I cani adottano anche animali di altre razze

I cani adottano anche animali di altre razze

La frase “adozione del cane” immediatamente evoca l’immagine di persone che scrutano attraverso le sbarre di un canile o di una pensione per individuare l’anima gemella che non vedono l’ora di portare a casa.

Si tratta di un atto di amore e devozione che rende la vita migliore per tutti i soggetti coinvolti.

Tuttavia esiste un altro genere di adozione che anche può essere considerato come gesto estremo di amore e affetto e accade precisamente quando i cani adottano altri animali.

Questa “adozione interspecie” rappresenta una delle più alte forme d’amore. Ma cosa accade di preciso e perché?

Adozione interspecie

Il concetto di altruismo negli animali è stato discusso e teorizzato dai biologi ed esperti di comportamento animale già da molto tempo.

Per noi esseri umani e in particolare per i cinofili, uno degli esempi più toccanti di questo comportamento è quando un cane decide di prendersi cura e allattare cuccioli di un’altra specie.

Del resto, si tratta di uno dei motivi per cui amiamo così tanto i cani: la loro profonda devozione e generosità.

Amare e prendersi cura degli altri – animali o persone che siano – sono due delle cose che riesce meglio ai nostri amici a quattro zampe.

Non c’è bisogno di trascorrere troppo tempo a cercare esempi documentati di adozione tra specie in cui sono coinvolti i cani.

I video su Youtube potrebbero facilmente tenervi occupati e felici per diverse ore. E una ricerca su Google vi fornirebbe una serie di esempi commoventi e sorprendenti e vi farebbe capire quanto possa essere potente l’amore materno, soprattutto negli animali.

Ecco alcuni dei nostri esempi preferiti di adozione tra specie diverse:

  • Cani + cuccioli di lupo: dal momento che cani e lupi possono essere considerati cugini alla lontana, questa combinazione non sembra affatto strana.

    I modelli di comportamento di queste due specie sono eccezionalmente simili, soprattutto per quanto riguarda l’atteggiamento materno nei confronti della cucciolata.

  • Cagna allatta gatto

    Cani + gattini: chi conosce bene queste due specie o ha avuto il piacere di vivere con loro per qualche tempo sa che il cliché da cartone animato è del tutto falso.

    Un cane e un gatto sono in grado di stabilire un forte legame. Non sorprende, dunque, imbattersi in storie di mamme che allattano piccoli gattini.

    Questa situazione assume una nuova dimensione quando il cucciolo in questione non è un gatto domestico, ma una pantera o una piccola tigre.

    Storie d’amore materno come questa sono state segnalate in luoghi come la Cina, l’Inghilterra e gli Stati Uniti.

  • scimmia con cane

    Cani + altri mammiferi non canini: questa ampia categoria include i cani che hanno adottato maiali, cervi, scoiattoli e scimmie.

    Spesso non tutte queste adozioni si basano sulla cura e l’allattamento, ma in molti casi il cane “alfa” è diventato un surrogato di leader adulto in grado di stabilire una posizione di dominanza.

  • Bimba, cane e uccellino

    Cani + uccelli: cosa accade quando un piccolo pennuto viene alla luce e la prima cosa che vede è un adorabile cane? Legame istantaneo.

    I biologi lo chiamano “imprinting”, processo durante il quale si stabilisce una fortissima connessione tra un esemplare dotato di piume e un cane, maschio o femmina che sia.

    Ovviamente questo può succedere anche tra esemplari diversi di altre razze.

    Non siate dunque molto sorpresi se vi capiterà di osservare un gruppo di pulcini intenti a seguire un cane in una fattoria.

    Allo stesso modo, anche il cane stabilirà un rapporto con i pulcini basato sulla cura e la protezione.

 

Alcuni esperti ritengono che a spingere un cane a prendersi cura di un altro animale, anche se lo riconosce diverso da lui, è l’istinto.

Gli animali, infatti, si prendono istintivamente cura dei più giovani per aiutarli a sopravvivere ed è una caratteristica comportamentale tramandata nel DNA.

Nel caso specifico di una mamma cane che sta allattando, quest’ultima sarà maggiormente propensa ad accettare nella sua cucciolata un membro di una specie diversa perché subito dopo il parto le mamme producono molta più ossitocina, l’ormone che favorisce il comportamento materno, che include cioè protezione dalle minacce esterne e allattamento.

Commenti

Prodotti consigliati
-10%
€ 24.21 € 26.90
-10%
€ 10.35 € 11.50
-15%
€ 27.00 € 31.80
-3%
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.