Problema pipì in casa

Buongiorno, volevo chiedere un parere in merito al mio problema. La mia cucciola di 6 mesi continua a fare pipì dentro casa nonostante sia abituata a farla fuori. In particolare il problema sta nel fatto che se la porto a passeggio ogni due ore lei farà la pipì fuori con molta probabilità. Mentre se aspetto di più, come è normale che sia per la sua età, anche 4 ore, lei la farà non appena le attacco il guinzaglio subito fuori la porta di casa. Inoltre può capitare anche che la faccia una o due ore dopo aver passeggiato e dunque aver fatto la pipì fuori casa. Le ho provate tutte, con i rimproveri, con i biscotti dopo aver fatto pipì fuori, con i premietti mentre usciamo di casa per distrarla ma funziona solo 1 volta su 10. Non so più come cercare di risolvere il problema.
Com è normale che sia chi l’ha deciso tu? .. Fate un casino co sti poveri cani
A 6 mesi INIZIA ad avere un CERTO controllo … che non significa ok a posto. INIZIA ….. ma a 6 mesi è ancora presto… ma sopratutto a livello EMOZIONALE… un cucciolone adolescente(e non dici che cane è) è nel PIENO DELL ALTALENANZA sicuro/insicuro… e specie con proprietari incompetenti fa davvero fatica !!!!! Mettete tutti il carico di stress!!! Di messaggi sbagliati e contraddittori !!!
Se TU avessi studiato bene PRIMA, anni prima di prendere un cane, sapresti che un cucciolo/cucciolone è classicamente portato a queste regressioni fuori/dentro…e tende proprio a farla nel suo posto sicuro.
Usavi traverse ? Buttale via.
MAI SGRIDARE un cucciolo quando sporca in casa, è il classico errore.
Ma solo anticipare il momento del bisogno e portarlo fuori. Quando la fa premiarlo. Ma c è tutto un modo di essere e di fare.. non avete competenza capacità esperienza… fatele cose in modo asettico, sterile….per questo non funziona ciò che fate! ANDATE IN UN CAMPO CINOFILO se no è dura… o ci nasci(come me..) o si è artificiali e incapaci!!! Anche se leggete cose buone, poi non sapete COME fare bene…. Dovete imparare SUL,CAMPO!!!!!! Come feci io…nonostante ci sono pure nato con questa attitudine…pensa te! Ecco perché i cani appena mi vedono vorrebbero scappare con me per sempre e fuggire dai loro proprietari… a volte è imbarazzante!!! Ma coi còglioni incapaci che si ritrovano sti poveri cani … quasi tutti!
Torniamo a noi,
Niente traversie, coerenza nei messaggi gestione e stile di vita.
Niente sgridare! MAI se sporca dentro, NEMMENO IL FAMOSO “se lo becco sul fatto”…. NO NEGATIVO!
Chiaro?
Anticipa e basta. Se trovi qualcosa in casa, con fare neutro e calma pulisci ê fine.
Chiaro?
Dai messaggi CHIARI, SOLIDI, STABILI, SERENI, DI FIDUCIA, DI INCORAGGIAMENTO, MOTIVANTI, GRATIFICANTI.
Tu sei la sua guida, il suo riferimento.
Dal lavoro che fai in crescita verrà il cane che sarà… equilibrato sereno appagato, con una brava guida con cui CONDIVIDERE, COLLABORARE, FARE ATTIVITÀ, RIPOSARE ecc ecc !

Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Biscotti, premietti…. Bisogna saper fare, se siete sterili dispensatori di esche…non funziona!!!
Modo di essere, fare, posture, espressioni, voce, ecc ecc ….dopodiché al momento giusto ci può essere il rinforzo positivo del bocconcino.
Dopodiché……. …
CAMPO CINOFILO SUBITO…. e imparerai tanto e il cane ne gioverà e te pure e vivrete bene
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ci vuole tempo… pensate tutti che a 6 mesi tutto fatto ok avete la macchinetta perfetta!!
