Demodicosi o rogna rossa - rogna demodettica

Demodicosi o rogna rossa - rogna demodettica

La demodicosi o rogna rossa, è anche chiamata scientificamente “rogna demodettica”.

Questa una patologia è causata dai demodex, comunemente chiamati gli “acari dei cani.

Questi ultimi attaccano l'animale come dei parassiti entrando nei pori dell'’epidermide e nelle ghiandole sebacee.

I demodex vivono più di un mese e, ovviamente, durante la demodicosi si sviluppano più velocemente. In genere, un numero minimo di demodex è normalmente presente nel cane. Invece, quando diventano troppi la normalità si trasforma in patologia.

In genere questi acari colpiscono i più piccoli, già dalle prime ore dopo la nascita.

La demodicosi, si trasmette difficilmente e con il solo contatto fisico, che sia però abbastanza prolungato e, nel caso dei cuccioli, accade spesso mentre vengono allattati dalla mamma.

Esistono due categorie di rogna demodettica: quella localizzata e quella generalizzata.

La prima si manifesta in maniera leggera nei cuccioli che tendono a perdere il pelo, o improvvisamente o gradualmente, ma senza portare all’'esemplare né infiammazioni né pruriti.

La patologia si potrebbe presentare nel periodo puberale dei cuccioli e scomparire in seguito autonomamente.

Quando si parla di rogna demodettica generalizzata allora bisogna prestare molta più attenzione perché potrebbe essere veramente pericolosa per i cani.

Questa forma di demodicosi si presenterà con alopecie in alcuni punti oppure molto più diffuse che, in una seconda fase diventeranno  eritematose con croste ed anche pus.

In alcuni casi potrebbe inoltre portare una cellulite molto dolorosa per l'’animale.

La rogna demodettica generalizzata deriva sempre da una infezione estesa. In questo casi infatti il cane soffrirà per il prurito, per la febbre e rimarrà  debilitato per un po' data la sua tendenza a stare fermo e a non mangiare durante la malattia.

In conclusione è giusto dire che questi acari si moltiplicano e prendono “possesso” della pelle dell’'animale, quando è cucciolo e ha in corpo meno risorse immunitarie.

Infatti, se capita che la demodicosi affligga un esemplare adulto, in genere è dovuto ad un calo delle difese causate, ad esempio, da lunghe cure farmacologiche.

Commenti 1

  • Michela Nagy : Il mio cucciolo perde ognitanto degli ciuffeti di pelo, ma non si vede niente sulla pele. Puo essere il segno degli acari, o e normale che perde piu peli magari per il cambiamento della temperatura ambiente?
    04/03/2016 18:39
Prodotti consigliati
-24%
€ 21.80 € 28.80
-15%
€ 27.00 € 31.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.