi è il caso di valutare di fare una tac? Rischiando con l’anestesia? E se dalla tac dovesse risultare che non vi sono metastasi voi consigliereste un amputazione su un cane che ha già 14anni?

Lei è una meticcia di 11kg, presa dal canile è già stata la nostra gioia per ben 13 anni e l’idea di farla soffrire inutilmente mi uccide.

Cerco consiglio.. e un po’ di conforto!

Ero sicura di fare la cosa giusta non “torturandola” ma inizio a chiedermi se fare un tentativo nonostante l’età

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.