Vuoi partecipare?

Per commentare o partecipare alla discussione devi effettuare l'accesso al sito!

BABI ha compiuto 15 anni
il 1 settembre 2005
BABI ha compiuto 15 anni
il 1 settembre 2005
1 Michele Lisanti 18 Apr 2019 alle 11:26
Chiwawa ha ingerito la spugna

mi chiamo Lisanti Michele, Vorrei un'informazione da Voi

Mia sorella si è preso un chiwawa, ha 4 mesi, è molto vivace e si mangia di tutto. Il problema è che da un paio di giorni si è mangiato tutta la spugna sotto il divano, ed ora sta avendo problemi, come frequenti vomito di colore scuro, dolori addominali, schiuma dalla bocca, e diarrea.

Il nostro veterinario le lastre e l'ecografia, ha detto che è inutile farle, perchè la spugna non si vede Per l'intervento chirurgico in un chiwawa di 4 mesi non sia il caso. L'unica cosa che ci ha detto di farli delle flebo e vedere il risultato, altrimenti ci resta sopprimere il cucciolo di 4 mesi.

Ora la domanda che Vi Vorrei fare è questa, Ma se li facciamo bere tanta acqua e sale, e rimette forte, si potrebbe risolvere qualcosa?

Grazie mille, aspetto al più presto Vostre notizie.