Inoltre coi casini che fate nei primi mesi, non li aiuta anzi
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Innanzi tutto non credo che questo stia il tono adatto per rispondere a chiede un aiuto. Non credo che al mio post abbia risposto San Francesco per cui tutti gli animali dell' universo ti seguono vogliono scappare solo con te, mi sembra un tanti esagerato. E anche se fosse comunque visto che hai questa smisurata conoscenza potresti darmi gentilmente dei consigli e non limitarti a sparare opinioni e giudizi cattivi da persona boriosa. Detto ciò avresti potuto chiedermi più informazioni riguardo alla mia cucciola e ti avrei risposto volentieri dicendoti che lei è molto pacata, mi ascolta e segue ciò che le dico, che le traversine le ho tolte subito dopo le prime passeggiate fuori dopo l' ok del veterinario. Inoltre ci tengo a farti sapere che non mi limito a dispensare premi e biscotti solo quando si comporta bene come una macchinetta ma che la seguo attentamente nella sua crescita. Non a caso la cagnolina dorme e vuole la dormire la notte sempre con me, mi segue sempre affettuosamente anche dopo il rimprovero ed è molto buona ed equilibrata con tutti i cani al parco e non con tutte le persone. Infine ci tengo a specificare il fatto che quello dei rimproveri è un metodo che mi hanno consigliato praticamente tutti quelli con cui ho parlato, che abbiano seguito corsi sul campo con addestratori cinofili che non. Sono contento se tu riesci a parlare con gli animali come il Dr. Dolittle però non tutti nascono con questo dono ma riescono ad instaurare un rapporto positivo con i propri animali solo con la pazienza ed il lavoro continuo. Detto ciò dunque ti ringrazio comunque per il tempo prezioso che hai usato per sparare giudizi cattivi immotivatamente e se dovessi avere consigli espressi in modo costruttivo non mi priverò di farne tesoro. Buon week-end!
  • Ci si Nasce : Troppo forte san Francesco m hai fatto ammazzá
    12/03/2022 15:51
  • Ci si Nasce : Non mi meraviglia che tutti quelli che hai incontrato ti abbiano consigliato rimproveri se fa pipì in casa.. è pieno di coglioni incompetenti che dispensano consigli in giro come grandi intenditori!!!!
    Pazzesco
    1970 ... uguale anzi oggi è peggio!!!
    12/03/2022 16:04
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ciao,che un cucciolo di sei mesi non riesca a controllare bene la vescica è più che normale.
Con i cani oltre che conoscenza ci vuole PAZIENZA e tanta!
Le persone con cui hai parlato sono irrilevanti, la gente che dispensa consigli al parchetto di solito è ignorante e incompetente.
Partiamo dal presupposto che con i cani non si possono fare confronti, sono esseri viventi e, come noi, ognuno è diverso dagli altri. Quindi per esempio se la signora del parco ti dice “io al mio lo rimproveravo e ho risolto il problema in 1 mese, fai così “, non è detto che questo metodo per il tuo cane vada bene.
Tutto quello che vivono a questa età è fondamentale per il loro sviluppo, sbagliare significa creare un “”trauma”” che poi il cane si porterà a lungo e sarà difficile da correggere.
Un cane va valutato da un occhio esperto e competente che verifichi quali sono le predisposizioni e formuli un percorso di addestramento/educazione su misura.
Per quanto riguarda la questione del corso sul campo, puoi specificare se si trattava di addestratori o educatori e quanto sono durati?
  • Ci si Nasce : La piaga di questi che si incontrano nei parchi.. dispensano consigli panacee bacchette magiche grandi esperti...
    12/03/2022 16:39
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
E ancora non hai risposto su che tipo di cane è...
Li autorizzano il veterinario a uscire...!!! Che piaga sta storia!!!
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Io certamente non pretendo e non mi aspetto che la cucciola alla sua età controlli perfettamente la vescica e che non faccia mai la pipì dentro casa. Il motivo per cui ho scritto è per avere feedback da altre persone riguardo la mia esperienza. Capisco il discorso riguardo alla giovane età e dunque l' incontrollabilità della vescica, ma la mia domanda è un' altra. A lei la pipì scappa praticamente sempre sull' uscio di casa quando stiamo per andare a passeggio oppure può capitare anche un' ora dopo essere andata a passeggio, anche senza aver fatto pisolino o aver giocato. Sicuramente il percorso con un educatore cinofilo è una cosa che ho preso in considerazione per capire meglio la situazione, ma ciò non mi vieta di chiedere pareri a chi è più esperto di me. Le persone con cui ho parlato hanno intrapreso percorsi con gli addestratori, e per quanto riguarda la durata non ho particolari informazioni. C'è che si è fatto seguire per un anno per veri motivi e chi si è fatto aiutare da un addestratore e con sole 6 lezioni il cane ha imparato a fare la pipì fuori (in quest' ultimo caso il cane era un cucciolo maschio di labrador che aveva seguito il corso a 8 mesi). La mia cagnolina invece è una cucciola di Labrador di 6 mesi. Per quanto riguarda l' "autorizzazione" del veterinario, assolutamente si. Seguo il parere di chi ha studiato e fa questo per lavoro oltre che per passione. Ad ogni modo lui stesso mi ha consigliato di cominciare ad uscire prima di aver completato tutti i vaccini perchè per lui se avessi aspettato la cucciola si sarebbe persa la fase più importante per la socializzazione con gli altri cani.
