Aglio

  • Tossicità : (Da moderato a grave)
  • Dose tossica : Bassa
  • Effetto : Breve-Medio Termine
  • Molecole tossiche : S-metilcisteina sulfosside, n-propil disulfide, metil disulfide, allicina, ajoene

Dove si trova

L’aglio è una delle piante più diffuse nella nostra cucina, e viene utilizzato fresco oppure cotto, intero o (soprattutto) come base per le preparazioni.

È una pianta del genere Allium, ed è tossica per tutti gli effetti che hanno queste piante (descritti anche nella sezione “Cipolla”) ma aggiunge alcuni effetti dannosi causati dall’allicina e dall’ajoene che sono molecole proprie di questa pianta.

Queste molecole non vengono distrutte dal calore, per cui diventano tossici per il cane tutti gli alimenti che lo contengono anche come ingrediente: carne, pesce, pane a cui sia stato aggiunto e tutti gli alimenti industriali in cui, se contenuto, deve essere indicato in etichetta; quegli alimenti devono essere evitati per il cane.

La dose tossica di aglio è stata stabilita in 15 g/kg di peso vivo del cane, ma si parla di aglio fresco, per cui i composti tossici potrebbero essere più concentrati negli alimenti cotti o preparati, e la dose tossica minore.

Che cosa fa

L’effetto tossico dell’aglio è doppio, e si divide in due fasi.

La prima, a breve termine, si ha poche ore dopo l’ingestione e si presenta con vomito e diarrea, oltre che dolore addominale; questo è l’effetto dell’allicina e dell’ajoene che sono irritanti per l’intestino del cane a differenza dell’intestino umano. Questa situazione si risolve nel giro di un giorno.

L’effetto a medio termine si presenta invece qualche giorno dopo ed è identico a quello della cipolla e delle altre piante del genere Allium, contenendo l’aglio gli stessi composti tossici delle altre piante: le molecole si legano ai globuli rossi e danneggiano l’emoglobina che trasporta l’ossigeno, causando delle modifiche ai globuli rossi che diventano “danneggiati” e prendono il nome di Corpi di Heinz. Vengono così distrutti dall’organismo stesso, che perdendo globuli rossi causa al cane l’anemia e l’impossibilità di avere ossigeno a disposizione.

In questa seconda fase gli effetti si presentano con pallore delle mucose, che eventualmente possono diventare giallastre a causa dell’eccessiva distruzione dei globuli rossi, urine molto arrossate e con i problemi derivanti dalla carenza di ossigeno nel corpo: tosse, difficoltà a respirare, stanchezza, difficoltà nel muoversi e nei casi più gravi coma e morte.

Cosa fare e prognosi

L’intervento è essenziale nel caso di intossicazione da aglio.

La fortuna del proprietario rispetto all’intossicazione da cipolla o simili è che quella da aglio è più evidente, a causa degli effetti immediati come vomito e diarrea; se l’animale ha mangiato aglio andiamo immediatamente dal veterinario che farà una lavanda gastrica in modo (con l’aiuto “naturale” del vomito e della diarrea) da eliminare la maggior parte dei composti tossici scongiurando così la seconda fase.

Il cane verrà quindi monitorato per l’insorgenza dell’anemia, cosa che viene effettuata anche se il cane non fosse stato portato dal veterinario nella prima fase: se i globuli rossi sono troppo pochi, si procede con una trasfusione di sangue e si continua a monitorare; passata la fase critica ed eliminati i globuli rossi danneggiati il midollo osseo inizierà a produrne di nuovi, così da stabilizzare la situazione nel giro di qualche settimana.

La prognosi per l’intossicazione da aglio è generalmente favorevole, potendo essere risolta con le trasfusioni, ma l’intervento veterinario è essenziale; se effettuato nelle ore immediatamente successive all’ingestione la ripresa è molto più semplice, economica e veloce.

Per chi ha un gatto, ricordate che gli effetti sono gli stessi ma la dose tossica è molto inferiore rispetto a quella del cane, motivo per cui un quantitativo di aglio che al cane non causa sintomi, al gatto potrebbe causarli.

Fonte:
R.B.Cope, BSc, BVSc, PhD (2005), Toxicology Brief: Allium species poisoning in dogs and cats, Toxicology Brief, College of Veterinary Medicine, University of Illinois, Urbana.

Hai avuto delle spiacevoli esperienze con questa sostanza?

Raccontaci la tua storia, potrebbe salvare la vita di altri piccoli malcapitati.

Ti è piaciuta la notizia, hai dei suggerimenti? Esegui il login per commentare!
Login
Prodotti consigliati
-10%
€ 10.35 € 11.50
-10%
€ 24.21 € 26.90
-15%
€ 27.00 € 31.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.