1 Olga Cefola 26 Gen 2018 alle 13:38
Ciao a tutti da inizio mese vi seguo spesso.
Domenica arriverà la mia piccola Diana che al 3 di febbraio compirà 3 mesi. È gia stata vista dalla veterinaria ed è pronta a staccarsi dalla sua famiglia (anche se essendo figlia di cani di amici vedrà spesso).
Io Ho avuto per 10 anni un meticcio classico di taglia medio piccola,ho dannato con lui per i primi 5 anni ma solo per quanto riguardava le sue paure(non aveva mai vissuto ne in città ne in famiglia ma solo nel basco e in canile e aveva diverse fratture composte)però per tutto il resto mai un problema. Tutti mi dicono che per come ho educato lui (L Enpa non voleva darmelo perché come era poteva andare bene solo in giardino ne in famiglia tanto meno per strada)Diana sarò bravissima ma mi spaventa solo se una volta adulta dato il peso sarò in grado di gestirla al guinzaglio. Inoltre Diana è un incrocio tra mamma amstaff puro e papà dogo puro. Non so quale carattere prevalere,fisicamente ha preso dalla mamma. Volevo sapere come educarla a stare in casa sola qualche ora al giorno quelle poche volte che riesco a lavoricchiare.E in attesa della veterinaria come gestire il cibo in quantità e marca. Grazie

Vuoi partecipare?

Per commentare o partecipare alla discussione devi effettuare l'accesso al sito!

Allevamenti di American staffordshire terrier
14
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.