Perché i cani hanno gli speroni?

Perché i cani hanno gli speroni?

Sicuramente ci sarà capitato di notare alcuni “monconcini” provvisti di unghia sulle zampe dei nostri cani, si tratta degli speroni.

Scopriamo insieme cosa sono.

Mutazioni evoluzionistiche

Gli speroni sono il residuo del primo dito della zampe degli antenati del cane, in questo caso quando parliamo di “antenati del cane” non ci riferiamo al lupo ma ad altri animali molto più antichi che erano anch’essi progenitori dei lupi.

Quando questi canidi primordiali iniziarono a specializzarsi nella corsa alcune caratteristiche fisiche iniziarono a mutare.

I cambiamenti morfologici più consistenti furono ovviamente quelli a carico degli arti, in particolar modo queste hanno subito un profondo cambiamento che le ha rese perfette per correre.

Osservando le zampe dei lupi possiamo facilmente vedere che sono composte tra tre dita, mentre il primo dito (alluce) nelle zampe posteriori è completamente sparito e in quelle anteriori si è tramutato in un moncone che tuttavia non tocca mai il suolo.

I lupi e i cani quando camminano e corrono poggiano la maggior parte del peso sulle dita e non sul tallone, quindi la conformazione della zampa con quattro dita li rende particolarmente abili nella corsa.

Ovviamente esiste una contropartita a questo tipo di vantaggio evolutivo, infatti la capacità di arrampicarsi nel lupo e nel cane è peggiorata a favore appunto della velocità in corsa.

Questa notevole capacità però consentì al lupo di procacciarsi il cibo in modo efficace e quindi di sopravvivere in tutto il mondo.

Ricomparsa degli speroni nel cane domestico

Naturalmente tutti i possessori di cani avranno notato che buona parte di questi presenta gli speroni, non solo sulle zampe anteriori, come accade nei lupi, ma anche in quelle posteriori, sebbene in questo caso siano meno sviluppati.

Questo potrebbe sembrare un controsenso, perché considerando che i cani sono molto più lontani dai canidi primordiali di quanto lo siano i lupi, dovremmo supporre che invece gli speroni siano completamente scomparsi. Invece si assiste proprio all’evento contrario.

Ovviamente c’è una spiegazione scientifica a questo avvenimento evoluzionistico. Pare infatti che la ricomparsa degli speroni nel cane domestico, in particolar modo in talune razze, sia dovuto alla neotenia.

Questo processo consiste nella conservazione di alcune caratteristiche morfologiche e psichiche dello stato infantile che permangono anche quando l’animale diventa adulto e pronto alla riproduzione.

Ambystoma mexicanum - salamandra

L’esempio emblematico di neotenia in natura è rappresentato dall’Axolotl (Ambystoma mexicanum) una salamandra tipica di una regione del Messico che conserva per tutta la vita le caratteristiche dello stadio larvale acquatico come le branchie esterne.

Bene, da diversi studi è emerso che il cane abbia mantenuto molte caratteristiche infantili a causa della pressione selettiva esercitata dall’essere umano.

La morfologia del cane rivela molti di questi segni “infantili” come le orecchie cadenti di molte razze, la fronte rotonda, le zampe corte ma anche l’obbedienza, la giocosità ecc.

L’azione selettiva dell’uomo nei confronti del cane ha quindi riportato un po’ in dietro l’orologio, facendo riaffiorare alcune caratteristiche fisiche che il lupo stava perdendo, e gli speroni erano tra questi.

Perché si rimuovevano gli speroni del cane

Molti allevatori soprattutto in passato avevano l’abitudine di rimuovere gli speroni, adducendo a volte scusanti come quella che li vorrebbe di intralcio durante le corse nell’erba alta ma in realtà questa pratica era adottata solo come forma di “abbellimentoin quanto molti standard non prevedevano gli speroni.

Alcune razze da pastore invece prevedono addirittura il doppio perchè questa appendice si rivela utile come appiglio aggiuntivo in particolari terreni scoscesi.

Oggi, fortunatamente, esiste una legge che vieta qualsiasi mutilazione ingiustificata e la rimozione degli speroni rientra tra queste perchè queste appendici non comportano problematiche serie tranne in alcune situazioni, quando per negligenza del padrone, le unghie che fuoriescono da questi diventano troppo lunghe e possono provocare lesioni o impigliarsi, provocando la rottura degli stessi.

Commenti

Prodotti consigliati
-15%
€ 27.00 € 31.80
-24%
€ 21.80 € 28.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.