Dogs, dei coniugi Ray e Lorna Coppinger

Dogs, dei coniugi Ray e Lorna Coppinger

Biologi di fama mondiale, i coniugi Coppinger hanno scritto il libro "Dogs" che illustra la loro teoria sull’origine del cane, non tanto in senso biologico, in quanto l’evoluzione della morfologia dei canidi è sufficientemente condivisa ad oggi, quanto sulla evoluzione del rapporto uomo cane, ovvero sulla cosiddetta domesticazione.

La teoria di Ray e Lorna Coppinger è, ad oggi, una delle più accreditate e sostiene il principio di una evoluzione di tipo molto naturale, spiegazione che al momento è la più accreditata ed accettata, una teoria che va oltre la controversa teoria della neotenia e la supera in modo semplice e brillante.

Il cane, discendente da un antenato del lupo, deriverebbe dai soggetti che potrebbero essere stati esclusi dai branchi di lupi: soggetti meno abili nella caccia ma, al contempo, meno timorosi nei confronti dell’uomo.

Questi soggetti avrebbero, in modo naturale, iniziato a seguire i gruppi nomadi di cacciatori, per utilizzare i resti della loro caccia per nutrirsi.

In questo modo, anche se involontariamente, essendo stati riconosciuti come non pericolosi avrebbero però iniziato a svolgere una funzione di sentinella per gli insediamenti umani, segnalando in qualche modo l’arrivo di predatori che avrebbero potuto essere dannosi per entrambe le specie.

Dogs: Libro + DVD

Secondo la teoria dei coniugi Coppinger, alcuni  di questi proto cani selvatici sarebbero stai accettati e pian piano integrati nella vita dei villaggi.

Ancora oggi, in alcune società, si trovano i cosiddetti “cani pariah”, ovvero i “cani del villaggio”, che fungono da spazzini e da predatori per piccoli animali nocivi.

Uomo e cane avrebbero avuto quindi non semplicemente una evoluzione parallela, ma una vera e propria co-evoluzione, fondando sin dalla preistoria un legame che ancora oggi non accenna a svanire.

Il libro dei coniugi Coppinger racconta una storia che non è solamente il resoconto di una teoria scientifica, pur mostrando ed elencando tutti i dati oggettivi, ma è qualcosa di più.

Il rapporto uomo cane, infatti, iniziato nella preistoria: due esseri diversi, di specie diverse, con linguaggi talmente diversi che oggi, in una epoca civilizzata, molti di noi non sono in grado di capire né di riconoscere il linguaggio canino.

Eppure queste due diversità si sono unite, nella preistoria, ed hanno dato vita ad un rapporto di reciproca collaborazione che dura da millenni e che, per fortuna, non si è mai interrotto.

Il libro dei coniugi Coppinger, racconta una storia meravigliosa, le cui pagine, giorno dopo giorno, contribuiamo anche noi nel nostro piccolo a scrivere.

Non è un caso che Ray a Lorna Coppinger non siano solo semplici biologi, ma veri e propri cinofili appassionati. Da oltre 40 anni infatti, la loro esperienza con i cani li unisce nella vita, nel lavoro e nello sport. Allevano da molti anni e, con i loro cani, hanno partecipato a molte gare di sleddog, in cui sono campioni.

Possiamo trovare il libro anche in confezione Libro + DVD, con l’interessantissimo e ricco di documenti DVD dal titolo “L’Uomo e il Cane”, una prospettiva da gustare comodamente seduti sul divano assieme al nostro amico a quattro zampe: potrebbe trovarlo interessante anche lui.

Commenti

Domande nel forum
Prodotti consigliati
-49%
-24%
€ 21.80 € 28.80
-10%
€ 19.80 € 22.00
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.