Al cane si possono dare tranquillamente le ossa del pollame?

Al cane si possono dare tranquillamente le ossa del pollame?

Ancora oggi molti padroni danno le ossa di pollo ai propri cani, questa è una cosa che non va assolutamente fatta, le ossa del pollame sono le più pericolose in assoluto, e molto spesso sono la causa della morte del cane, capiamo assieme il perché.

Negli ultimi anni sta andando di moda la pratica di creare in casa gli alimenti da somministrare al proprio cane, solitamente si mischiano carni di vario tipo con ossa e verdura.

Alcuni padroni si dimenticano che il cane è un animale principalmente carnivoro, e a volte scelgono diete completamente diverse dal fabbisogno reale del cane.

Nella dieta di un cane la carne occupa ben l’80% ( Tabella del regime diverso per ogni razza di cane), per il resto si cibano di vegetali e altro.

Molte persone nutrono i loro cani con cibi crudi, come carni ed ossa di vario tipo.

I veterinari riguardo ciò si sono divisi principalmente su due opinioni diverse.

Molti sconsigliano vivamente di alimentare il proprio carne con ossa e carni crude per via dei batteri e germi che quest’ultima potrebbe trasmettere al nostro cane, nelle ossa c’è il midollo che nella maggior parte dei casi contiene molti batteri e che dunque andrebbe cotto a lungo per ucciderli tutti.

Anche la carne cruda potrebbe trasmettere diverse malattie al cane, come la salmonella che può causare gravi danni al tratto gastrointestinale del nostro amico a quattro zampe.

Per quanto riguarda le ossa di pollame, sono sconsigliatissime per via della loro composizione, queste ossa una volta morse dal nostro cane si frantumano in milioni di schegge molto affilate che potrebbero lacerare il tratto gastrointestinale del nostro fidato amico, provocandogli una emorragia interna seguita quasi sempre dalla morte del cane, o in alcuni casi meno gravi, potrebbero restare bloccate all’interno della bocca o del tratto esofageo provocando forti dolori e in alcuni casi il soffocamento per ostruzione delle vie respiratorie.

Quindi le ossa di pollame sono assolutamente da eliminare nella dieta dei nostri amici cani, alcune persone pur di non comprare altri tagli di carne leggermente più costosi macinano la carne e le ossa di pollo credendo che così le ossa non possano recare danno al cane, ma si sbagliano di grosso, infatti all’interno della poltiglia molte ossa rimangono di dimensioni adeguate per recare danni al cane.

Per far stare bene i nostri cani dobbiamo rispettare le loro abitudini e dunque dargli sempre carne fresca unita ad alcuni vegetali, per le ossa è meglio utilizzare quelle di bovino dal quale il cane potrà assumere il calcio che gli serve, rosicchiandole senza rischiare che questo possa provocargli gravi ferite una volta all’interno del suo organismo.

In ogni modo prima di scegliere la dieta per il proprio cane, è meglio parlare col veterinario di fiducia, che sicuramente riuscirà ad indirizzarli verso la strada giusta.

Nutrendo il cane con le dosi di carne e verdure adeguate il suo organismo avrà tutte le vitamine e proteine di cui ha bisogno per svolgere regolarmente le sue attività.

Approfondimenti

Alimenti da non dare al nostro cane

Commenti 1

  • Maura Gazzotti : Ma perché dare false informazioni? Siate precisi e professionali, parlare della pericolosità delle ossa cotte ma non di quelle crude. Ci sono fior fiore di autori e veterinari nutrizionisti che stilano diete a crudo ossa comprese, ma perché fate terrorismo e non corretta informazione?
    15/03/2017 23:58
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.