Se i cani fanno uno sbadiglio, hanno sonno o sono annoiati?

Se i cani fanno uno sbadiglio, hanno sonno o sono annoiati?

Che significato ha lo sbadiglio nei cani? Per rispondere a questa dovremmo interrogarci prima sulla sua funzione in generale e riformulare la domanda chiedendoci: perché si sbadiglia?

Cos'è lo sbadiglio?

Dogue de Bordeaux che sbadiglia

Un sbadiglio è un riflesso consiste di inalazione contemporanea dell'aria e l'allungamento dei timpani, seguita da una esalazione di respiro.

Detto ciò spiegare il significato o i significati di questo comportamento, non è affatto facile.

Le teorie sulla spiegazione dello sbadiglio sono numerose, e spesso si confondono le cause con gli effetti.

Tuttavia una delle ipotesi più famose è quella per cui lo sbadiglio serva ad approvvigionare il corpo di una maggiore quantità di ossigeno eliminando l’anidrite carbonica in eccesso, tuttavia molti studiosi rifiutano questa spiegazione in quanto pare che lo sbadiglio porti un minor afflusso di ossigeno ai polmoni e non faccia espellere maggiori quantità di anidride carbonica rispetto alla normale respirazione.

Lo sbadiglio: riflesso comune negli uomini e negli animali.

Quello che è certo è che lo sbadiglio è un riflesso comune nell’uomo ma anche agli animali, dai mammiferi ai pesci.

Non solo, questo riflesso è anche “contagioso”, infatti è più facile che si verifichi quando si osserva un’altra persona che lo fa.

Lo sbadiglio nel cane

Tra le varie teorie proposte per spiegare la funzione dello sbadiglio, c’è anche quella che serva a raffreddare il cervello.

In ogni modo si può affermare che lo sbadiglio sia associato a situazioni quali: stanchezza, stress, sonnolenza, ma anche noia e la fame.

Sbadiglio bulldog inglese

Il cane non si differenzia dall’uomo e dagli altri animali e sbadiglia più o meno nelle stesse situazioni.

Lo sbadiglio nel comportamento canino rientra in quei comportamenti denominati di “comfort”, e come avviene sempre nello studio del comportamento, per tentare di dare una risposta ad un quesito, bisogna sempre contestualizzare tale azione.

Generalmente il cane sbadiglia ripetutamente quando ha sonno e si appresta a dormire o ad appisolarsi e quindi vive un momento di tranquillità, oppure può verificarsi quando il cane è sottoposto a stress e sbadiglia per tranquillizzarsi.

Difficilmente il cane sbadiglierà in momenti di attenzione o quando è vigile e ha tutta l’intenzione di rimanerlo per espletare un comportamento di caccia, di protezione o una qualsiasi azione che richiede attenzione, il che può farci intuire che lo sbadiglio nel cane agisca come una sorta di calmante che prepara l’organismo al sonno, al riposo, oppure agisce come discensore della tensione nei moneti di stress.

Tuttavia ad onor del vero, ci sono anche teorie che sostengono che i cani sbadiglino anche per caricarsi, quindi per passare da uno stato di riposo o quieta ad uno di azione.

Risulta quindi difficile dare una risposta univoca perché l’argomento è ancora molto discusso e le teorie sono spesso contrastanti sia nell’ambito umano che in quello animale, ma nell’attesa che la scienza faccia luce sullo sbadiglio possiamo comunque prendere in considerazione le teorie di cui abbiamo parlato e farci una nostra opinione al riguardo.

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.