5 Prodotti per la cura dell'occhio

5 Prodotti per la cura dell\'occhio

L’occhio del cane è uno degli organi in assoluto più delicati, a cui un proprietario deve prestare la maggior cura possibile.

Su Cani.it abbiamo trattato la cura dell’occhio del cane in modo piuttosto approfondito, spiegandovi come è fatto l’occhio del cane, la sua struttura e i motivi per cui possono verificarsi delle patologie, tra cui la più diffusa è sicuramente la congiuntivite del cane, che però non è l’unica.

Se avete letto quell’articolo (se non lo avete letto, fatelo) saprete che quando il cane ha un problema agli occhi si deve sempre, per prima cosa, ricorrere al veterinario perché le patologie oculari possono peggiorare fino a causare addirittura la cecità, per il cane;

tuttavia quando il veterinario ha fatto la sua terapia, o nel caso in cui non evidenzi infezioni ma ci dica che si tratta di un problema cronico, dovuto alla scarsa lacrimazione o alla troppa sensibilità del cane agli agenti esterni, possiamo affiancare la terapia medica ad alcuni prodotti naturali (che non richiedono ricetta) e che consentono soprattutto di ridurre l’irritazione e quindi di lenire il dolore del cane.

In questo articolo vi parliamo quindi di cinque prodotti utili alla cura dell’occhio del cane, in base ai problemi che si possono presentare.

Salviette detergenti per occhi

Se il vostro cane tende ad avere gli occhi irritati, e specialmente se il veterinario ha già detto che non ci sono problemi di congiuntivite ma magari il cane è allergico, oppure ha problemi con la polvere ambientale, o ancora semplicemente ha poca lacrimazione, queste salviette detergenti per gli occhi possono essere un aiuto.

Applicarle è davvero semplicissimo, perché è sufficiente passarle ai lati dell’occhio, anche senza toccare le parti centrali, perché liberino un po’ del loro liquido che va sulla congiuntiva, riducendo l’irritazione (e quindi il processo infiammatorio).

Non ha alcuna azione contro batteri e virus, e comunque la funzione antinfiammatoria è anch’essa molto blanda, così che sono utili solamente se il cane ha problemi cronici agli occhi o comunque nella fase finale di una terapia per la congiuntivite del cane.

Detergente antibatterico Lumy

Questo secondo prodotto è un semplice detergente per gli occhi, che ha una lieve azione antinfiammatoria e antibatterica.

Non è utile in tutti i casi (perché se l’irritazione è dovuta ad agenti chimici, piuttosto che a problemi fisici come la già citata polvere non serve a granché) ma è composto da estratti naturali non dannosi per i tessuti oculari del cane.

Si può acquistare da qui, e può essere applicato con del semplice cotone idrofilo, lasciando cadere qualche goccia sull’occhio senza necessità di risciacquo.

È un aiuto nei casi di congiuntivite, ma anche qui voglio ricordare che non sostituisce un antibiotico, perché l’azione antibatterica degli estratti che si trovano al suo interno non è particolarmente elevata; per cui, sempre seguire le indicazioni del veterinario, informandolo anche dell’utilizzo del prodotto.

Optivet soluzione igienizzante

Il terzo prodotto di cui parliamo è essenzialmente una lacrima artificiale, che viene applicata direttamente sull’occhio e replica l’azione delle lacrime naturalmente prodotte dal cane.

Lo scopo è quello di sostituire proprio le lacrime, nel momento in cui l’occhio non ne produce abbastanza (la poca lacrimazione è una patologia facilmente visibile dal veterinario, che si manifesta con irritazione specialmente in periodi più critici, come quelli freddi).

Non ha estratti naturali al suo interno, ma ha semplicemente dei Sali (come le lacrime, che li estraggono dal sangue) e quindi crea un ambiente inospitale per i batteri che avranno più difficoltà a moltiplicarsi sull’occhio.

Nella descrizione si parla di “soluzione isotonica”: significa che la concentrazione di sali è uguale (iso) a quella delle lacrime normali, per cui non c’è spostamento anomalo di Sali minerali che potrebbero danneggiare l’occhio.

Ocucan Eye Cleaner

Questo prodotto è una variante del prodotto precedente, acquistabile da questa pagina, che ha però una differenza fondamentale con l’altro: è una soluzione ipotonica (non isotonica), e questo vuol dire che i Sali di cui si compone, perché anche queste sono lacrime artificiali, sono meno concentrati e c’è bisogno di mettere più prodotto per avere lo stesso effetto.

La logica è quella di aiutare i proprietari che hanno paura di sbagliare ad applicare le soluzioni, perché mentre con Optivet c’era bisogno di mettere alcune gocce, e non di più, di prodotto, in questo caso praticamente va irrorato tutto l’occhio.

Ovviamente non c’è il rischio che i sali possono superare la concentrazione massima supportata dall’occhio, perché è fatto in modo da evitarlo; tuttavia, se avete paura di non mettere la goccia nell’occhio come si dovrebbe, questo prodotto vi darà una mano.

Camon Lozione per occhi

Concludiamo questa lista parlando di un prodotto che è semplicemente un antinfiammatorio, che aiuta in corso di congiuntivite e di irritazione dell’occhio ma quando le lacrime sono sufficienti. ( Recensione approfondita Camon lozione per occhi)

Qui sono presenti, in bassa concentrazione, delle molecole antinfiammatorie, per cui questo prodotto è utile nel momento in cui si sta seguendo una terapia dal veterinario e dobbiamo aiutarla.

Essenzialmente riduce la risposta immunitaria e ha un effetto vasocostrittivo sui vasi della parte superficiale dell’occhio, così che il richiamo delle cellule immunitarie venga meno e si riduca l’effetto di irritazione.

Come abbiamo spiegato nell’articolo della cura dell’occhio questo non può sostituire il collirio antibiotico prescritto dal veterinario, che deve necessariamente accompagnare la somministrazione: perché se diamo solo questo, l’occhio rischia di rimanere scoperto e i batteri potrebbero quindi proliferare.

Commenti

Prodotti consigliati

Prodotti consigliati
-5%
€ 12.64 € 13.30
-10%
€ 7.90 € 8.78
-10%
€ 9.90 € 11.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.