Aiuto non so come comportarmi con lui o

Salve a tutti, vorrei un consiglio sul mio cane. Aron è un meticcio di 1 e 2 mesi, è dolcissimo e molto giocherellone con noi in famiglia non è mai stato aggressivo, solo che appena mio padre viene a casa (ho i genitori separati) lui inizia ad andargli dietro e da premettere che il cane lo vede pochissime volte eppure non capiamo perché è morboso nei suoi confronti ma finqui nessun problema se non per il fatto che stasera mio padre era messo nel letto e lui messo accanto come a fargli da guardia e nessuno si può avvicinare a lui se no inizia a ringhiare e attacca,ha provato ad aggredirci e non capisco perché fa così, lui non lo fa mai e siamo anche molto spaventati che possa davvero attaccarci avete consigli da dare, secondo voi perché fa così?
Ciao Lucia, ti serve un esperto in materia, un comportamentalista cinofilo, chiedi al tuo veterinario che ti saprà consigliare, dovrà vederlo dal vivo per poter capire il motivo e poterti aiutare di conseguenza.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ciao. Il fatto stesso che sia un cucciolo non mi preoccupa, è gestibilissimo. Tuo padre vuole molto bene al tuo cagnolino? I cani sono molto empatici, se papy lo ama lui lo sente e certamente contraccambia! Come risolverla.. dev'essere tuo padre a tranquillizzare il cane e mostrargli che non siete un pericolo. Nel momento stesso in cui ringhia o esterna aggressività, lo deve allontanare da se e dirgli un no secco. Avvicintevi tra voi e parlate tranquilli, subito dopo tu o mamma lo prendete in braccio, lo coccolate e continuate a dialogare con papà sereni. Premietto. Lui lo avverte e associa la serenita al buon bocconcino. Poi lo date in braccio a papà, e continuate a dialogare. Premietto :) e poi a terra con un altro bel premietto. Avanti così, non abbiate fretta, con i cani non c'è nulla di veloce. Ma con costanza e amore sarà più bravo di quanto vi aspettate ☺ Andrà tutto bene ❤
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.