Perché i cuccioli masticano le pantofole?

Perché i cuccioli masticano le pantofole?

A tutte le persone che hanno avuto a che fare con i cuccioli,  sicuramente sarà capitato di assistere ai loro moneti distruttivi.

A farne le pese sono gli oggetti più disparati! Come pantofole, calzini e guanti, ma anche altri tipi di oggetti; persino i mobili subiscono lo stesso trattamento.

Di sicuro vi sarà capitato di vedere un cucciolo prendersela con un giornale o con un altro oggetto, solitamente lo prendono in bocca e lo scuotono, lo mordono fino a farlo a brandelli o a pezzi, proprio come se volessero uccidere una preda.

Tre motivazioni di questo comportamento:

  1. Sicuramente al primo posto vi è la giocosità del cucciolo, stando in fase di crescita, ovviamente ha bisogno di esplorare e di conoscere tutto quello che è presente nel suo ambiente. I cuccioli devono conoscere tutte le caratteristiche di ciò che li circonda, per una questione di sopravvivenza, questa infatti è una di quelle caratteristiche che hanno i cani selvatici e che non hanno perso i vostri amati amici domestici, anche se conducono una vita più tranquilla. 
  2. Come ben sapete, i cuccioli hanno il problema della crescita dei denti definitivi. Questi spuntano proprio tra i quattro e i sei mesi di vita, e proprio in questo periodo il cagnolino ha il forte istinto e bisogno di masticare oggetti consistenti, in modo tale da far sì che i denti riescano ad uscire più facilmente. Quindi in questo periodo, è opportuno dare al cucciolo degli oggetti, come giocattoli, che siano fatti apposta per i cani e che siano della consistenza giusta proprio per aiutare i cuccioli con la fuoriuscita dei nuovi denti. Se il vostro cucciolo non avrà a disposizione questi, ovviamente rosicchierà tutto quello che ritiene lo possa aiutare.
  3. Terza ed ultima possibile motivazione è quella che il cucciolo si trovi in una fase della crescita in cui ha l’istinto di cacciare, però non riesce ancora a prendere una preda. Dato che il cucciolo in questa fase necessita di essere ben nutrito, allo stato selvatico i cani danno ai cuccioli dei grossi pezzi di carne. Di conseguenza, per il cucciolo domestico, il padrone equivale alla figura del genitore ed allora viene del tutto naturale che i piccoli cagnolini, vedendo qua e là diversi oggetti, li percepiscano come un dono da parte del padrone.

I piccoli non lo fanno apposta o per dispetto, loro tentano di inserirsi nel branco degli uomini, avendo però per istinto naturale regole diverse da questi, quindi quando vengono sgridati per aver masticato qualcosa, si sentono disorientati.

È ovvio però che bisogna far capire al cucciolo che determinate cose non vanno fatte e che determinati oggetti non si masticano.

Se ovviamente il problema persiste anche una volta che sono diventati adulti, la cosa può essere fastidiosa e problematica per la vostra convivenza.

Diventa poi opportuno provvedere a capire il perché di questa abitudine solitamente passeggera, in genere è perché il cane è annoiato e ha pochi stimoli nella vita quotidiana che lo spingono ad occupare il tempo diversamente.

Oppure ha anche poca vita sociale, non incontra mai altri cani con cui giocare.

Giocate con il vostro cane, passate del tempo con lui, fatelo stare con altri cani e portatelo a fare passeggiate.

Se poi il vostro amico a quattro zampe mostrerà una particolare predisposizione per la distruzione sarà opportuno consultare un educatore cinofilo che potrà comprendere la natura di questo comportamento e suggerirvi il rimedio migliore.

Giochi per masticazione

Commenti

Prodotti consigliati
-15%
€ 27.00 € 31.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
-24%
€ 21.80 € 28.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.