Metodo gentilista..

Tanto in voga oggi…
Basato sul rinforzo positivo , e sulla relazione.
Fin qua ok!
Ma l’inganno sta nel pensare che ricondurre tutto solo a ciò, focalizzi per forza di cose il cane sul conduttore e avrai un cane che si sa relazionare al meglio con tutto e tutti… cioè avrà alte competenze sociali.
Non è proprio così la questione…
È un abbaglio…un inganno…. di questo “metodo”!
Si potranno di certo avere cani sereni… che non necessariamente si correla a abili socialmente, e “sul conduttore”..
Infatti, sono lasciati spesso in balía dî se stessi… e non sempre hanno le idee chiare…anzi!
E quando li chiamano…un “richiamo” che dura 15 minuti.. la dice lunga!!!!

Fanno i raduni con un po di cani… nessuno si azzanna e litiga.. stanno un po’ assieme al prato…missione compiuta!
I soliti cani del solito gruppetto…. Una missione di rilievo si!!!
..
Fosse solo questo il problema dei gentilisti...
Cani aggressivi portati da questi pseudo educatori che ti spiegano che con l’AMMMOREE si risolve tutto....
Magari fanno pure portare in giro il cane con la pettorina e senza museruola....
Sia mai usare lo strangolo “L’amore non ti prende per il collo” roba da matti!
Che poi boh, che sia un cane normale, uno fobico, uno aggressivo, la pettorina si sfila facilmente, lo strangolo no.
Poco tempo fa parlai con una Signora che aveva una cucciola della stessa età della mia, scoprì che anche lei a settembre l’avrebbe portata al centro dove porterò la mia, mi chiede cosa ne pensi di questo posto (dove si usa il metodo tradizionale) e io rispondo che mi son sempre trovata benissimo, lei mi dice che non ne è del tutto convinta, quindi le chiedo:“signora magari è per il metodo utilizzato? Le dico subito che la pettorina julius non la utilizzerà più”, “ no allora io durerò poco lì dentro, io il mio cane non lo soffoco nè lo maltratto, io sono contro la violenza su tutti gli animali, infatti anche lei (indicando la cucciola) è vegana, non esiste che mangi altri esseri viventi”.....
Adesso io non ho nulla contro queste persone, però per Dio il cane vegano?!
Purtroppo da qualche anno a questa parte c’è troppa gente ignorante e con convinzioni strane, tutta questa morbosità verso sti poveri cristi che vorrebbero solo rotolarsi nel letame e mangiare carcasse, ridotti a camminare con le scarpe così non si sporcano le zampette.. poveri noi
Sono sempre più convinta che sia più una trovata economica questo metodo gentile, data la quantità di fanatici dell’ammmore che c’è in giro.....
  • Fabrizio De Angelis : Soldi si sicuramente… cavalcano l’onda. E la gente abbocca e poi come. La moda fu lanciata con la pettorina ad H… da li parti tutto mi sa
    Mi ricordo la provai alla mia , càzzo ero sul marciapiede…a un certo punto non so come avevo guinzaglio e pettorina a penzoloni dalla mano! Il cane li tranquillo nudo.. ahahah!!!
    Ho detto porca vacca
    11/09/2021 00:50
  • Maria Bianchi : La usavo con la mia cagna anziana, nonostante fosse un cane che camminava mooolto lentamente, mi capitava si sfilasse lo stesso xD
    11/09/2021 00:58
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
e' però un pò rioduttivo sminuire il metodo "gentile" riducendosi al sempre discorso della pettorina ad H.
  • Maria Bianchi : Stavamo appunto parlando del fatto che partì tutto da lì, non che il metodo gentile sia solo pettorina ad H....
    Personalmente io sono per il metodo tradizionale, di certo con lo strangolo ho il pieno controllo sul mio cane, ho la sicurezza che non possa sfilarsi, che se il cane vada il presa malauguratamente su un altro cane posso facilmente staccarlo e questo non implica che il mio sia sofferente come molti gentilisti affermano, poiché sapendolo usare, il mio cane si gode le passeggiate tranquillo dato che non tira e dunque il collare non si stringe...
