Fibrosi polmonare idiopatica cronica

Fibrosi polmonare idiopatica cronica

La fibrosi polmonare idiopatica cronica è una delle malattie che colpiscono i polmoni dei cani. Ancora non si conosce esattamente i fattori che scatenano questa malattia.

Si sa però che le razze più colpite sono purtroppo il West Highland White Terrier e lo Staffordshire Bull terrier, quindi si pensa che sia una patologia ereditaria che si manifesta soprattutto quando i cani non sono più tanto giovani.

Questa malattia si manifesta con sintomi molto evidenti e debilitanti come l’'aumento del ritmo respiratorio (che risulterà anche molto strano per quanto riguarda i rumori che potrebbero sentirsi ascoltando bene il respiro del cane tramite degli strumenti adeguati), problemi motori e, qualche volta, si presenta anche la tosse.

Purtroppo, per accertarsi della presenza della fibrosi polmonare idiopatica cronica non saranno sufficienti i tradizionali test clinici, sarà il caso di effettuare una emogasanalisi arteriosa.

Inoltre il veterinario sottoporrà il cane ad effettuare alcuni esami radiografici ed una biopsia ai polmoni. Per curare questa patologia, dopo aver atteso a lungo le risposte di tutti gli accertamenti clinici, al cane verrà prescritta una immuno-soppressione a base di corticosteroidi, di ciclofosfamide o di azatioprina.

La fibrosi polmonare idiopatica cronica è una malattia che ha un decorso veloce e che renderà il cane molto debole, affaticato e perderà gran parte della sua voglia di fare.

In questi casi sarà utile seguire alla lettera tutti i consigli del veterinario e prestare molta attenzione all’'esemplare.

Il padrone avrà un ruolo fondamentale durante le cure dell’'animale, dovrà stargli molto e vicino e non si dovrà mai dimenticare di farlo vivere in un ambiente sereno con tante persone che lo coccoleranno a non finire.

Commenti

Prodotti consigliati
-10%
€ 10.35 € 11.50
-10%
€ 24.20 € 26.90
-10%
€ 19.80 € 22.00
-15%
€ 27.00 € 31.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.