Cani a tre zampe

Cani a tre zampe

Una delle cose peggiori che possa capitare al nostro cane, è quella di perdere una zampa. Ciò avviene non molto spesso, fortunatamente, ma quando accade comporta diverse problematiche da risolvere e dunque molto stress al nostro cane.

Cerchiamo di capire meglio cosa potrebbe succede nel caso in cui il nostro cane perdesse una zampa.

Quali sono le principali cause della perdita degli arti nei cani?

Le cause della perdita di un arto possono essere diverse, andando dalla conseguenza di una patologia, agli incidenti stradali in cui i cani vengono coinvolti. Analizziamo nello specifico queste cause per capirne meglio la dinamica e a cosa va in contro il cane:

  • Ostiasarcoma canino, o più comunemente detto cancro delle ossa: questa patologia è una delle cause principali di amputazione degli arti nei cani. Le ossa diventano deboli e fragili rompendosi e creando dolore al cane, e in questi casi l’amputazione dell’arto diventa di importanza fondamentale per permettere al cane una vita dignitosa.
  • Diabete canino, il diabete nei cani spesso porta alla necrosi gli arti, che se non amputati potrebbero causare la morte del cane per via delle numerose infezioni che si andrebbero a creare lungo l’arto ed il resto del corpo.
  • Gli incidenti sono una delle principali cause di amputazione degli arti nel cane, gli incidenti che capitano più spesso sono quelli stradali, quando per un motivo o per un altro il cane viene investito da un’automobile.

Come viene effettuata l’amputazione dell’arto?

L’operazione viene effettuata in anestesia totale, e solitamente è asportato tutto l’arto.

L’intervento non comporta gravi problemi al cane, che di norma torna a camminare dopo le 12 / 24 ore.

È importante che il padrone sproni il proprio cane a camminare, il dolore post operatorio sarà abbastanza forte, ma grazie alla forza di volontà e agli antidolorifici, il cane inizierà a camminare di nuovo.

È importante evitare di stancarlo troppo con lunghe passeggiate ecc. L’amputazione non comporta nessun problema di “immagine” per il cane, in quanto non si interessa dell’aspetto.

La ferita sarà ben evidente, con molti punti di sutura e con una cicatrice ben visibile.

Ritorno a casa dopo l’amputazione

Il ritorno a casa è una parte molto delicata che il cane dovrà affrontare. Dovranno cambiare diverse cose.

Se abitiamo in una casa con molte scale, dovremo provvedere a sistemare dei tappeti o comunque del materiale antiscivolo per permettere al nostro fidato amico di salire senza rischiare di scivolare, e lo stesso dovremo fare  per le altre stanze della casa.

Nel momento in cui dovremo uscire per portarlo a fare i bisogni bisognerà stare ben attenti a non sottoporlo ad uno sforzo eccessivo, soprattutto nel primo post operatorio.

Esistono diverse pettorine che si fanno indossare al cane, e che permettono al padrone di sostenere meglio il peso del cane, così da non farlo stancare troppo e dunque poter passeggiare più a lungo.

Quali sono le principali cure per il cane a tre zampe?

Esistono diverse cure per i cani a tre zampe, alcune di esse si basano principalmente sull’esercizio fisico e quindi il rafforzamento e lo sviluppo della massa muscolare e dell’equilibrio che diventano di fondamentale importanza per tornare a camminare. Alcune di queste cure sono:

  • Terapia fisica: la terapia fisica viene utilizzata principalmente per insegnare al cane a stare in equilibrio sulle tre zampe, esistono vari esercizi che permettono al cane di ritornare a camminare sulle tre zampe senza troppi problemi. Un esercizio molto utile è quello di farlo camminare su vari dislivelli, così facendo il cane dovrà cercare il punto d’equilibrio e svilupperà maggiormente i muscoli degli altri arti.
  • La dieta: l’alimentazione è di importanza fondamentale,  infatti se il cane avrà un peso maggiore sarà più faticoso e problematico bilanciarlo sulle tre zampe. Dunque, per evitare problemi al cane, dovremo consultare il veterinario che ci consiglierà una dieta studiata appositamente per il nostro cane, che gli permetterà di mantenere la sua massa muscolare senza però raggiungere un peso che potrebbe gravare sulla colonna vertebrale e sugli arti.
  • L’affetto: i cani a tre zampe solitamente tendono ad essere ansiosi e tristi, dunque sarà nostro compito rendere le giornate del nostro fidato amico sempre piene di giochi e tanto divertimento.  Avrà bisogno di molte attenzioni per evitare che il cane possa andare in depressione e stare male.

Le protesi per i cani: come si indossano e come vengono utilizzate

Le protesi per cani sono diventate famose solo negli ultimi anni, ne esistono di diversi materiali e tipologie.

In passato per le amputazioni dei cani venivano utilizzati dei supporti con delle ruote che favorivano lo spostamento del cane, ma andiamo a conoscere meglio tutte queste tipologie di protesi:

  • Protesi in vetroresina: le protesi in vetroresina sono quelle più economiche e di facile realizzo, si parte prendendo la zampa del cane e creando uno stampo con del gesso, poi una volta creato lo stampo si passa a rivestirlo con la vetroresina che una volta asciutta, avrà la forma della zampa e verrà fissata al cane con delle apposite cinture.
  • Protesi in carbonio: le protesi in carbonio sono quelle più costose, ma allo stesso tempo resistenti. Il procedimento di costruzione è molto simile a quello delle protesi in vetroresina, l’unica differenza e che il carbonio è molto più resistente e dunque crea meno problemi di gestione.
  • Protesi con rotelline: le protesi con le rotelline solitamente vengono utilizzate per i cani di piccole dimensioni come Chihuahua e Pincher, che avrebbero diverse complicanze ad utilizzare le protesi standard.
Protesi con rotelline

Dunque come abbiamo visto esistono diversi tipi di protesi, che consentono al nostro fidato amico di tornare a correre e svolgere la sua vita nel migliore dei modi, è importante sceglierle bene, così da evitare che essendo troppo strette o troppo larghe possano creare abrasioni o comunque danni al moncone del cane.

Questa scelta và fatta sotto stretta sorveglianza del veterinario che sicuramente saprà come indirizzarci verso l’acquisto giusto.

Commenti

Prodotti consigliati
-10%
€ 19.80 € 22.00
-24%
€ 21.80 € 28.80
-15%
€ 27.00 € 31.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.