Oggi  
  • Sara Facchi ha fatto una domanda
    Salve, vi scrivo perché ho adottato da poco una cagnolina che probabilmente è un ex cane di cacciatore, non adatto alla caccia e per questo abbandonato. All'inizio abbaiava per ogni rumore nuovo e anche alle persone, soprattutto nell'accogliere a casa e ad ogni risveglio quando tutti riapparivano dalle loro stanze. Ora su questo lato è migliorata molto, feste al rientro a casa e meno abbai per rumori vari. Le cose però non vanno benissimo con mio papà e mia nonna, quando li vede scodinzola, quando può si avvicina, mio papà allunga la mano e lei la lecca ma la sera soprattutto se lei lo rivede apparire da un'altra stanza gli abbaia e non c'è verso di farla smettere, e solo se io procedo verso di lui lei mi segue e si avvicina con più sicurezza ma poi se ne sfugge nella cuccia. Vorrei chiedere consiglio, è un can buono che mi sembra solo impaurito e non aggressivo (non ha mai mostrato i denti ma fugge e basta), secondo voi si risolve con il passare del tempo abituandosi pian piano a tutta la famiglia? Mio papà meglio che eviti di fissarla negli occhi? Dovrei sentire un comportamentalista?
    Grazie in anticipo per un'eventuale risposta
    C'è 1 risposta, Rispondi alla domanda
    173 giorni fa 21 gen 2020
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.