La sordità nel cane

La sordità nel cane

La sordità è la perdita totale o parziale dell’udito e può essere più o meno permanente a seconda delle cause.

Una infezione all’orecchio, ad esempio, trascurata o mal curata, può causare una sorta di tappo nel canale uditivo che limita la sensibilità uditiva del cane fino a causare una vera e propria sordità.

In questo caso, dovremo fare una accurata visita veterinaria che escluda la presenza di corpi estranei, ad esempio i temibili forasacchi,  nell’orecchio del nostro.

Dopo una adeguata pulizia ed una terapia antibiotica localizzata, il nostro cane avrà l’orecchio di nuovo libero ed in grado di sentire.

Attenzione: se anche dopo la cura il cane mostra ancora sintomi di ridotta capacità uditiva, l’infezione potrebbe avere causato un danno che potrebbe essere permanente.

Ricordiamoci quindi sempre di verificare lo stato di pulizia delle orecchie del nostro cane e se scuote troppo spesso la testa, portiamolo dal veterinario di fiducia per verificare che non ci siano corpi estranei all’interno dell’orecchio.

La sordità nel cane è una esperienza che può capitare a molti proprietari di cani: anche l’età avanzata, infatti, può portare a perdite abbastanza significative dell’udito.

In questo caso, la perdita sarà più graduale ma irreversibile. Piano piano, dovremo verificare che il calo dell’udito non metta il nostro amico in pericolo durante la sua normale vita quotidiana.

Teniamo presente che il cane vive la mancanza o la scarsità di udito in modo sufficientemente sereno.

Possiamo verificare sia la sua capacità uditiva che la sua reazione ad una eventuale diminuzione dell’udito eseguendo alcune semplici prove, facendo sempre attenzione a non essere eccessivi e a non causare uno stress nel cane.

Ad esempio, se ci accorgiamo che reagisce male, non insistiamo. Tranquillizziamolo e rimandiamo, magari a una visita veterinaria.

Se il nostro cane è in una stanza da solo, entriamo e verifichiamo che ci senta arrivare. Se non ci sente arrivare e si gira di soprassalto solo quando noi lo tocchiamo o gli arriviamo davanti agli occhi, è il caso di portarlo a fare un controllo dell’udito.

A volte la sordità può essere a carico di un solo orecchio: il cane, se schiocchiamo le dita dietro la sua schiena, si volterà dalla parte con l’orecchio che sente meglio: se schiocchiamo le dita dietro la sua spalla sinistra e lui si gira dalla parte destra, l’orecchio sinistro ha probabilmente dei problemi e viceversa.

Se il cane scuote la testa spesso, è il caso di fare una visita di controllo: potrebbe esserci una infezione in atto di cui non ci siamo accorti o, più semplicemente, le orecchie avrebbero bisogno della loro periodica pulizia, soprattutto in quelle razze hanno le orecchie penzolanti e devono essere pulite con maggiore frequenza.

Se avvicinandovi alla testa del cane le orecchie emanano un odore sgradevole, è possibile che ci sia una infezione in atto ed è meglio fare una visita di controllo.

In ogni modo come avviene anche per gli occhi, anche le orecchie del cane vanno controllate e curate assiduamente onde evitare di cascare in spiacevoli fastidi che spesso possono tramutarsi in vere e proprie patologie che procureranno inutili sofferenze al nostro amico a quattro zampe e problematiche in termini di tempo e costi da parte nostra.

Come non ci stancheremo mai di dire: prevenire è meglio che curare.

Quindi una buona pulizia delle orecchie del cane è di vitale importanza per mantenere il nostro fido in buona salute.

Commenti

Prodotti consigliati

€ 14.94 € 16.60
€ 9.54 € 10.60
€ 17.64 € 19.60
€ 11.25 € 12.50
€ 16.02 € 17.80
€ 16.47 € 18.30
Prodotti consigliati
-10%
€ 17.64 € 19.60
-10%
€ 9.54 € 10.60
-10%
€ 14.94 € 16.60
-10%
€ 16.47 € 18.30
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.