Anche i cani hanno mal di testa, scopriamo l’emicrania canina

Anche i cani hanno mal di testa, scopriamo l’emicrania canina

Vi siete mai chiesti se anche il vostro cane può avere il mal di testa?

No, non è affatto una domanda strana, al contrario, dimostra solo quanto amate il vostro cane e quanto tenete alla sua salute.

Navigando sul web vi accorgerete che ci sono molte speculazioni a proposito di questo argomento e questo dimostra quanto il fenomeno sia diffuso e quanto poco si sappia al riguardo.

Cerchiamo di fare chiarezza sulle cause e sui sintomi di questo fastidioso problema di salute.

Quando abbiamo mal di testa, noi esseri umani possiamo ricorrere autonomamente a un medicinale o chiamare il medico, farci assistere da un amico o un parente.

Purtroppo non è il caso dei nostri amici animali.

In nessun modo possiamo chiedere loro se la testa sta dolendo, né loro sono in grado di comunicarcelo.

La straordinaria particolarità dei nostri amici cani è che sono in grado di dimostrare affetto in mille modi e adottando diversi atteggiamenti, tuttavia quando si tratta di un dolore fisico, la loro sopportazione diventa stoica e quindi molto silenziosa.

Ricordate che i cani tendono a non mostrare i segni del loro malessere fino a quando non diventano molto evidenti o molto gravi.

Olfatto straordinario

Purtroppo, anche l’avanzata scienza medica non ha ancora prove che possano confermare se un cane soffre di emicrania.

Apparentemente però, questo dolore sembra essere presente anche nei cani.

Considerando che i cani sono dotati di almeno 20 recettori olfattivi in più rispetto agli esseri umani, essi sono in grado di captare odori e profumi che non sappiamo neanche che esistono.

Questa straordinaria capacità ha in realtà degli svantaggi, in quanto è più facile che il cane sia soggetto ad allergie, irritazioni nasali e, in ultima analisi, al mal di testa.

Come capirlo?

Come abbiamo già avuto modo di specificare, i sintomi di un’emicrania canina sono estremamente silenziosi, tuttavia possiamo essere in grado di capirli grazie a una vasta gamma di comportamenti che il cane può adottare in questa circostanza.

È essenziale che voi conosciate perfettamente il modo che ha il vostro animale domestico di comunicare con voi, perché qualsiasi cambiamento può essere valutato come un segnale di allarme.

Qui di seguito sono elencati almeno otto sintomi che possono aiutarvi a capire se il cane avverte una forte pulsazione alla testa:

  • Il vostro cane improvvisamente rifugge la luce e tende ad evitare gli spazi aperti, come il cortile o il giardino, dove suoni e rumori si accavallano tra loro. È possibile anche che voglia nascondersi nei posti bui e silenziosi della casa, come ad esempio un armadio.
  • Il vostro cane è solitamente molto affettuoso, ma ha poca voglia di giocare e mostra fastidio quando cercate di accarezzargli la testa o accarezzarlo in generale.
  • Inizia a strofinare la testa contro i mobili o contro il vostro corpo: è probabile che il cane stia cercando sollievo per il dolore che avverte.
  • Evita le persone e i posti affollati, soprattutto quelli rumorosi (fonofobia). Mostrerà fastidio se urlate o ascoltate musica e tv ad alto volume.
  • Non è affatto interessato al gioco e vuole solo essere lasciato in pace.
  • Stringe gli occhi: anche questo è un segnale evidente di dolore alla testa. Evita la luce del sole perché aumenta il dolore (fotofobia).
  • Si stende a terra: è probabile che il cane sia alla ricerca di un luogo fresco dove trovare ristoro.
  • Non mangia o mangia molto poco: abbassare la testa nella ciotola può causare ulteriori crampi o pulsazioni alla testa.

È ovvio che molti di questi sintomi possono significare che il cane ha altri tipi di malessere oltre al mal di testa. Potrebbe infatti trattarsi di un’allergia causata da una patologia oculare, o ancora, una possibile deformazione del collo e della colonna vertebrale.

Anche l’alta pressione sanguigna e la disidratazione hanno molti sintomi in comune con quelli dell’emicrania. In tale circostanza giocherà un ruolo fondamentale il vostro veterinario di fiducia, che sarà in grado di stabilire se la diagnosi è esatta o meno.

In alcuni cani, inoltre, i sintomi possono essere aspecifici. È possibile infatti che il cane manifesti iperattività o sia iper-reattivo al contatto. È sicuro che il suo sarà un comportamento difensivo per quanta riguarda l’approccio.

Appare apatico, goffo, non risponde ai comandi o quando lo si chiama. Può apparire irritabile o aggressivo. Imparate anche ad osservare i suoi cambiamenti fisici: il cane potrebbe avere le sopracciglia aggrottate, gli occhi strabici ed espressione angosciata.

Altri sintomi noti agli esseri umani, in parte anche osservabili negli animali, sono lacrimazione, arrossamento degli occhi ( nello stesso lato in cui si manifesta il dolore alla testa), congestione nasale o di scarico, costrizione della pupilla, vomito.

Nei casi più gravi potrete notare rigidità del collo, affaticamento, difficoltà di concentrazione, incoordinazione, “aura” ( sintomo visivo, può anche comportare problemi motori).

Le cause

Il mal di testa può sopraggiungere per una moltitudine di cause.

Negli esseri umani può essere parte di un complesso di sintomi associati con patologie del cervello (commozione cerebrale, encefalite, cancro al cervello, cefalea).

Purtroppo nei cani gran parte dei casi di emicranie non sono state ancora diagnosticate.

Il loro mal di testa rimane ancora un settore inesplorato della scienza.

Ma il senso comune suggerisce che qualsiasi creatura con la testa e dotata di percezione del dolore abbia anche la capacità di base di soffrire di emicrania.

Oltre alle cause specificate prima – allergie, irritazioni nasali dovute ad inalazioni di odori forti – è probabile che il mal di testa sia dovuto a:

  • Trauma cranico;
  • Tentativo di liberarsi dal collare quando è legato;
  • Problemi dentali;
  • Inalazione di prodotti chimici: monossido di carbonio ( smog, incendi), alta esposizione ai pesticidi, nitriti nella dieta, erbaccia;
  • Attività fisica irregolare o troppo intensa;
  • Colpi di calore;
  • Tumore o vasi sanguigni malformati nella zona del cranio e del collo;
  • Mestruazioni;
  • Cause di stress: perdita del padrone.

Trattamento del mal di testa nei cani

Vi starete chiedendo come fare per alleviare il mal di testa del vostro cane, una volta accertato che si tratti di emicrania.

Data la grande varietà di cause della cefalea, è ovvio che la loro soluzione è necessariamente legata alla situazione specifica di ogni cane.

Non basterà somministrargli un’aspirina.

Sarà il vostro veterinario a stabilire la cura adatta, a seconda del problema specifico.

È importante che non prendiate alcuna decisione senza prima aver consultato il medico.

Commenti

Prodotti consigliati
-15%
€ 27.00 € 31.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
-24%
€ 21.80 € 28.80
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.