    Con un semplice collare o con una pettorina non ho questa sicurezza...
    Inoltre quando iniziai a cercare un centro per portare il mio pit, che ai tempi era ingestibile, trovai un educatore gentilista.
    Premetto che il mio cane, oltre a mostrare una forte aggressività verso i suoi simili era stato attaccato da un pastore tedesco e questo trauma non aveva fatto altro che peggiorare la situazione.
    Questo educatore mi consigliò di rassicurare il mio cane con parole dolci e accarezzarlo quando cominciava già a puntare i cani da lontano, l’unico risultato è stato quello di farlo imbestialire ancora di più.
    Con il metodo tradizionale il mio cane ha iniziato a fare miglioramenti dopo un mese circa, e non intendo con la coercizione come molti pensano..
    13/09/2021 19:39
  • Fabrizio De Angelis : Accarezzarlo quando punta?? Significa dirgli “braavo! Continua così anzi di più!”.
    Che roba sti gentsilisti incredibile
    Pensano che addestramento = coercizione!
    Roba da pazzi
    13/09/2021 21:48
  • Fabrizio De Angelis : Questa cinofilia New age… cinofilosofi = piaga contemporanea! Poveri cani in mano a sta gente
    13/09/2021 21:49
  • Maria Bianchi : Ai tempi ne sapevo poco e niente, questo cane mi venne regalato da mio padre (che fortunatamente lo prese in un buon allevamento), mi son ritrovata a dover studiare tutto da zero, caratteristiche e standard compresi..
    Quando l’educatore mi disse di far così lì per lì mi sembró un pó assurdo Peró pensai “sicuramente ne sa più lui di me”
    Grazie al cielo poi incontrai il mio addestratore...
    13/09/2021 21:55
  • Fabrizio De Angelis : L’addestramento, oltre a dare modo di intrecciare una relazione intensa(altro che quella dei gentilisti coi cani..) e aver davvero il cane su di te.. consente la cosa più importante : il CONTROLLO DEL CANE.
    Se dovessimo applicare alla lettera la Legge, “ …. È responsabile del proprio cane …. Che deve essere SOTTO CONTROLLO …”
    Toglieremmo 9 cani su 10 ai gentilisti
    13/09/2021 22:00
  • Fabrizio De Angelis : Anzi, 10 !
    13/09/2021 22:00
  • Maria Bianchi : Oltre a questo vorrei capire perché il collare a scorrimento (usato correttamente ovviamente) venga considerato coercitivo..
    Io semplicemente trovo solo pro e soprattutto non faccio del male al mio cane...
    Forse il nome strangolo può spaventare, ma se con un leggero tocco posso richiamare l’attenzione del mio cane e lo premio pure se lo fa...
    Perché dovrebbe essere coercitivo?
    Quante volte le madri prendono i propri cuccioli dal collo? Eppure non li ammazzano, anzi è fondamentale per il cucciolo...
    13/09/2021 22:09
  • Fabrizio De Angelis : La cosa deriva da certi canari pseudo addestratori che strattonavano di brutto i cani per correggerli.. non per addestrare…il termine addestrare è stato così nell immaginario collettivo associato a “strigliare”… correggere, punire, in malo modo.
    E purtroppo il popolo medio si sa che poi fa di tutta un erba un fascio..
    13/09/2021 22:18
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Il metodo gentile ammette l’utilizzo della pettorina, e vieta il collare a scorrimento, e tutti gli altri strumenti di addestramento che provocano un senso di coercizione. Ci sono poi dei punti del metodo gentile che sarebbero discutibili ma ridurlo al solo discorso pettorina è sbagliato. La cinofilia della "gentilezza" è quella che porta a voler trovare in ogni caso una soluzione POSITIVA ed equilibrata per l'uomo , ma fatta di benessere animale a 360 gradi.
  • Maria Bianchi : Perdonami se posso sembrare scontrosa, ti assicuro che non è così, anzi mi fa molto piacere poter avere un confronto..
