È vero che “un anno di un cane corrisponde a sette anni di un uomo”?

È vero che “un anno di un cane corrisponde a sette anni di un uomo”?

Che un anno di un cane equivalga a sette anni di un uomo è ormai un calcolo da superare.

Questa credenza popolare si basava infatti sul fatto che la vita media di un cane è di circa un settimo della nostra.

Questo vuol dire che un cane di due anni può essere paragonato a un ragazzo di quattordici anni? Assolutamente errato.

Come si determina l'età di un cane?

In realtà, determinare l’età di un cane è molto complesso e ancor più farlo rispetto ad una scala umana.

Il rapporto tra gli anni di un cane per anni umani varia con il peso, la razza e lo stato di salute del cane.

Bisogna considerare che durante i primi due anni di vita il cane è soggetto a una crescita rapidissima, mentre un ragazzo di quattordici anni non ha nemmeno ancora iniziato la sua maturazione fisica. Invecchiamento per cani e umani, dunque, non è la stessa cosa.

Le variazione coinvolgono ovviamente anche le diverse razze. Per molte di queste, il solo primo anno di vita corrisponde a circa 14-15 anni umani. O ancora, a seconda delle dimensioni, lo stesso numero di anni equivale a un diverso numero di anni umani.

Si scopre dunque che non è possibile generalizzare.

Gli studiosi generalmente distinguono quattro gruppi principali di cani, ognuno avente un diverso rapporto di età per anni umani:

  • Cani di piccola taglia.
  • Cani di taglia media.
  • Cani di grandi dimensioni.
  • Razze giganti.

Mentre i cani di grandi dimensioni maturano più lentamente (all’età di cinque anni sono generalmente considerati anziani), i cani di piccola taglia vengono invece considerati anziani a partire dall’età di dieci anni. (vedi Tab1)

Tab1. Età di inizio dell'invecchiamento

  Peso Età
Cani di taglia piccola da 0 a 9 kg 11 anni
Cani di taglia media da 10 a 22 kg 10 anni
Cani di grossa taglia da 23 a 40 kg 9 anni
Cani di taglia gigante oltre i 40 kg 7 - 5 anni

Potendo creare delle linee guida, si può affermare che complessivamente, dopo i primi due anni di vita del cane di piccola taglia, il rapporto è di circa 5 anni a 1 e di 6-7 anni a 1 per le razze grandi e giganti.

Per rendervi l’idea, a dieci anni un Alano viene considerato vecchio di 80 anni sulla scala dell’età umana!

È facile capire quanto il vecchio sistema di calcolo sia impreciso: ricordate sempre che il rapporto è maggiore durante i primi anni di vita del cane e diminuisce con il suo invecchiamento.

Tuttavia c’è una formula generica molto semplificata, adoperata dai veterinari e quindi adatta a tutti, ovvero: 10, 5 anni corrispondono a un anno umano solo per i primi due anni; passati questi, dopo ogni anno 4 anni canini equivalgono a un anno umano.

Se vogliamo proprio avere un termine di raffronto più vicino alla realtà dell'esistenza di un uomo ed un cane possiamo tenere presente i valori espressi nella tab2.

Tab2. Comparazione età uomo - cane

Età uomo Età cane
6 mesi 10 anni
8 mesi 13 anni
12 mesi 15 anni
18 mesi 20 anni
2 anni 22 anni
4 anni 32 anni
8 anni 48 anni
10 anni 56 anni
14 anni 72 anni
18 anni 88 anni
20 anni 96 anni
22 anni 100 anni

Ci sono anche alcuni modi per stimare l’età di un cane quando la sua data di nascita è sconosciuta, ma richiede necessariamente un’accurata fisica medica.

Il veterinario valuterà l’età in base alla condizione dei denti e sulla base di un esame di ossa, articolazioni e muscoli.

Non dimenticate mai che le razze miste tendono a vivere più a lungo per una questione di mescolanza genetica; al contrario, le razze pure sono molto più esposte alle malattie.

Commenti

Prodotti consigliati
-10%
€ 19.80 € 22.00
-24%
€ 21.80 € 28.80
-15%
€ 27.00 € 31.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.