Alimentazione del chihuahua

Alimentazione del chihuahua

Il Chihuahua, come tutti i cani Toy, è un cane che vive volentieri in appartamento, essendo la razza più piccola al mondo e amando moltissimo il contatto con il proprietario, spesso il Chihuahua non svolge tutto il movimento che sarebbe necessario e preferisce restare tranquillamente in braccio.

Questo comportamento, unito a una tendenza a ingrassare, rende la cura della alimentazione del nostro Chihuahua fondamentale per permettergli di vivere in modo sano.

Troppo spesso infatti il Chihuahua viene nutrito in modo eccessivo con bocconcini e stuzzichini fuori pasto che i proprietari, facendosi intenerire dagli occhi dolcissimi, tendono a dare.

Occorre invece evitare i bocconcini al di fuori dei pasti, se non si è in una sessione di addestramento: ricordate che, specialmente per le piccole razze, un piccolo boccone di cibo spesso fornisce un apporto alimentare paragonabile a un pasto!

Occorre fare quindi molta attenzione a mantenere una alimentazione equilibrata. Le ridottissime dimensioni ci permettono di scegliere fra diversi tipi di pasto.

Possiamo optare per il pasto fresco preparato da noi, cui non devono mai mancare vitamine e calcio, specie in fase di crescita, di cui il nostro veterinario ci suggerirà i dosaggi secondo il peso del cucciolino.

In questo caso, potremmo aggiungere anche qualche crocchetta, poiché il solo cibo morbido non richiede sufficiente masticazione e tende a sporcare i denti. In alternativa, dopo i pasti, possiamo utilizzare bastoncini di budello, che aiutano la pulizia dei denti senza fornire sostanze alimentari. Ma per evitare di commettere errori è meglio optare per delle crocchette che possiamo trovare facilmente in qualsiasi negozio specializzato in animali domestici, badando a scegliere quelle appropriate per cani di taglia così piccola.

Attenzione invece agli snack che sono, a tutti gli effetti, veri e propri alimenti e potrebbero contribuire a fare ingrassare il nostro Chiwawa senza per altro fornirgli adeguate sostanze nutritive.

I cani non hanno necessità di mangiare fuori pasto: la loro digestione richiede all’incirca 5 ore ed è bene lasciare riposare lo stomaco fra una digestione e l’altra. Questo vale tanto di più per la razza più piccola al mondo, per cui quello che a noi sembra un banale piccolo bocconcino è in realtà una quantità di cibo non indifferente.

Se optiamo per il cibo secco, ricordiamoci sempre di acquistare crocchette di qualità ed adeguate all’età ed allo stile di vita del nostro amico a quattro zampe. Non dimentichiamo poi di lasciare sempre una ciotola di acqua fresca a disposizione in quanto, mangiando cibo secco, il bisogno di acqua inevitabilmente aumenta.

Pesiamo il nostro cane una volta alla settimana per controllare la crescita e, una volta adulto, anche se “a occhio” non ci sembra ingrassato, ricordiamoci di pesarlo comunque a cadenza mensile per adeguare le dosi di cibo in caso di aumento di peso, seguendo le indicazioni fornite dal produttore che si possono leggere sulla confezione.

L’attività fisica resta comunque di vitale importanza, quindi ok alle passeggiate e ai giochi, ovviamente da fare lontano dai pasti.

Sono assolutamente banditi cibi potenzialmente pericolosi come il cioccolato, i dolci e altre pietanze che consumiamo noi esseri umani che spesso siamo tentati di dare anche ai nostri cani. Non dimentichiamo mai che anche se così piccolo e tenero, il Chihuahua è un cane a tutti gli effetti, quindi le buone regole di alimentazione canina valgono in egual modo anche per lui.

Per questo è anche importante non abituare il cane a elemosinare il cibo durante i pasti come il pranzo e la cena, altrimenti cedendo alla tentazione uno dei nostri commensali potrebbe involontariamente fornire un potenziale boccone rischioso al nostro piccolo amico a quattro zampe, con conseguenze spiacevoli.

Commenti

Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.