Cosa deve mangiare un cucciolo?

Cosa deve mangiare un cucciolo?

La tua famiglia sta per accogliere un cucciolo e non vuoi essere impreparato sull'alimentazione che dovrà seguire il nuovo arrivato?

Qui per te qualche consiglio e qualche piccola dritta per diventare un padrone perfetto!

L'alimentazione è uno degli aspetti fondamentali della vita di ogni essere umano. Se tra noi umani è più semplice capirsi e venirsi incontro su gusti e necessità fisiologiche, per un cane non sempre è facile, perchè ovviamente non può comunicare nella nostra lingua.

Esistono però delle linee guida da seguire per poter offrire al nostro cane un'alimentazione sana e adeguata.

Ovviamente molti consigli saprà darteli il veterinario in base alla razza e all'età del tuo cane, qui noi ti offriamo delle dritte per non essere impreparato all'arrivo!
 

  • Nelle prime 4 settimane il cucciolo ha bisogno del latte materno. Se la mamma non ne ha a sufficienza, bisognerà integrarlo con il latte in polvere per cuccioli. Evita il latte vaccino per non sottoporre il cane a dissenteria e mal di pancia.

Ogni quanto dare al cucciolo il latte in polvere?

Nelle prime 2 settimane ogni 3 ore, anche di notte. Sì, è un po' come avere un bimbo!

  • Lo svezzamento inizia dopo le prime 4 settimane, soprattutto se il cucciolo viene alimentato con il latte in polvere. Sarà lui stesso a seguire la mamma quando si dirige verso la ciotola e, incuriosito, proverà ad assaggiare la pappa.
  • Nella fase di svezzamento, che deve essere graduale, puoi far assaggiare al cagnolino le apposite pappe per cuccioli, che sono più morbide. Alcuni provano anche gli omogeneizzati, magari puoi tentare anche questa strada parlandone con il veterinario.

Ti domandi quali siano le percentuali esatte di nutrienti che dovrà assumere un cane a partire dallo svezzamento?

40% di proteine, 40% di carboidrati e 20% di verdure. Nel cibo confezionato di buona qualità le proporzioni sono già bilanciate, come nelle crocchette. Se invece vuoi occuparti tu della preparazione delle pappe, tieni bene a mente le percentuali!

  • Ti consigliamo di evitare le crocchette durante lo svezzamento e di introdurle dopo i primi 2 mesi, perchè il cane potrebbe mal subire questo momento di transizione.
  • Se vuoi occuparti della preparazione dei suoi pasti dello svezzamento, scegli carni bianche, lessale in un brodo fatto con zucchine e carote (evita cipolle e patate), poi frulla il tutto e aggiungi un paio di cucchiai di brodo tiepido e un filo d'olio. Non aggiungere sale.
  • A partire dai 3 mesi potrai iniziare ad introdurre le crocchette in uno dei 3 pasti.
  • Dopo i 6 mesi i pasti diventeranno 2.

Hai trovato utili i nostri suggerimenti? Tu come ti sei organizzato con l'alimentazione del tuo cucciolo? Ti aspettiamo per confrontarci e per vivere insieme la bellissima esperienza di far crescere un amico a quattro zampe.

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.