Distinti saluti

Lisanti Michele

  • Julia Fonti : Cambiate veterinario ed in fretta. Le lastre e l'ecografia vanno fatte e si vede chiaramente il corpo estraneo anche se fosse di pochi millimetri. Non utilizzate metodi "fai da te" ma andate da un professionista, uno serio questa volta.
    18/04/2019 11:34
  • Stefania Camerano : Buongiorno Michele, sono la dott.ssa Stefania Camerano, medico veterinario. Posso essere d'accordo con il fatto che in lastra non sempre si riescano a vedere corpi estranei non metallici, ma in ecografia solitamente si vedono. La spugna solitamente a contatto con i succhi gastrici si indurisce. Fatele fare subito qualche accertamento ed in caso di conferma di corpo estraneo il cane va operato. Sopprimere un cucciolo di 4 mesi senza provare ad operarlo mi sembra assurdo.
    Evitate acqua e sale (vi può essere il rischio di una intossicazione da sale; inoltre se il corpo estraneo non è più nello stomaco ma nell'intestino, il cane non riesce a vomitarlo; e comunque per indurre il vomito nel cane esistono farmaci specifici).
    18/04/2019 16:53
    • Stefania Camerano : Dimenticavo, più si aspetta più si rischia che il corpo estraneo bloccato porti a necrosi della parete intestinale, con rischio di perforazione intestinale e peritonite.
      18/04/2019 16:54
    • Michele Lisanti : Salve Dot.ssa Stefania Camerano La ringrazio per avermi risposto, ma purtroppo il mio veterinario essendo una persona in gamba ed ha molta esperienza sui cani, ha detto, in un cucciolo chiwawa di 4 mesi è molto piccolo, è come un pugno, è molto rischioso a farli l'anestesia, aprilo e ricucirlo, Quindi lui ora oppida con delle flebo per vedere se si sblocca.
      Il fattore acqua e sale, è stato solo una MIA idea, ma inefetti è come dite Voi
      Grazie mille Dott.ssa Stefania Camerano gentilissima.
      18/04/2019 17:23
    • Stefania Camerano : Lasciarlo con un corpo estraneo intestinale può essere ancora più pericoloso però.
      18/04/2019 18:36
    • Michele Lisanti : si, ma come fai fai, è rischioso su un cane cosi piccolo in tutti i sensi.
      19/04/2019 08:24
  • Alessia Crescenti : Ciao mi chiamo Alessia volevo dirti che devi intervenire subito ma con le giuste precauzioni intanto che la scelta del veterinario è fondamentale ma facciamo anche attenzione alle norme di legge che fanno agire i veterinari solo secondo coscienza ,per farvi capire meglio vi racconto la drammatica storia che abbiamo vissuto con il nostro piccolo Leo un japanese chin di 1 anno e 3 giorni . Leo è morto per l anestesia doveva fare un intervento per un ernia ombellicale e quindi noi in famiglia abbiamo pensato di fare questa operazione preventiva , ma il veterinario non è arrivato nemmeno a tosarlo perché appena ha fatto l anestesia ha avuto subito un arresto cardiaco e nonostante hanno cercato di rianimarlo con il massaggio , adrenalina cortisone il nostro piccolo Leo se nè andato .
    Ora credo che se fossero stati fatti degli esami preventivi questa tragedia si poteva evitare . In realtà non c è una legge che obbliga a degli esami valutativi prima di un operazione come con gli esseri umani questo è il primo passo che dobbiamo fare per i mostri amori a quattro zampe .
    Spero che questa mia esperienza possa servire a tutti voi e se avete qualcosa da consigliarmi per rendere obbligatori gli esami prima di un intervento scrivetemi
    Alessiacrescenti501@gmail.com
    Grazie
    18/04/2019 19:59
    • Michele Lisanti : Ciao Alessia grazie per il tuo consiglio, hai detto una cosa DAVVERO GIUSTA che purtroppo in primis noi padroncini NON CI PENSIAMO, e purtroppo SPESSO i veterinari sorvolano su alcune accortezze che tu ha citato e a pagare le conseguenza sono i nostri AMATI a 4 zampe.
      Ma purtroppo il mio veterinario essendo una persona in gamba ed ha molta esperienza sui cani, ha detto, in un cucciolo di chiwawa di 4 mesi è molto piccolo, è come un pugno e secondo me non mi sembra nemmeno il caso di dirle la prassi che tu hai detto prima di un intervento, è molto rischioso a farli l'anestesia, aprilo e ricucirlo, Quindi lui ora oppida con delle flebo per vedere se si sblocca.
      Comunque, se sei daccordo, potremmo fare un esposto sul sito o sulla sua pagina facebook della Brambilla, per far diventare legge che obbliga a degli esami valutativi prima di un operazione come con gli esseri umani questo è il primo passo che dobbiamo fare per i mostri amori a quattro zampe .
      Che ne pensi Alessia....
      Grazie mille, e mi dispiace tanto per il tuo Leo
      19/04/2019 08:52
  • Michele Lisanti : Salve, Vi Vorrei solo informarVi che il cane è salvo, con la cura che ha detto il mio veterinario. si è ripreso alla grande, è riuscito ad espellere tutto il contenuto che aveva all'interno, ed ora sta bene.
    Ciao e grazie.
    06/05/2019 12:23
  • Margot Jennifer Nocchiero : Ciao io sono la ragazza di dieci anni Margot Jennifer siccome ho visto e ho letto la tua domanda che il tuo Chihuahua ha ingerito la spugna
    07/06/2019 07:58
1 Michele Lisanti 16 Ott 2018 alle 13:12
SMARRIMENTO.

Salve, purtroppo Vi devo fare questa brutta domanda.
La mia Babi di 13 anni, sterilizzata, e microchippata, per i miei motivi lavorativi di fuori residenza, l'ho dovuta affidare ad una coppia di amici che stanno a 10km dal mio paese di residenza. Purtroppo dal 2 Ottobre 2018, la mia cagnetta è sparita, io ed i miei amici abbiamo fatto metro per metro tutto il perimetro della zona di dov'è sparita ma nulla di nulla. Ora saranno 2 le soluzioni, o ha preso la strada per ritornare al mio paese di residenza che è distante 10km, e dovrà trovare il modo superare i due torrenti per il tragitto, oppure qualcuno se l'ha presa e non riesce ad uscire.
La mia domanda è, che possibilità avrò di ritrovarla?
Grazie

  • Paola Bonfadelli : Poche. Quasi nulle. A meno che non sia lei a farsi trovare.. se può :(( Chiama questo n forse loro potranno aiutarti
    16/10/2018 15:40
BABI (di Michele Lisanti) 16 Ott 2018 alle 12:48
BABI (di Michele Lisanti) 16 Ott 2018 alle 12:44
1 Michele Lisanti 15 Ott 2018 alle 12:40
Prassi per un eventuale decesso fuori luogo.

ciao mi chiamo Michele, Vi Vorrei chiedere una cosa, ma quando si trova un cane morto, com'è la prassi, cioè si fa una verifica se ha il microchip ed avvisare il proprietario o viene subito smaltito da qualche parte senza fare verifiche di ti chi è il cane? Grazie mille.