  • Maria Bianchi : È normale, le scappa perché non riesce a controllare la vescica e magari con il carico emotivo della passeggiata, si lascia andare.
    Il percorso e i metodi di addestramento da applicare variano da cane a cane, per questo dico che non ha senso basarsi su cosa ti consigliano le persone al parco.
    Io ho 4 cani con problematiche differenti, ognuno di loro ha fatto un percorso diverso, con tempistiche differenti!
    Non ha senso fare paragoni.
    Non cercare educatori, vai da un addestratore qualificato, sono due figure differenti.
    12/03/2022 18:23
  • Ci si Nasce : Il problema tuo è “perché fa pipì un ora dopo che è in giro?!?
    E quindi?!?!????? ??????
    Questa cosa denota una ignoranza cinofila sconcertante..
    Non trovo le parole… se fossimo su ya anni fa , avrei iniziato a bestemmiare come un pazzo!!!,ahahahahah!!
    Oltre alla questione emotiva come magistralmente ci rammenta Maria, un cane non fa pipì come noi SOLO QUANDO TI SCAPPA! Ma anche per questioni di comportamenti canini.. per comunicare! ..
    Studia.
    Perché a volte la fa appena fuori la porta?
    TU sei di sicuro in ritardo… pensi che la debba fare solo dopo dormito/gioco… e con pause dî ore ê ore…TROPPO PER 6 mesi !!!
    Inoltre, sempre per le famose questioni “istinto” di specie… un cucciolo/cucciolone” è ancora poco propenso a lasciare i suoi odori in giro…. Te l’ho già scritto prima… ma eri troppo risentito per captare i miei spunti……
    STUDIA!!!
    Maria ha ragione, gli educatori fanno cagare…non capiscono un CÀZZO! Ti levano solo soldi…. Eccezioni a parte come per tutto nella vita. Un bravo Cinofilo vero, e cioè ADDESTRATORE, è SEMPRE la cosa giusta.
    Ma anche qua attenzione…molti si spacciano per e fanno altrettanto vomitare….. l’ambiente cinofilo è una giungla peggio di altri!
    Devi cercare un Campo serio, con un bravo cinofilo vero capace.




    12/03/2022 18:55
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Va bene Maria grazie mille per il tuo parere ed i tuoi consigli, li seguirò senz' altro, soprattutto per il modo pacato con cui lo hai espresso.
Per quanto riguarda "Ci si Nasce" ti consiglierei davvero di parlare con uno psicologo perchè hai parecchi problemi nelle relazioni sociali con il prossimo, non è normale il tuo modo di porti. Io non ti conosco ma da come ti rivolgi sembri un esaltato e non dai nessun apporto costruttivo ad una discussione se fai sempre così. Però, contento tu contenti tutti. Continua a parlare con tutti gli animali del mondo
  • Ci si Nasce : Su ya chiedeva la fonte delle risposte date, sotto le mie risposte a fonte scrivevo : Dio
    12/03/2022 22:16
  • Ci si Nasce : Per farti capire meglio
    12/03/2022 22:16
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Buongiorno, considera che il cane ha 6 mesi e quindi è ancora in una fase in cui il discorso bisogni non è ancora ben stabilizzato. Leggendo la tua domanda penso di aver capito forse quale è l'errore. Non sei riuscito a far distinguere ancora al cane la differenza tra passeggiata e semplice uscita per i bisogni. Quindi prova a scindere le due cose. Adesso ha il ritmo di ogni 2 ore , quindi ogni due ore esclia il tempo di fare i bisogni e riportala dentro. A distanza di un oretta massimo esci invece per una passeggiata molto lunga. capisco che può sembrare strano ma funziona. e sopratutto usa le parole giuste. Quando devi uscire per i bisogni usa la parola "ANDIAMO FUORI", per la passeggiata usa la parola " A PASSEGGIO". Ora lo so che si scateneranno con il discorso educazione gentile e non gentile , ma io lo provato direttamente e funziona. Inoltra non abusare molto con i premietti, una volta ci sta il biscotto, le altre due volte limitati al semplice complimento, e sopratutto i rimproveri non devono essere ne troppo decisi, ne urlati. Limitati semplicemnte a pulire se la fa in casa dicendogli più volte la parola no. Prendere il cane e urlargli in faccia, metterlo di muso nella pipì o picchiarlo con il giornale, sono metodi che non portano assolutamente a nulla, anzi peggiora solo la situazione.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.