Perché il grasso non è sempre dannoso per il vostro cane

Nel Video il dott. Valerio Guiggi - Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Pisa, numero 781

I Grassi | Qual è Il loro ruolo nella fisiologia del Cane?

  • 02:20 Cosa sono i Grassi e i Lipidi?
  • 04:25 Qual è la differenza tra Grassi e Oli?
  • 05:32 Cosa sono i Trigliceridi?
  • 05:50 Cosa sono gli acidi Grassi?
  • 06:03 Cosa sono le cere?
  • 06:12 Cosa sono i Terpeni?
  • 06:35 Gli steroidi sono dei grassi?
  • 07:58 Cosa sono gli Acidi Grassi?
  • 08:27 Come funzionano i Trigliceridi?
  • 09:30 Cosa sono le tre code degli acidi grassi?
  • 10:00 Come digeriscono i grassi i cani?
  • 11:00 Cosa sono gli acidi grassi a catena lunga?
  • 11:25 Cosa sono gli acidi grassi a cetena corta?
  • 13:16 Cosa sono i doppi legami all'interno di un grasso?
  • 14:05 Cosa sono gli acidi grassi Saturi? Fanno male?
  • 16:18 A cosa servono i grassi nell'alimentazione del cane?
  • 18:40 I grassi sono essenziali per l'alimentazione del cane?
  • 20:40 Esiste una dose massima di grassi nell'alimentazione?

In quest’articolo parleremo di grasso: ormai siamo tutti consapevoli dei danni che il grasso in eccesso può provocare nel nostro organismo e molti padroni coscienziosi si preoccupano che anche i loro cani non finiscano sovrappeso.

Ma è bene sapere che i grassi rimangono una componente essenziale, vitale, sia per noi che per i nostri cani; per questo motivo verrà spiegato perché è importante che il cibo per cani contenga la giusta quantità di grasso.

I grassi nel cibo per cani

Anche se per molti umani di questi tempi il concetto di “grasso” negli alimenti incarna tutto ciò che è indistintamente da eliminare, segno di scarsa attenzione all’aspetto e alla salute, la chimica ci impone di distinguere i diversi tipi di grassi; nel caso del cibo per cani, ogni tipo di grasso presente in croccantini e bocconcini gioca un ruolo differente nella dieta del cane.

I grassi usati nel cibo per cani sono generalmente ad alta digeribilità e sono usati dal corpo come fonte d’energia.

Gli acidi grassi

Tutti i grassi sono composti da acidi grassi. Possiamo considerare questi acidi grassi come i mattoni che possono comporre ogni differente tipo di grassi esistente.

Gli acidi grassi possono essere caratterizzati in modi molto diversi, classificati a seconda della lunghezza della catena di atomi di carbonio che costituisce la “spina dorsale” della molecola: si distinguerà quindi fra acidi grassi a catena corta, a catena media, lunga e molto lunga.

Possono anche essere suddivisi in grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi, a seconda della quantità di legami che uniscono gli atomi di carbonio nella catena.

Un’ultima classificazione distingue anche il punto in cui avviene il legame fra gli atomi di carbonio: nomi come Omega-3 ed Omega-6 sono esempi piuttosto noti di questo tipo di classificazione degli acidi grassi.

Perché gli acidi grassi sono essenziali?

Gli acidi grassi essenziali sono quelli che il corpo del vostro cane è incapace di sintetizzare per conto proprio ed ha dunque bisogno di reperirli attraverso l’alimentazione.

Fra questi c’è l’Omega-6, l’acido grasso chiamato anche acido linoleico, importantissimo per il metabolismo del cane.

Esistono anche acidi grassi del tipo Omega-3 chiamati DHA ed EPA che non sono strettamente necessari nell’alimentazione del cane, ma le aziende li inseriscono comunque fra gli ingredienti del cibo per cani perché portano all’animale molti benefici, incluso l’incremento delle attività cerebrali e le loro proprietà anti-infiammatorie.

Video di approfondimento sugli Omega-3

Come funzionano gli Omega 3 e a cosa servono nell'alimentazione del cane?

Che cosa fanno i grassi?

Il grasso è importante per la salute ed il benessere del vostro cane per uno svariato numero di ragioni, fra le quali:

  • I grassi sono una fonte di energia concentrata per il cane: fornisce il doppio dell’energia che apportano carboidrati e proteine.
  • Il grasso è parte integrante della struttura delle cellule del vostro cane: formando la membrana cellulare permette lo scambio delle sostanze nutrienti fra una cellula e l’altra.
  • Gioca un ruolo importante nella trasmissione dei segnali nervosi.
  • Produce metaboliti, che aiutano a tenere sotto controllo le infiammazioni.
  • Il grasso contribuisce alla produzione di alcuni ormoni, fra cui l’estrogeno, il testosterone ed il progesterone.
  • Costituisce una valida barriera contro le invasioni di batteri e virus.
  • I grassi contenuti nel cibo per cani rendono quest’ultimo più appetibile ed influenzano la sensazione di sazietà nel cane.
  • Il grasso facilita l’assorbimento delle vitamine liposolubili A, D, E e K.

Quali sono le più comuni fonti di grassi nel cibo per cani?

Grassi animali ed oli vegetali sono spesso usati nei cibi di ogni sorta destinati a cani e gatti.

L’acido linoleico è presente nel grasso proveniente da pollame, carne di manzo e di suino, ma le fonti migliori di acido linoleico rimangono il mais, la soia e l’olio di cartamo. L’acido arachidonico è presente invece in grassi animali ed olio di pesce.

L’Omega-3, che favorisce la diminuzione dei trigliceridi e del colesterolo cattivo contribuendo alla salute del cuore e delle arterie del vostro cane, è presente nell’olio di pesce, nell’olio di krill e in quello di lino.

Quale quantità di grasso è considerata eccessiva?

I cibi per cani di qualità migliore contengono una quantità di grassi per 100 grammi di prodotto non eccessiva.

C’è da considerare però che ogni cane, a seconda della razza, dell’età e dell’attività fisica, ha bisogno di un diverso quantitativo di grassi, un limite da non eccedere per non correre il rischio di imbattersi in obesità e in tutte una serie di problemi di salute anche gravi ad essa correlati.

Anche alcune condizioni fisiche possono determinare la quantità di grassi che il cane può assumere: ad esempio un cane affetto da pancreatite ha bisogno di meno grassi di quanto normalmente potrebbe assumerne. Consultate il veterinario per discutere della dieta del vostro cane e della giusta quantità di grassi.

Commenti

Prodotti consigliati

€ 40.00 € 59.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.