    Il metodo tradizionale, non implica per forza la coercizione, ad esempio non mi sognerei mai di utilizzare un collare anti abbaio (manco quello con le vibrazioni) e gli pseudo addestratori che ancora illegalmente li utilizzano sono da denuncia!
    Questa cosa che lo strangolo viene visto come uno strumento di tortura non è assolutamente corretta. È anche vero che molti IGNORANTI comprano lo strangolo che perché “così al cane manca l’aria e non tira più” ecco a quello dovrebbero togliere direttamente i loro animali.
    Ma non facciamo di tutta l’erba un fascio.
    Io amo tutti i miei cani, ma è anche vero che ci vuole polso in determinati contesti.
    Voglio sapere come un gentilista faccia ad educare un cane potenzialmente pericoloso e che ha già morso senza strumenti adeguati, in primis la museruola ( vista da molti come uno strumento coercitivo), come mettete un collare o una pettorina ad un cane imprevedibile che potrebbe mordervi da un momento all’altro? Come lo controllate? Come azzerate il rischio che questo possa sfilarseli e andare a mordere qualcuno?
    13/09/2021 19:55
  • Fabrizio De Angelis : Questo dev essere un “New age”… io manco rispondo quando arrivo alla terza parola di questi
    13/09/2021 21:44
  • Maria Bianchi : Vabe, con un post del genere era chiaro che qualcuno che segue questo pensiero rispondesse, alla fine può essere un buon modo di confrontarsi e di cercare di far capire che noi i cani non li maltrattiamo, che sono cani appagati e che comunque lo utilizziamo il rinforzo positivo....
    13/09/2021 21:57
  • Fabrizio De Angelis : Certo fai bene! Speriamo un giorno capiscano, ma la vedo dura
    13/09/2021 22:04
  • Fabrizio De Angelis : Cerco un video che amo tanto.. poi mi dici se ti piace.
    13/09/2021 22:05
  • Maria Bianchi : Bello anche se non ho ben capito perché mentre il cane è in condotta tiene quella sorta “frustino” in mano, mai visto xD
    Mi piacciono i cani reattivi, forse questo lo è fin troppo non poggia manco le zampe per terra a volte xD
    13/09/2021 22:25
  • Fabrizio De Angelis : Serve per evitare a un certo livello di fare azioni di affinamento col guinzaglio..quelle toccatine che dai normalmente , le fai con questo frustino. Hai visto appunto come vola davanti… proprio anche perché oltre al resto dell Arte, danno quando serve ad esempio la toccatina sotto il petto, da basso verso l’alto, per richiamare l’attenzione massima verso l’alto! A un certo livello diventa super efficace
    13/09/2021 22:40
  • Fabrizio De Angelis : Qua in Italia si vede pochissimo …qua siamo dai Cechi.. il top oggi nel lavoro. Qua di recente qualcuno imita e cerca di copiare…
    13/09/2021 22:42
  • Maria Bianchi : Pazzesco, non ne sapevo nulla!
    Grazie Fabrizio, imparo sempre qualcosa di nuovo!
    13/09/2021 22:44
  • Fabrizio De Angelis : Permette anche il vantaggio di avere il guinzaglio sempre molto lento, senza alcuna trazione. E così, la condotta con o senza guinzaglio diventa irrilevante
    13/09/2021 22:45
  • Fabrizio De Angelis : Qua siamo in Italia, si vede come per il seduto lo tocca con la destra da dietro.. guinzaglio sempre lento e sente solo l’ aiuto sulla groppa.. è un grande vantaggio https://youtu.be/BPTOA9c0f9E
    13/09/2021 22:51
  • Maria Bianchi : Assurdo, ripeto mai vista questa cosa, ovviamente penso che questo sia di un altro livello! Anche se devo dire che vedo tanti cani col guinzaglio mai in trazione che fanno una condotta praticamente impeccabile lo stesso!
    Attento con questi video che poi ti dicono che frustiamo i cani xD
    13/09/2021 22:58
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.