  • Paola Bonfadelli : Non mi è mai capitato, ma chiamerei il mio veterinario. Può essere che ogni luogo abbia regole diverse.
    16/10/2018 09:40
  • Stefania Camerano : Buongiorno Michele, sono la dott.ssa Stefania Camerano, medico veterinario. La prassi sarebbe quella di chiamare i vigili del comune in cui viene rinvenuto il cane che si attiveranno per identificazione e smaltimento.
    16/10/2018 10:33
    • Michele Lisanti : La ringrazio Dottoressa, mi ha dato la conferma su quello già sapevo. Grazie.
      16/10/2018 12:31
BABI ha compiuto 15 anni
il 1 settembre 2005
1 Michele Lisanti 9 Lug 2018 alle 17:56
DEPRESSIONE.

Salve, mi chiamo Michele Lisanti, se è possibile Vorrei un'informazione, Ho una cagnetta meticcia di quasi 13 anni vissuta sempre con me, e per motivi di lavoro la dovrei lasciare ad un mio amico in campagna dove è tenuta bene, ed anche lui li ha dei cani da caccia nei box adatti x cani, e mi tiene anche la mia in uno di questi box vuoti, ed poi il sabato che rientro, l'andrò a prenderla per un giro. Ora Vorrei sapere, anche se ci sono altri cani vicino, lei potrebbe soffrire meno del dovuto... O potrebbe cadere in depressione... Faccio bene andarla a prenderla 1 o 2 volte a settimana...

Grazie Mille, Aspetto un Vostro suggerimento.

Distinti saluti

Lisanti Michele.

  • Stefania Camerano : Buongiorno Michele, sono la dott.ssa Stefania Camerano, medico veterinario. Sicuramente se è una cosa nuova dopo aver vissuto sempre in casa con te, rimanere in un box per qualche giorno potrebbe crearle qualche problema. Se possibile io farei qualche prova prima, ovvero la lascerei inizialmente un giorno poi aumenterei i giorni in cui lasciarla in modo da vedere come si comporta e farle piano piano capire che tu comunque poi torni da lei.
    12/07/2018 10:29
    • Michele Lisanti : Salve dott.ssa Camerano, grazie per avermi risposto, ora le spiego, Da come ho scritto, la mia cagnetta a settembre fa 13 anni, tra cui 11 anni è vissuta con me in casa, poi da agosto 2017 per motivi lavorativi, l'ho dovuta cedere a mia sorella, che non l'ha potuta tenere in casa, ma è stata all'aperto ma ben riparata. Ed dopo un po, si era abituata bene e sapeva quando ritornavo e mi aspetta per la passeggiata. Ora purtroppo anche mia sorella momentaneamente si è spostata per motivi di lavoro, ed la povera cagnetta è stata costretta a cambiare di nuovo habitat. Spero che non li comporta qualcosa di grave, e capirà che ogni settimana è con me.
      12/07/2018 21:08
    • Stefania Camerano : Sicuramente avrà bisogno di un pochino di tempo per abituarsi...per quello consigliavo di fare le cose gradualemente.
      13/07/2018 10:53
    • Michele Lisanti : Si certo Dottoressa, ma secondo Voi, con tutto ciò, che mi vedrà 1 o al max 2 volte a settimane, non è che si lascia morire di fame, o altro...
      13/07/2018 15:43
    • Stefania Camerano : Non posso prevedere come reagirà il cane...mi auguro che in sua assenza non venga lasciata sempre e solo chiusa nel box ma abbia la possibilità di interagire con gli altri cani e con le persone
      13/07/2018 16:46
    • Michele Lisanti : No, è in compagnia di altri 2 cani separati l'uno dall'altra da una rete per evitare che si azzannano, ed in più c'è il mio amico che va tutti a darli da mangiare e lava i loro box.,
      16/07/2018 16:11
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.