Pastore svizzero bianco


4 su 5
4 su 5
1su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5
4 su 5

Il pastore svizzero bianco è un cane di taglia medio-grande ideale come cane da pastore e cane da guardia. Affettuoso con la famiglia, non è aggressivo ma mal sopporta gli estranei nella sua proprietà.

Carattere:

Il pastore svizzero bianco è un cane dal temperamento vivace, poco nervoso e sempre vigile e protettivo verso la proprietà e la sua famiglia. Diffidente verso gli estranei, non è un cane particolarmente aggressivo e non è mai pauroso.

Caratteristiche

  • Cane d'accompagnamento, da guardia e da lavoro
  • Grande
  • 11 - 13 anni
  • 9-10 mesi
  • 60 cm - 66 cm
  • 55 cm - 61 cm
  • 30 kg - 40 kg
  • 25 kg - 35 kg
Aspetto generale

Il pastore svizzero bianco è un cane da pastore di media taglia, dall’aspetto robusto e dalla forte ossatura. Il corpo è elegante e armonioso nelle proporzioni, di forma allungata e con pelo di lunghezza media. 

Testa e collo
  • La testa è possente, asciutta e ben proporzionata al corpo.
  • Il cranio è poco bombato, con lo stop non molto marcato ma sempre ben visibile.
  • Il muso è di media lunghezza, solido e con canna nasale dritta e convergente verso il tartufo. Il colore del tartufo può essere nero o più chiaro.
  • Le mascelle hanno chiusura a forbice e la dentatura è completa.
  • Gli occhi sono a mandorla, di colore bruno scuro e con le palpebre pigmentate.
  • Le orecchie hanno l’attaccatura alta, con forma triangolare e arrotondate leggermente all’estremità.
  • Il collo è di media lunghezza ed è molto muscoloso. La giogaia non è presente.
Tronco e coda
  • Il corpo è muscoloso e di media lunghezza, con il garrese ben in evidenza e il rene muscoloso. La groppa è lunga e di lunghezza standard, con torace non particolarmente ampio e sviluppato. Il petto è marcato.
  • La coda è a forma di sciabola, molto pelosa e con l’attaccatura bassa. 
Arti

Gli arti sono forti e asciutti. Gli arti anteriori sono dritti, con le scapole lunghe e le braccia allungate e muscolose. I gomiti sono ben aderenti al corpo e l’avambraccio ha circa la stessa lunghezza delle braccia. Gli arti posteriori hanno la coscia di media lunghezza e muscolosa, così come la gamba. I garretti sono ben angolati e solidi. I piedi sono ovali con i piedi posteriori più lunghi di quelli anteriori. Le dita sono arcuate e ben chiuse con cuscinetti robusti ed elastici.

Arti

Il pelo è doppio, con una lunghezza media. Sulla testa, sulle orecchie, sul muso, sulla parte anteriore degli arti il pelo è più corto mentre esso è lungo sulla nuca, sulla parte posteriore degli arti e sul collo.  Il sottopelo è fitto e abbondante.

Arti

Il manto del pastore svizzero bianco è sempre di colore bianco.

Cenni storici :

Il pastore svizzero bianco è un cane che fu importato dalla Svizzera negli anni ’70 ed ha origine da un cane americano “Lobo” che oggi è considerato il capostipite della razza.  Nel giugno 1991 i cani furono iscritti come nuova razza all’appendice del libro delle origini svizzere e il cane si è diffuso in tutta Europa.

Stile di vita :

Lo stile di vita del pastore svizzero bianco è attivo e dinamico. Il cane adora passeggiare e correre, motivo per cui non è adatto alla vita in appartamento.

Curiosità :

Il pastore svizzero bianco, da cucciolo, va tenuto d’occhio poiché è capace di bere e mangiare davvero di tutto.

Andatura :

Il pastore svizzero bianco ha un ritmo sciolto e sostenuto. Le falcate sono ampie, con spinta posteriore. Il trotto è leggero e armonioso.

Padrone ideale :

Il padrone ideale è una persona attiva, dinamica e molto leale. Il cane mal digerisce l’aggressività e gli ordini devono essere impartiti con coraggio e intelligenza. 

Prodotti consigliati
Conversazioni nel Gruppo Pastore svizzero bianco
Allevamenti di Pastore svizzero bianco
8
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.